1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. antol

    antol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Abito in un piccolo condominio di tre appartamenti, di cui uno invenduto. Il piano interrato è adibito a garage. Dalle visure in mio possesso risultano tre garage di diverse dimensioni. In realtà sono accatastati come garage (C6) ma nei fatti si tratta di posti auto. Due posti sono ben delimitati mentre per il terzo non ci sono confini precisi. Il posto mio e del mio vicino, quelli segnati, sono attigui, e adesso il costruttore ha messo delle sbarre che ci impediscono di accedere a tutto il resto del piano, inclusa a quella che abbiamo sempre pensato come area di manovra comune a tutti, sostenendo improvvisamente che la parte da lui chiusa è tutta di proprietà del terzo appartamento.
    La domanda è: deve esistere da qualche parte una planimetria dell'intero piano, da cui si capiscano chiaramente gli esatti confini di ogni "garage" e quale invece è la parte condominiale?
    Al comune? Al catasto?
    Grazie
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Per definire una parte proprietà privata e per transennarla con delle sbarre come è stato fatto, deve esserci un atto, chiedetelo al costruttore e se non lo esibisce dovete fare una ricerca ai pubblici registri, meglio che vi fate assistere da un tecnico abilitato.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    il posto auto scoperto viene comunque censito in C/6, in classe inferiore, quindi la categoria catastale non è di riferimento, le planimetrie però esistono sicuramente e anche un elaborato planimetrico dove puoi vedere una distribuzione delle unità
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    sull'atto di acquisto ci sarà scritto di cosa avete comprato e quali diritti avete su quell'area, se risulta A.U.I. non è vostra
     
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sinceramente secondo me ti basta consultare il tuo atto di acquisto che ti dice ciò che è tuo. spazio di manovra sarà quanto necessario ad accedervi. tutto il resto non è affar tuo ed il proprietario può disporne come crede.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ARIANNA26 CARISSIMA AVEVO PERSO IL FILO ORA LO TROVATO, ed io cosa avevo detto?:daccordo::fiore:
     
  7. antol

    antol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ti ringrazio la tua risposta mi è molto utile, la planimetria del garage stranamente non ce l'abbiamo e quindi vedrò di procurarmela, grazie!
     
  8. antol

    antol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ovviamente ciò che è mio è solo un posto auto di 12 metri quadri, fin qui ci arrivo anche io :)
    Però ritengo che sia affar mio se il costruttore spaccia un'area che potrebbe essere condominiale come proprietà privata...
     
  9. antol

    antol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    A questo proposito ho un'altra domanda, visto che è la stessa classe, può qualcuno dei proprietari decidere di trasformare il proprio posto auto in garage vero e proprio (creando le pareti intendo!) senza chiedere altri permessi?
     
  10. griz

    griz Membro Senior

    Professionista

    questo è un aspetto che coinvolge l'urbanistica e le misure minime, di solito, se non si costruiscono i box, la ragione è lo spazio non sufficiente
    sarebbe necessario presentare una richiesta di pratica edilizia e poi modificare il catasto
     
  11. antol

    antol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Lo spazio infatti è appena sufficiente per il posto auto, altro che box..
    Perché modificare il catasto? Non è sempre C6?
    Si dovrebbe presentare la richiesta di pratica edilizia anche se il lavoro da fare è in pratica creare una parete divisoria e mettere una saracinesca?
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    confermi in pratica la mia teoria. un posto auto aperto ha misure inferiori al box per evidenti ragioni, non lo hanno costruito per questo
    la variazione in caso di costruzione delle pareti è obbligatoria in quanto il C/6 cambia di classe essendo chuso
     
  13. antol

    antol Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    EH infatti io lo so bene perché non l'hanno costruito e mi sta bene così..il problema è che il costruttore (avendo difficoltà a vendere il terzo appartamento..) va dicendo a chi viene a vedere la casa che possono chiudere in qualunque momento perché già accastato come garage (discorso che quando ho acquistato io, per prima, non era mai venuto fuori), mentre da quanto dici mi pare che non sia proprio così semplice e automatica la cosa.
    Comunque domani andrò all'ufficio tecnico del comune!
    Grazie ancora per i chiarimenti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina