1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Salve. Vorrei sapere se i giorni che intercorrono tra la data di versamento di un assegno e la data alla quale l'importo si rende disponibile sono oggetto di accordo tra banca e cliente oppure sono definiti per legge. Ringrazio per le risposte.
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La legge stabilisce un termine massimo.
    L'art. 120, comma 01 (*) del Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia (D. Lgs. n. 385/1993) infatti recita:
    "Il titolare del conto corrente ha la disponibilità economica delle somme relative agli assegni circolari o bancari versati sul suo conto, rispettivamente emessi da o tratti su una banca insediata in Italia, entro i quattro giorni lavorativi successivi al versamento."
    (*) è proprio il comma 01, non il comma 1.
     
  3. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Sarà un errore tipografico.
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No.
    È un comma 01, così rinumerato dall'art. 3, comma 3 del D. Lgs. n. 218/2010, che ha modificato l'art. 4 del D. Lgs. n. 141/2010 (il quale ha disposto, con il suo comma 2, la modifica dell'art. 120 del TUB).
    L'art. 120 del TUB ha questi commi:
    - 01
    - 1
    - 1-bis
    - 2
    - 3.
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    anche se ormai saranno più di 10 anni che non verso più un assegno sul mio c/c a me risulta che la mia banca di allora tra il versamento, la valuta e la disponibilità c'era una bella differenza sopratutto per quelli emessi fuori piazza da altre banche: disponibilità che rasentavano i 10 giorni di calendario.
    Infatti la valuta per un fuori piazza era di 3/4 giorni salvo buon fine: mentre la disponibilità era di 9/10 giorni. L'ho provato sulla mia pelle quando avendo quasi azzerato il mio c/c di Roma con la BCI ed avevo versato un assegno di un altro mio conto su Cariplo di Milano. Dopo circa 5 giorni mi sono recato al Bancomat di Roma per prelevare ma non mi dava la disponibilità.
     
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ma dal tuo stesso conto era già stato addebitato, anche se dal conto BCI, non ancora accreditato
     
  7. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Fineco - lì ho il c.c. - rispetta i termini di legge, quelli riportati da Nemesis.
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Come avevo scritto, la normativa è cambiata dal 2010.
     
  9. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ho l'impressione che sia cambiato qualcos'altro tra il 2010 e oggi.
     
  10. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'unica modificazione dell'art. 120 del TUB avvenuta dopo il 2010 riguarda il suo comma 2, che non si riferisce a quanto in discussione.
     
  11. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Nemesis, sei sempre preciso, dove lavori? Grazie.
     
  12. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    non lavora proprio?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina