• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ladyhawk64

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Fra due gg è previsto l’atto per una casa che ho venduto. Oggi mi chiama il notaio dicendo che c’è ancora un ipoteca sulla casa x un mutuo fatto da mia mamma. Quel mutuo l’ho estinto nel 2017 e quindi la banca avrebbe dovuto cancellare lipoteca entro 30gg (come da legge). Ora, io ho perso la quietanza del mutuo causa trasloco e la banca dice che ci vorrà tempo x recuperare la quietanza... mi sembra incredibile che nn vedano se il mutuo è stato estinto!!!! E tra l’altro avrebbero dovuto fare tutto questo ben tre anni fa.
Ora il notaio mi propone di o domandare l’atto oppure, fare l’atto ma far trattenere il saldo della vendita finché nn arriva la quietanza del mutuo dalla banca. Onestamente nn so so solo che gli acquirenti Se rimandassi l’atto forse scappano a gambe levate xche hanno bisogno della casa.
Sono furenteeee per una cosa che avrebbe dovuto fare la banca tre anni fa!
Consigli?
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Ma non hai nemmeno il numero del tuo mutuo? Ogni mutuo ha un codice numerico associato. Le banche accedono digitando tale numero, e quindi ci mettono poco a vedere se è stato estinto o meno. Forse è meglio se contatti di corsa il tuo legale chiedendo formalmente alla banca di fornire, a stretto giro, la situazione del mutuo numero XYZ.

Meglio ancora se vai in banca col tuo avvocato e chiedi di parlare col direttore.

Cerca però almeno di avere il numero del mutuo.
 

ladyhawk64

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Ma non hai nemmeno il numero del tuo mutuo? Ogni mutuo ha un codice numerico associato. Le banche accedono digitando tale numero, e quindi ci mettono poco a vedere se è stato estinto o meno. Forse è meglio se contatti di corsa il tuo legale chiedendo formalmente alla banca di fornire, a stretto giro, la situazione del mutuo numero XYZ.

Meglio ancora se vai in banca col tuo avvocato e chiedi di parlare col direttore.

Cerca però almeno di avere il numero del mutuo.
si sì il numero del Mutuo ce l’ho. Domani mattina vado e pianto un casino. Chiedo di parlare con il direttore
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Certo che il notaio poteva/doveva verificare in anticipo...non due giorni prima.
La banca avrà sbagliato, ma se tu avessi avuto la quietanza a portata di mano ...
Puoi fare come ti suggerisce il notaio, cioè rogitare e far trattenere il saldo in attesa della cancellazione.
 

ladyhawk64

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Certo che il notaio poteva/doveva verificare in anticipo...non due giorni prima.
La banca avrà sbagliato, ma se tu avessi avuto la quietanza a portata di mano ...
Puoi fare come ti suggerisce il notaio, cioè rogitare e far trattenere il saldo in attesa della cancellazione.
Pensavo di fare così anche perché gli acquirenti hanno bisogno della casa avendo venduto la loro e dovendo traslocare a breve
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Anche a me è successo di riscontrare la mancata cancellazione dell'ipoteca relativa al mutuo della mia abitazione, mi sono recato nella sede centrale della banca interessata e dopo alcuni giorni dalla richiesta, il problema è stato risolto.
 

Aidualc

Membro Attivo
Professionista
dopo alcuni giorni dalla richiesta
Anche a noi è successo, i venditori avevano saldato circa una settimana prima del rogito presunto il debito residuo (cifretta sui 10.000 euro), ma la quietanza ci ha messo parecchio ad arrivare, tant'è che abbiamo dovuto posticipare l'appuntamento dal notaio di un'altra settimana circa.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Io non mi sono mai preoccupato di cancellare le ipoteche ma parlo di 30 anni fa che succede se volessi vendere?
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Io non mi sono mai preoccupato di cancellare le ipoteche ma parlo di 30 anni fa che succede se volessi vendere?
Dovrebbero essere cancellate in tempi compatibili allo scadere del rapporto ed al saldo del debito. In alternativa devi rivolgerti a chi l'ha accesa per richiederne la cancellazione che dovrebbe essere a costo zero.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Caspita potrebbe essere un problema per mia figlia un domani, io sapevo che dopo un certo numero di anni erano considerate comunque come cancellate.
Vatti a pescare i documenti, una di sicura era di una banca che adesso non c'è più FABBROCINI se ricordo bene, in quel caso?
Oh chiedo scusa al postante se ne approfitto del suo annuncio.
 

ladyhawk64

Membro Ordinario
Proprietario Casa

ladyhawk64

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Si l’articolo mi pare riprenda gli stessi concetti:
Per mutui estinti dopo 2007, dovrebbe essere tutto automatico (dovrebbe perché qui rientrava il mio caso dove la banca nn aveva fatto nulla). Per mutui più vecchi bisogna rivolgersi ad un legale/ notaio che provvederà a toglierla (pagando probabilmente). Io ho dovuto far togliere l’ipoteca da un mutuo estinto 25 anni fa da mia zia...
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ok io essendo un pivellino non sapendo di queste regole allepoca mi dissero che si sarebbe cancellata in automatico ma sembra che cosi non è, pertanto se la banca non l'ha fatto ora mi ritrovo ad avere un costo non tanto economico.
Dato che la banca non esiste più devo andare alla conservatoria per chiedere notizie? come si faaa? un Caf per risparmiare va bene?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

TomBolzo ha scritto sul profilo di maidealista.
Buonasera,
dovrei eliminare l'allegato che ho erroneamente allegato sul post Anticipo rogito rispetto compromesso
riuscite a risolvere? sulla pagina dell'assistenza quando seleziono i vari link mi dice che non ha trovato la pagina.
Scusa se non è la sezione giusta.
Buona serata!
@Il Custode segnalo che in questi ultimi giorni sono stato estromesso e non mi è stato possibile comunicare con Voi.
Lo stesso problema lo sta vivendo @Luigi Criscuolo, che ha dovuti riscriversi con un altro nome. Vedete se potete risolvere anche il suo problema, visto che era fra i più assidui e stimati iscritti.
Alto