1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. aurelio51

    aurelio51 Membro Attivo

    Buonasera,sono propietario di una motoape (motocarro) assicurato con Carige Assicurazione pagamento annuale con scadenza 08/08/2011.A tale scadenza vorrei cambiare compagnia assicurativa e assicurare la motoape con assicurazione HDI.Come devo comunicare alla Carige che non intendo proseguire il rapporto con loro?Sono in tempo ha comunicare la disdetta?Grazie
     
  2. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    basta non sottoscrivere un nuovo contratto e chiedere l'ìattestazione della classe di rischio da presentare alla nuova compagnia.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    La norma generale è che la disdetta del contratto è inviata a mezzo telefax o raccomandata almeno quindici giorni prima della data di scadenza indicata nella polizza. Questa norma è derogabile esclusivamente in senso più favorevole al contraente (e ciò dovrebbe essere chiaramente indicato nelle condizioni di polizza; come pure potrebbe esservi previsto che il contratto non preveda il tacito rinnovo). Quindi sei in ogni caso in tempo per inviare la disdetta.
     
  4. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Anzitutto occorre esaminare il contratto.E' sempre questa la prima regola.
    Ormai praticamente tutte le Compagnie (quanto meno quelle più corrette) non prevedono la clausola (ritenuta vessatoria comunque) del tacito rinnovo.Talchè sarà sufficiente lasciar scadere la polizza (salva diversa disposizione di polizza).
    Per quanto concerne poi l'attestato di rischio, le Assicurazioni sono tenute ad inviarlo almeno trenta giorni prima della scadenza.
    In ogni caso l'utente per suo "arrricchimento" culturale nella materia potrà consultare il Niuovo Codice delle Assicurazioni private del 2006.
    Gatta
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il fatto che la clausola del tacito rinnovo sia vessatoria non implica anche che sia in ogni caso inefficace. L'art. 1341, secondo comma c.c. non risulta abrogato (e pertanto in presenza di detta clausola viene sempre applicato) e, soprattutto, non avrebbe senso l'esistenza del secondo comma dell'art. 172 del codice della assicurazioni private . Il quale codice è del 2005.
     
  6. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Errata corrige,come segnalato (lapsus calami):
    CODICE DELLE ASSICURAZIONI PRIVATE: DECRETO LEGISLATIVO 7 settembre 2005, n. 209.
    Tranquillo nemesis,laddove un giudice eventualmente adito rilevasse la vessatorietà (come probabile,dico probabile, perchè non mi ritengo un "unto del Signore"),il contratto verrebbe annullato.Anche se a tuo parere il 1341 verrebbe sempre applicato (beata certezza!).
    Le Compagnie proprio per evitare problemi del genere (almeno la maggioranza e quelle più corrette) hanno eliminato la "famigerata" clausola.Credi che lo avrebbero fatto per pura beneficenza? In sede ANIA si è ritenuto il caso di adottare un comportamento del genere.
    Comunque il punto principale è quello di esaminare se la polizza preveda o meno la clausola in parola.
    In ogni caso non suggeriremmo certo al nostro lettore di affrontare un contenzioso sempre aleatorio.
    Con cordialità.
    Gatta
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sembra che tu non abbia ancora compreso che vessatorietà non equivale automaticamente ad inefficacia. Le compagnie che richiedono il tacito rinnovo semplicemente esigono la specifica approvazione per iscritto di tale "famigerata" clausola, che quindi è perfettamente legale. Se tale clausola fosse contra legem, non ci sarebbe stato bisogno che il legislatore partorisse il secondo comma dell'art. 172 Cod. ass.
    E come già spiegato, il nostro lettore non ha affatto bisogno di affrontare un contenzioso. Se il suo contratto prevede il tacito rinnovo, è in tempo per inviare la disdetta. Se il suo contratto non lo prevede, non esiste nemmeno il fastidio della disdetta.
     
  8. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Non mi sembra di aver detto che vessatorietà equivale sempre ad inefficacia.
    Nè ho detto che la clausola non sia legale.Ma semplicemente che un giudice ne "potrebbe" rilevare l'eccessiva onerosità ancorchè specificamente approvata per iscritto.
    Ma evidentemente parliamo linguaggi diversi.
    Gatta
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quale senso avrebbe la previsione dell'art. 172, 2c. Cod. ass. priv. se fossimo in presenza di una clausola contra legem?
     
  10. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non sarà la mia giornata migliore ma ammetto che io non ci capisco più alcun che!
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Sii paziente (Spes ultima dea). Vedrai che capirai tutto allorquando il nostro esimio interlocutore (o interlocutrice? Non lo sapremo mai) si degnerà di dirci come mai il legislatore sia stato tanto improvvido da scrivere l'art. 172, secondo comma* del Codice delle assicurazioni private, per normare una fattispecie che sarebbe contra legem. Un giudice ne "potrebbe" rilevare l'eccessiva onerosità ancorchè specificamente approvata per iscritto (cit.).

    * "Fatto salvo quanto previsto dal comma 1, la disdetta del contratto è inviata a mezzo telefax o raccomandata almeno quindici giorni prima della data di scadenza indicata nella polizza".
     
  12. Il Custode Guardiano

    Il Custode Guardiano Custode del Forum Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    I moderatori ci sono eccome, anche se in presenza di comportamenti civili, non ce ne sarebbe la necessità.
    Chiarito questo, provvedo a rimuovere i battibecchi, ricordandovi che sono vietati dal regolamento, ringraziandovi delle preziosissime informazioni che al netto della puerile discordia sono il vero valore e cuore di questa comunità.

    Vi esorto entrambi a non farvi sopraffare dal caldo estivo :)
    Con sincero affetto.
     
    A Adriano Giacomelli e Nemesis piace questo messaggio.
  13. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Ringrazio, a nome di aurelio51, i risponditori per gli acuti approfondimenti che certamente gli consentiranno, dopo aver ben letto il contratto sottoscritto per il suo Ape-Piaggio, di individuare la necessità o meno di inviare la lettera A.R. di disdetta alla compagnia assicuratrice, eventualmente col preavviso sopra indicato. :daccordo:
     
    A Adriano Giacomelli e Guardiano piace questo messaggio.
  14. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    I battibecchi sono stati rimossi.
    E' vero.
    Ma le offese uno se le deve tenere?
    No,non ci sto.
    Gatta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina