1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Quando si rende necessaria la sostituzione della porta di accesso all'ascensore come vanno divise la spese tenuto conto dell'utilità per i condomini ?

    Al quesito rivoltomi da un amministratore di condominio in difficoltà va data risposta rifacendosi all'art. 1124 del codice civile I comma per cui
    "le scale sono mantenute dai proprietari dei diversi piani a cui servono. La spesa relativa è ripartita tra essi, per metà in ragione del valore dei singoli piani o porzioni di piano e per l'altra metà in misura proporzionale all'altezza di ciascun piano dal suolo."

    La sostituzione di una porta difettosa rientra negli interventi di manutenzione o ricostruzione dell'ascensore cui si applica questa norma per analogia salvo che il regolamento condominiale non preveda espressamente una ripartizione diversa ad hoc.

    Quindi la somma necessaria all'intervento sull'ascensore dovrà essere ripartita secondo tale criterio di legge e, consiglio pratico, l'assemblea in sede di approvazione della spesa potrà anche.... ricordarlo all'amministratore.;)

    Avv. Luigi De Valeri
     
  2. meri56

    meri56 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
  3. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti estrapolo dal tuo legato quanto scritto;

    Le spese invece straordinarie,
    quali la ricostruzione totale o parziale dell’impianto oppure la
    sostituzione della cabina e delle porte ai piani, vanno sopportate da
    tutti i condomini in proporzione dei rispettivi millesimi di proprietà.

    In tema di condominio di edifici la regola posta all'art. 1124 c.c. relativa alla ripartizione delle spese di manutenzione delle scale (per metà in ragione del valore dei singoli piani o porzione di piano, per l'altra metà in misura proporzionale alla altezza di ciascun piano dal suolo) è applicabile per analogia, ricorrendo l'identica "ratio", alle spese relative alla manutenzione e ricostruzione dell'ascensore già esistente. --- Cass.civile sez II 25/03/2004 n. 5975


    Ossia secondo i criteri di legge come detto dall'avvocato De Valeri
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina