1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    settimana prossima il nostro Amministratore ha indetto una Assemblea straordinaria in quanto, alla fine dell'Assemblea ordinaria di quindici giorni or sono, sono rimasti da discutere ancora parecchi punti dell'OdG tra i quali alcuni molto importanti.
    La mia domanda è:
    1) per validare l'Assemblea sono ancora necessarie le maggioranze dell'Assemblea ordinaria?
    2) cambiano le maggioranze per le delibere?
    3) c'è qualcosa che varia rispetto all'ordinaria?

    come sempre Vi ringrazio anticipatamente e un saluto++ a tutti
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Lanuova assemblea non è una "straordinaria" ma, come la precedente, è "ordinaria". La precedente, suppongo che si sia chiusa richiamando la necessità di proseguire la discussione in una nuova riunione. Comunque deve essere indetta come se fosse la prima, elencando gli argomenti non discussi.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 17 Novembre 2014
  3. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    • Assemblea ordinaria e straordinaria
      Aggiornato
      L'assemblea condominiale è il luogo in cui si assumono le decisioni più importanti relative alla vita del condominio. L'assemblea è composta da tutti i proprietari delle singole unità abitative, ma ad essa possono partecipare anche gli usufruttuari (cioè le persone che hanno acquisito il diritto di utilizzare l'abitazione per un determinato periodo) e gli inquilini in determinate circostanze. Si distingue tra assemblea ordinaria (convocata necessariamente per l'approvazione dei consuntivi e dei preventivi) e assemblea straordinaria (per la valutazione di specifiche situazioni).


    • L’assemblea condominiale deve essere convocata almeno una volta l’anno per l’approvazione dei conti della gestione, quindi dei preventivi di spesa e del consuntivo dell’anno precedente. In questi casi si parla di assemblea ordinaria.
      L’assemblea può poi essere convocata tutte le volte che è necessario decidere su questioni particolari e si parla allora di assemblea straordinaria.


    • Volendo sottilizzare se farete un'assemblea per approvare i conti la potete chiamare ordinaria se no è sempre straordinaria
     
    A Alessia Buschi piace questo elemento.
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il punto non è tanto come battezzare la nuova assemblea ma quale validità riveste. Infatti, non si può dire che la nuova assemblea è la prosecuzione di quella precedente. E ciò per un semplice motivo: che i presenti alla prima potrebbero non essere i medesimi alla seconda. Quindi, le approvazioni potrebbero essere prese da un numero diverso di presenti e diverso anche nella loro composizione. Ecco perché una prima assemblea approverà i punti da A a N. E per i successivi, da M a Z occorrerà una nuova assemblea. Che deliberera' con le maggioranze previste dal c.c.
     
  5. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie Luigi, grazie Sergio.
    l'assemblea straordinaria (come riportato sulla convocazione), che ritengo giustamente convocata, in quanto i conti e la riconferma dell'Amministratore nel suo incarico sono già stati approvati, riporta solo alcuni punti non deliberati nella precedente "ordinaria" altri punti sono "ex novo"
    ma la mia domanda era: le delibere debbono avere le stesse maggioranze dell' assemblea ordinaria ( a parte le innovazioni, se è da considerare innovazione il cambio di tutte le mattonelle dell'atrio con il marmo) oppure hanno maggioranze diverse.
    ringrazio e saluto
     
  6. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  7. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    OK Sergio. Ha pienamente risposto
    grazie+++
     
  8. Fagiani Sarah

    Fagiani Sarah Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Per approvare una delibera sia essa ordinaria o straordinaria valgono le stesse maggioranze, la diferrenza, se non erro si ha se si tratta di prima convocazione o seconda convocazione. Ci cono poi casi particolari previsti dal c.c. ad esempio nel caso di innovazioni o quando vadano ad approvare l'abbattimento delle barriere architettoniche "tutelate" dalla L. 13/89 dove si prevedono maggioranze ridotte.
     
  9. pennangelo

    pennangelo Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie Sarah,
    La 1A convocazione (a meno di situazioni particolarissime) va sempre deserta per via delle maggioranze per le delibere, difatti, sulla lettera di convocazione Assemblea, sono riportati anche gli orari della 2A conv.
    ok per le innovazioni e le barriere a.

    saluti+
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina