1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. casa61

    casa61 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buonasera a tutti,
    sto per locale l'appartamento e, recentemente, ho ottenuto l'APE.
    Vorrei sapere se sono obbligato ad allegare il documento al contratto oppure se è sufficiente darne atto.
    In base alla norma mi sembra che l'obbligo sussista anche se la registrazione del contratto sarebbe ulteriormente aggravata di oneri di bollo (è un allegato scritto e come tale credo si debba applicare il bollo da 16 €).
    Il problema non mi riguarda personalmente perché credo di optare per la cedolare secca (che esonera dagli obblighi fiscali in materia di bollo) ma potrebbe essere di interese generale.
    Buona serata a tutti
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    L'art. 6 del Dl n. 63 del 4 giugno 2013 dispone che «nel caso di vendita o di nuova locazione di edifici o unità immobiliari, ove l’edificio o l’unità non ne sia già dotato, il proprietario è tenuto a produrre l’attestato di prestazione energetica (APE) di cui al co. 1.
    In tutti i casi, il proprietario deve rendere disponibile l’attestato di prestazione energetica al potenziale acquirente o al nuovo locatario all'avvio delle trattative e consegnarlo alla fine delle medesime...; nei contratti di vendita o nei nuovi contratti di locazione di edifici o di singole unità immobiliari è inserita apposita clausola con la quale l’acquirente o il conduttore danno atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, comprensiva dell’attestato in ordine alla attestazione della prestazione energetica degli edifici».
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E' meglio riportare il testo dell'art. 6, commi 2, 3 e 3-bis del D. Lgs. n. 192/2005, come sostituito dall'art. 6 del D.L. n. 63/2013 e con le modificazioni a quell'art. 6 del D.L. n. 63/2013 introdotte dalla legge di conversione n. 90/2013:
    2. Nel caso di vendita, di trasferimento di immobili a titolo gratuito o di nuova locazione di edifici o unità immobiliari, ove l'edificio o l'unità non ne sia già dotato, il proprietario è tenuto a produrre l'attestato di prestazione energetica di cui al comma 1. In tutti i casi, il proprietario deve rendere disponibile l'attestato di prestazione energetica al potenziale acquirente o al nuovo locatario all'avvio delle rispettive trattative e consegnarlo alla fine delle medesime; in caso di vendita o locazione di un edificio prima della sua costruzione, il venditore o locatario fornisce evidenza della futura prestazione energetica dell'edificio e produce l'attestato di prestazione energetica entro quindici giorni dalla richiesta di rilascio del certificato di agibilità.
    3. Nei contratti di vendita, negli atti di trasferimento di immobili a titolo gratuito o nei nuovi contratti di locazione di edifici o di singole unità immobiliari è inserita apposita clausola con la quale l'acquirente o il conduttore danno atto di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, comprensiva dell'attestato, in ordine alla attestazione della prestazione energetica degli edifici.
    3-bis. L'attestato di prestazione energetica deve essere allegato al contratto di vendita, agli atti di trasferimento di immobili a titolo gratuito o ai nuovi contratti di locazione, pena la nullità degli stessi contratti.

    Pertanto il nostro amico casa61 farebbe bene ad allegare l'APE al contratto di locazione!
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Credo che se vuoi evitare di allegare il certificato energetico per risparmiare, tu nel contratto indichi gli estremi del redattore, dell'immobile, la data ed i parametri definiti nel documento. Con questo richiamo specifico puoi, in caso di necessità produrre l'originale che sarà controfirmato dalle parti, evidentemente in loro possesso.
     
  5. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Avrà la conseguenza della nullità del contratto.
     
  6. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Nemesis, hai ragione. Credevo di aver escogitato il sistema per aggirare la richiesta del balzello. Mi hanno confermato che sbagliavo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina