1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. carmela

    carmela Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve , scusate, la mia ignoranza , si può fare un assegno non trasferible di 20000 euro, dal proprio libretto, oppure ci sono dei limiti grazie a tutti.

    perdonatemi , ho sbagliato a scrivere (non trasferibile), intendo un assegno di 20000 dal mio blocchetto
     
    Ultima modifica di un moderatore: 27 Settembre 2014
  2. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo che puoi emetterlo, a condizione che sia NON TRAFERIBILE.
     
  3. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    le banche del circuito Banca Intesa emettono già, a richiesta , i libretti di assegni con la stampigliatura NON TRASFERIBILE, per cui risparmi anche la fatica di scrivere.
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  4. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Anche Fineco e Poste Italiane hanno quella stampigliatura.
     
  5. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Puoi emetterlo con qualsiasi cifra, se ce l'hai a disposizione�:). Per la NON TRASFERIBILITA' e' ormai un obbligo indicarla sul retro se non e' gia' riportata.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se chiedi alla tua banca un libretto di assegni trasferibili li devi pagare se non trasferibili sono gratis
     
  7. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Paghi gli assegni oppure il libretto? Grazie.
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Si paga l'imposta di bollo di 1,5 euro per ciascun assegno richiesto senza la clausola di non trasferibilità.
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Ma se emesso per importo pari o superiore a 1.000 euro deve recare l'indicazione del nome o della ragione sociale del beneficiario e la clausola di non trasferibilità.
     
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Per importi degli assegni di un certo rilievo, ossia superiori a qualche migliaio di euro, il Fisco potrebbe richiedere chiarimenti.[DOUBLEPOST=1411987595,1411987491][/DOUBLEPOST]
    In caso contrario, ossia per importi inferiori a € 1.000, l'indicazione del beneficiario non serve? E' strano.
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sì, è strano che tu non abbia mai sentito parlare di assegni al portatore.
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Infatti, o è la prima volta che ne sento parlare, o me ne sono dimenticato. Scusami.
     
  13. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Infatti, emettere un assegno cosiddetto "in bianco" non è consentito dalla legge, sia per ragioni di sicurezza che per ragioni di rintracciabilità.
     
  14. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Un assegno al portatore non è un assegno in bianco. Un assegno al portatore, per importo non superiore a 1.000 euro è perfettamente conforme alla legge.
     
  15. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ... è, comunque, riempito lo spazio del "beneficiario"; non è consentito lasciare tale spazio "in bianco"...!
     
  16. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Invece è consentito.
     
  17. MagoMerlino

    MagoMerlino Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per l'informazione. Mi mancava!
     
  18. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Sotto i 1000 euro puo' essere trasferibile. Sopra i 1000 e' obbligatoriamente non trasferibile (da dicembre 2011) ed in ogni caso, personalmente,se emetto un assegno, uso sempre quelli della Posta, notoriamente NON trasferibili. E' na piccola cautela ma in questi tempi, non guasta. E se possibile mi faccio una fotocopia e la faccio firmare al beneficiario. Se no gli faccio firmare la matrice sul blocchetto. Se non firma.......non gli do un tubo
     
  19. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    E' notorio per te e forse per altri, per me era ampiamente ignotorio.
     
  20. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Tutte le banche (e anche Poste Italiane) possono rilasciare i moduli per assegni senza la clausola di non trasferibilità. Ma bisogna farne espressa richiesta, previo assolvimento dell'imposta di bollo di 1,5 euro per ciascun modulo.
     
    Ultima modifica: 29 Settembre 2014

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina