1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao.Ho un quesito di cui chiedo un breve chiarimento.
    Tizio stipula un finanziamento con inclusa assicurazione caso morte.Decede.Assicurazione risponde che non liquida il sinistro in quanto già affetto da patologia al momento della stipula.ora banca dopo anni richiede il pagamento.Chiedo:essendo decorsi un po'di anni con assicurazione non si può fare più nulla?non vedo altre strade se non ....cacciare fuori i quattrini....
    però vi aspetto per un parere come sempre preziosisssimo
     
  2. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    qualche suggerimento? grazie
     
  3. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    le informazioni sono troppo vaghe,ma se l'assicurazione ha ritenuto di non liquidare,c'era da prevedere che la banca si facesse viva.
    E se nessuno degli eredi ha contestato,evidentemente l'assicurazione era nel giusto.

    Quanto tempo è passato ? Perché nessuno si è mosso prima ?
    Era una patologia esistente ? nota ? non dichiarata ?
     
  4. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Sono passati quasi 10 anni...ora secondo te potrebbe avere senso prendere contatto con assicurazione?prescritto non credo...dovrebbero essere i 10 anni
     
  5. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Chiedere informazioni o chiarimenti è lecito, e non costoso; ricavarne qualcosa la vedo dura, e forse non avrai nemmeno una risposta chiarificatrice,ma tentar non nuoce.
     
  6. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Ma l'assicurazione è della finanziaria o se l'è cercata in proprio?

    Se la compagnia di assicurazione l'ha proposta la finanziaria di cosa si lagna ora? E' un problema tra la finanziaria e l'assicurazione. Altrimenti la finanziaria ti dovrebbe corrispondere tutte le rate pagate per un'assicurazione che non copriva.

    Io sentirei un'associazione di consumatori a livello nazionale.
     
  7. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Il finanziamento è stato chiesto a Banca con copertura di assicurazione caso morte.A decesso avvenuto aperto il sinistro assicurazione rigetta la liquidazione in quanto ritiene che la patologia era già esistente al momento della sottoscrizione.la banca ora richiede i soldi.
     
  8. 1giggi1

    1giggi1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Io sentirei una buona categoria di consumatori, magari quelle che lottano contro il sistema bancario/finanziario (Adusbef) che hanno già esperienza nel settore e sanno come agire..
     
  9. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    mi chiedo però anche:assicurazione dei finanziamenti si prescrive in 2 anni o 10
     
  10. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Tutto regolare. Il finanziamento viene accordato a persone sane e non a persone malate affette da malattie croniche per es. diabete. Al momento della presentazione della richiesta di finanziamento la banca chiede se il richiedente il finanziamento soffre di malattie, ma non chiede un certificato medico del medico curante o fa sottoporre il richiedente ad esami specifici. Tuttavia si cautela mettendo delle clausole circa la veridicità di quanto autodichiarato dal richiedente e nel frattempo gli fa sottoscrive una assicurazione a suo favore sulla vita del richiedente. Se durante il periodo di restituzione del prestito il richiedente muore, non è che con la morte si estingue il suo debito nei confronti della banca, questa, tanto per incominciare, fa denuncia alla assicurazione per rientrare del saldo mancante. L'assicurazione, prima di pagare la banca, fa le proprie indagini e se viene a sapere che il soggetto è morto per le complicanze di una malattia cronica, il cui accertamento era stato fatto, oppure, la cui diagnosi poteva essere accertata, prima del momento della stipula del finanziamento, non paga. Non paga per ovvi motivi: non si fanno polizze vita ad individui malati sopratutto malati di malattie croniche progressive (diabete, tumori ecc... ecc...) . La banca nel sottoscrivere la polizza vita ha agito in nome e per conto del richiedente il finanziamento, ha dichiarato la sanità del cliente stesso, girando la autodichiarazione rilasciata dal medesimo per avere il finanziamento.
    Pertanto, per ovvi motivi contenuti nelle clausole assicurative, il contratto di assicurazione sulla vita è nullo; l'assicurazione non paga; ma i soldi sono stati erogati e vanno restituiti da qui la richiesta della banca agli eredi.
     
  11. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    No.
    Non può essere "nullo" perché patologia preesistente...ma di certo non vi può essere copertura se la morte è conseguenza di tale malattia/deficit.

    Ma per piacere...da dove deriva tale assunto?

    Polizza con "testa" il debitore e beneficiario la banca...chiunque sia chi "ha trovato" la compagnia di assicurazione.

    L'unico punto da chiarire è solo la preesistenza della malattia o l'eventuale sua esclusione fra le cause di risarcimento.

    Certo che "lagnarsi dopo 10 anni...hai voglia.
     
  12. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Diciamo che il punto è anche la prescrizione...ossia se il sinistro si prescrive in 2 anni inutile riaprire un qualcosa con assicurazione...se si prescrive in 10....allora tentativo uno lo può anche fare....inutile.---
     
  13. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    La prescrizione è di 10 anni.
    Ma non hai risposto alle mie domande del post 3#:
    era una patologia preesistente? nota? dichiarata?
     
  14. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Sti benedetti soggetti non hanno la documentazione medica pertanto non so dare risposta certa...unica cosa è richiedere all'assicurazione i certificati da cui risulta che la patologia era nota...non credo assicurazione faccia problemi ad inoltrare tale doc...grazie.
     
  15. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ciao Franci,sai che assicurazione mi conferma che la prescrizione è 2 anni non decennale.Ti risulta?
     
  16. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Art. 2952 cc:
    Il diritto al pagamento delle rate di premio si prescrive in un anno dalle singole scadenze.
    Gli altri diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda, ad esclusione del contratto di assicurazione sulla vita i cui diritti si prescrivono in dieci anni .


    Questo è la prima parte dell'articolo del codice civile,dedicato alla prescrizione dei contratti in materia di assicurazione .
    Solo tu puoi sapere effettivamente come era inquadrato formalmente il contratto di cui scrivi.
     
  17. mandarino

    mandarino Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Purtroppo non ho contratto in mano trattandosi di finanziamento vecchissimo...il punto è che non è assicurazione sulla vita ma assicurazione sul finanziamento quindi 2 anni... a mio avviso
     
  18. Franci63

    Franci63 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    E' possibile, ma concordo che senza contratto è difficile capire il caso concreto.
     
  19. Dimaraz

    Dimaraz Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Mmmmh.
    Sempre di polizza vita si tratta...che il beneficiario fosse il finanziatore non muta la sostanza.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina