1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Con la “Legge di manutenzione dell'ordinamento regionale 2010” il Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato una serie di emendamenti di modifica alla Legge Regionale n. 23/2005 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile).
    In particolare il Consiglio Regionale, in accoglimento delle numerose richieste pervenute dagli Ordini e Collegi professionali, ha provveduto a spostare l’entrata in vigore della certificazione VEA (Valutazione Energetico Ambientale). Lo slittamento dell’entrata in vigore risponde, in particolare, all’esigenza di organizzare ulteriori sessioni di corsi di formazione per i tecnici, al fine di mettere a disposizione degli utenti il maggior numero possibile di certificatori accreditati. In particolare la nuova entrata in vigore dell’obbligo della certificazione VEA è ora prevista, nel caso di interventi edilizi, per il giorno 31 ottobre 2011, mentre per le compravendite e le locazioni la nuova data è stata fissata per il 1 gennaio 2012
    Fonte: Regione Friuli Venezia Giulia
    Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - protocollo VEA
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x mapeit ogni regione cammina con le proprie gambe e come al solito si creano delle confuzioni a non finire, prima fanno le norme poi fanno i certificatori, in lombardia ne anno fatti talmente tanti che se non ci si può più raccappricciare, tutti si offrono ognuno con un prezzo diverso e fanno a gare al ribasso, ma la professionalità dovè, chi controllo questi improvvisati certificari, io o smesso di certificare per non passare per ingrato, sono 2 anni che il mio studio fa certificazione enrgetica, ma in questo momento non si riesce a capirci più niente, in un condominio da noi amministrato con 28 condomini, 8 li abbiamo certificati noi come studio facendo il prezzo cumulativo gli altri 20 sono stati certificati da 12 certificatori senza poter accumulare il costo con un risparmio per i condomini, tutti conoscevano un certificatore ognuno a preso il suo e i casini sono stati tanti, chi li ha asseverati chi no ora il problemi in caso d'uso posssono nascere per quelli che anno risparmiato 20 €. senza asseverazione, ciao adimecasa:daccordo:
     
  3. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Figurati la confusione ... qui da noi non sappiamo se il vecchio ACE (che in teoria dovrei far redigere ora se dovessi vendere un immobile) ha ancora validità o no, dopo che è stato introdotta la VEA. Pertanto, finché non entra in vigore la VEA per le cessioni tra privati (1-1-2012) e non sono formati i certificatori, rischi di far fare e pagare un ACE che tra un anno non varrà più niente e il nuovo proprietario dovrà far fare poi la VEA con conseguente doppio esborso. Il tutto per sentirsi "decretare" che un appartamento costruito 50 anni fa è certamente in classe G. Bella scoperta !!! E serviva la doppia asseverazione di un tecnico per dirmelo ? Io farei fare la certificazione energetica di un "lanciafiamme" dirigendone il getto verso chi ha scritto queste norme ! :rabbia:
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    Risposta x maipeit la certificazione energetica ACE a validita 10 anni, anche se la regione cambiano sigle la validità rimane, importante che sia stata fatta e asseverata regolarmente ciao adimecasa:daccordo:
     
  5. michele69

    michele69 Nuovo Iscritto

    Buongiorno.
    Per la certificazione energetica di un appartamento a Trieste sapete dirmi se un tecnico della regione Veneto (dove abito) può fare la certificazione oppure mi devo affidare ad un tecnico del Friuli Venezia Giulia.
    Grazie.
    Michele.
     
  6. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certificazione energetica in Friuli Venezia Giulia

    C'è stato un po' di "trambusto" in regione FVG nel 2011 sull'approvazione delle norme per la Valutazione Energetica Ambientale, con una serie di ricorsi ai quali la Regione è corsa ai ripari abrogando alcune norme, rivedendo il sistema di accreditamento dei professionisti abilitati e differendo i termini di entrata in vigore.
    Se hai un po' di tempo leggiti bene questa... o meglio, falla leggere al tecnico del Veneto per vedere se è in grado di orientarsi nella giungla burocratica.
    Vedi l'allegato DGR2055_11_7_11_10_06_20_AM.pdf
     
  7. michele69

    michele69 Nuovo Iscritto

    Ok. Grazie.
     
  8. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti consiglio, inoltre, di consultare questo sito che è fornito di tutta la documentazione (scaricabile).
    ARES - Agenzia Regionale per l
    Infatti, da qui riporto anche la seguente importante notizia:

    Non necessario certificato VEA per compravendite e locazioni

    La legge finanziaria 2012 (legge regionale n.184) ha disposto nell'articolo 6 comma 127 che:
    "Le lettera a) e b) del comma 2 dell'articolo 1 bis della legge regionale 18 agoso 2005, n.23 (Disposizioni in materia di edilizia sostenibile, sono abrogate."

    Art. 1 bis (Ambito di applicazione)
    1. omissis
    2. La presente legge si applica alle unita' immobiliari e agli edifici esistenti nei seguenti casi:
    a) trasferimento a titolo oneroso; in tali casi, la certificazione VEA di sostenibilita' energetico ambientale degli edifici prevista dall'articolo 6 bis, di seguito certificazione VEA, e' presentata dal soggetto alienante, in originale o in copia conforme all'originale, in sede di stipula dell'atto di trasferimento dell'immobile; ABROGATO
    b) contratto di locazione, di locazione finanziaria, di affitto di azienda o rinnovo di tali contratti; in tali casi, la certificazione VEA e' consegnata dai rispettivi danti causa, in copia conforme all'originale, al locatario o all'affittuario, al momento della sottoscrizione del contratto; ABROGATO
    c) contratti, nuovi o rinnovati, relativi alla gestione degli impianti termici o di climatizzazione degli edifici pubblici o nei quali il committente e' un soggetto pubblico; in tali casi, la certificazione VEA e' redatta dal contraente o dall'aggiudicatario entro i primi sei mesi di vigenza contrattuale o entro i primi sei mesi dal rinnovo ed e' esposta al pubblico nell'atrio di ingresso dell'edificio interessato.

    Resta quindi in vigore la lettera c) relativa ai contratti di gestione degli impianti degli edifici pubblici, ma non sono state ancora approvate le relative schede del protocollo VEA.

    Per quanto riguarda i trasferimenti a titolo oneroso e le locazioni, si applica quindi la normativa nazionale.

    Si ricorda inoltre che il D.Lgs.28/2011 ha indicato che:

    «2-ter. Nei contratti di compravendita o di locazione di edifici o di singole unità immobiliari è inserita apposita clausola con la quale l’acquirente o il conduttore danno atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione in ordine alla certificazione energetica degli edifici. Nel caso di locazione, la disposizione si applica solo agli edifici e alle unità immobiliari già dotate di attestato di certificazione energetica ai sensi dei commi 1, 1-bis, 1-ter e 1-quater.

    2-quater. Nel caso di offerta di trasferimento a titolo oneroso di edifici o di singole unità immobiliari, a decorrere dal 1° gennaio 2012 gli annunci commerciali di vendita riportano l'indice di prestazione energetica contenuto nell’attestato di certificazione energetica.».


    :ok:
     
  9. michele69

    michele69 Nuovo Iscritto

    Scusate, non capisco una cosa.
    Devo vendere un appartamento a Trieste. Mi confermate l'obbligo di allegare la certificazione energetica.
    Grazie.
     
  10. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se leggi attentamente a causa dell'abrogazione delle lettera a) e b) del comma 2 dell'articolo 1 bis della legge regionale 18 agosto 2005, n.23 in caso di alienazione a titolo oneroso vale la disposiziona nazionale, ossia "Nei contratti di compravendita o di locazione di edifici o di singole unità immobiliari è inserita apposita clausola con la quale l’acquirente o il conduttore danno atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione in ordine alla certificazione energetica degli edifici.". Ti basta allegare una normale certificazione energetica redatta da un tecnico abilitato (anche veneto) e non è necessaria la VEA.
     
  11. michele69

    michele69 Nuovo Iscritto

    Ok. Grazie.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina