1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gandoo17

    gandoo17 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,

    A breve diventerò proprietario di una palazzina sita in una corte, composta da un totale di 14 appartamenti, nella quale non vige alcuna regola per il parcheggio, ognuno parcheggia e sosta dove preferisce, ma non basta questo, il fondo del parcheggio è ancora caratterizzato da terra nuda.

    Quali sono quindi i problemi ?
    - Nuda terra dove parcheggiano le macchine
    - Polverone quando esce/entra/si sposta una macchina
    - Pozzanghere quando piove
    - Nessun parcheggio assegnato

    Come vorrei risolvere questi problemi ?

    Proponendo di asfaltare il tutto, andando a creare dei parcheggi intestati.


    Purtroppo lo spazio non è infinito, e secondo alcuni studi , potrebbero venire fuori non più di 7/8parcheggi, quindi circa la metà rispetto al numero di appartamenti esistenti.

    Ho quindi ora qualche domanda :

    - Se gli altri condomini si rifiutano di asfaltare , ritenendo la spesa inutile, posso fare qualcosa?
    - Se si decide di asfaltare posso proporre di "comprare" i parcheggi ?
    Per intenderci, se il costo totale del lavoro sarà di 20.000 euro, posso proporre di vendere a 1000 euro ogni singolo parcheggio intestato, andando poi a dividere la rimanente parte tra tutti i proprietari ?
    Facendo un esempio :
    * 20.000 costo lavori
    * 7 i parcheggi
    * 1000 valore singolo parcheggio

    20.000-7000 = 13.000 da dividere tra tutti i proprietari.


    Grazie mille per le risposte che sicuramente arriveranno.

    Davide.
     
  2. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La cosa più semplice che mi viene da dire è: se diventi proprietario della palazzina fai quello che vuoi, se diventi proprietario di un appartamento con altri 13 condomini non puoi fare nulla.
     
  3. gandoo17

    gandoo17 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Probabilmente mi sono espresso male, provo a riformulare.

    In questa corte ci sono :

    1 palazzina composta da 6 appartamenti ----> che diventa mia
    1 Villetta
    1 palazzina composta da 4 appartamenti
    3 altre case

    Totale 14 appartamenti .

    Io sarei proprietario di 6 su 14 appartamenti, ora vi ripongo le stesse domande di prima, sperando che ora il problema sia posto in maniera migliore :)
     
  4. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    Mi sorge un dubbio ...
    possibile che in qualche atto notarile non ci sia alcun riferimento in merito alla "gestione" di questa corte?
     
  5. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per modificare una cosa comune devi avere l'unanimità sia sulle opere da fare che sulle ripartizioni successive.
    Certo che dai tuoi calcoli chi prende un parcheggio paga € 2000 circa e chi non lo prende paga € 1000, ma chi ti ci sta?
    Diverso sarebbe che chi prende i parcheggi paga tutto adesso e le manutenzioni successive per il mantenimento della cosa, (o anche una piccola quota a chi non parcheggia perché almeno non deve subire i disagi per la polvere sollaevata dalle auto).
    Certo che chi è interessato al parcheggio sono più di 7 è un ulteriore problema non risolvibile.
     
  6. gandoo17

    gandoo17 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    @clemente ---> no , che io sappia non esiste alcun atto notarile, in quanto i proprietari erano tutti fratelli, sono le tipiche vecchie corti con dietro terreni infiniti usati per coltivare.
    Infatti io abito in una villa posta in uno di quei terreni.

    @1giggi1 ---> i calcoli 2000/1000 erano puramente ipotetici, sto solo cercando di capire se un'operazione come questa sarebbe fattibile, non mi sono ancora informato sui possibili prezzi.
    L'idea che chi vuole il parcheggio paghi tutto, e le successive manutenzioni vengano divise, mi piace!! Grazie.
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Inizialmente, sarebbe importante andare a vedere tutti progetti approvati,nei quali, necessariamente, deve essere individuata l'area da destinare a parcheggio per ogni edificio in ragione di 1 mq/10 mc. Pertanto non esiste che non ci sia lo spazio dei parcheggi per tutti oltre al quale deve essere previsto lo spazio di manovra. Vorrei far notare che essendo fabbricati annessi a diverse proprietà la superficie al momento dell'edificazione comprendeva, quanto meno, una porzione sufficiente dell'appezzamento. Motivo per cui non è che adesso i proprietari hanno hanno ampliato la superficie da coltivare a discapito dell'area cortilizia, magari in contrasto con i progetti.
     
  8. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    penso che la corte sia parte comune a disposizione di tutti i frontisti che confinano con la stessa. Il diritto di parcheggiare, se non contrasta con i regolamenti comunali e le norme dei VV.FF., ce lo hanno tutti, indipendentemente dai mm di proprietà. Se non ci sono posti di parcheggio per tutti, dopo aver superato l'ostacolo di una delibera approvata con la maggioranza prevista dalla recente legge sul condominio, bisogna istituire una turnazione per tutti e non solo tra coloro che hanno aderito all'impresa.
     
  9. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Vero Gianco,
    andrebbe anche accertato l'età dei fabbricati; infatti la proporzione fu di 1/10 solo a partire dalla legge Tonioli del 1985, prima invece il rapporto era di 1/20 (legge 6 agosto 1967, n. 765), e prima ancora (legge urbanistica del 1942) nemmeno indicato, stabilendosi solamente "Nelle nuove costruzioni ed anche nelle aree di pertinenza delle costruzioni stesse, debbono essere riservati appositi spazi per parcheggi".

    Prima di dar una risposta, chiedo a @gandoo17: cosa indicano i titoli delle varie proprietà (palazzine, ville, case) quanto alla titolarità sul bene "comune"?
    Non è che indichino delle % per "gruppi"? In tal caso, non di Condominio si dovrà parlare..... ma anzi, all'opposto, di mera comunione e si dovranno applicare le norme sulla comunione in generale (1100 e ss)
     
    A Gianco piace questo elemento.
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ollj, ricordo che diverso anni fa la percentuale fosse 1/20. Ma poiché non ricordavo la data della variazione non l'ho citata.
    Io esercito la professione dal 1974, ma precedentemente aiutavo mio padre, anch'egli geometra, iscritto nel '43 con il n. 9 del collegio di Cagliari.
     
  11. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Nessun appunto Gianco, ma solo un'evidenza alla sua interessante sottolineatura. Non sia mai che sussista anche qualche abuso...
     
  12. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    I riferimenti alla mia professione li ho fatti, non per aggredire, ma perché sono orgoglioso di essere un figlio d'arte di uno dei primi professionisti di elevata preparazione molto conosciuto nel circondario di Cagliari. Non sono né presuntuoso, né permaloso. Scusa se ho dato quell'impressione.
     
  13. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Nessuna aggressione, anzi; perchè mai non si dovrebbe essere orgogliosi delle proprie origini?
    La mia replica aveva solo tal scopo: evidenziare l'interessante spunto da lei dato alla discussione; ergo: nel caso prospettatoci, ci sarà abuso (quanto alla mancanza dei parcheggi)?
    Cordialità
     
    A meri56 piace questo elemento.
  14. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Ok, chiarito.
     
    A meri56 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina