1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. publivisionfoto

    publivisionfoto Membro Junior

    Proprietario di Casa
    desidero sapere la scadenza per presentare all'incasso un assegno circolare non trasferibile.
    Quanto tempo occorre per la sicurezza che l'assegno sia andato a buon fine
    Publivisionfoto
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    L'assegno circolare è un titolo di credito emesso da una banca autorizzata per somme che siano presso di essa disponibili al momento dell’emissione. Esso é pagabile a vista e non può essere emesso senza il nome del beneficiario. L’assegno circolare deve essere presentato al pagamento entro 30 giorni dalla data di emissione.
    Per richiedere un assegno circolare non è necessario che il richiedente abbia un rapporto di conto corrente con la banca emittente.
    Banca d'Italia - Assegno circolare

    Su altri siti si indica la possibilità di incasso sino a 10 anni con particolari procedure. :daccordo:
    +
    http://blog.pmi.it/06/11/2009/assegni-bancari-si-accorciano-i-tempi-di-incasso-e-di-valuta/
     
    A publivisionfoto, Adriano Giacomelli e arianna26 piace questo elemento.
  3. AlbertoF

    AlbertoF Ospite

    Caro amico, come ha giustamente affermato maidealista l'assegno circolare viene rilasciato al richiedente previo versamento dell'importo . Quindi a differenza dell'assegno bancario che si intende pagato solo con l'addebito in conto corrente previa verifica delle disponibilità (altre soluzioni sono il protesto o la restituzione indietro come insoluto) quello circolare non necessita di andare a buon fine (salvo non sia stato oggetto di azioni truffaldine) perchè al momento della emissione è già stato provveduto a depositare la provvista.
    Comunque la validità dell'assegno circolare è di 3 anni dalla data di emissione, poi viene trasferito nei "conti dormienti" dai quali può essere prelevato con una procedura del tutto particolare.
    Ciao
     
    A Adriano Giacomelli, publivisionfoto e fditrapani piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina