1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ho acquistato il mio appartamento nel 2002. Ora avrei intenzione di venderlo e mi sono accorta che nell'atto di proprietà non viene menzionata la proprietà della porzione di sottotetto sovrastante il mio appartamento.
    Pertanto è come se io non fossi proprietaria di quella zona dove tramite il comune ho aperto all'epoca una Dia e ho realizzato una piccola stanzetta uso ripostiglio.La descrizione di quest'area viene menzionata in un atto di donazione che è stato fatto al vecchio proprietario e trascritta ai registri immobiliari.
    A questo punto vorrei sapere se il notaio che ha seguito la mia pratica deve farmi una rettifica dell'atto...pensate sia una cosa possibile?Successivamente visto che il comune e il catasto non si parlano farò io la denuncia al catasto di questa modifica.
    grazie per l'attenzione
     
  2. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La porzione è direttamente accessibile dall'appartamento o occorre transitare nella scala condominiale?
    Nel primo caso puoi fare una pratica di variazione per ampliamento. Il secondo è condizionato alla regolare intestazione della porzione, per cui si rende necessario un atto di rettifica.
     
  3. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La porzione è direttamente accessibile dall'appartamento o occorre transitare nella scala condominiale?
    Nel primo caso puoi fare una pratica di variazione per ampliamento. Il secondo è condizionato alla regolare intestazione della porzione, per cui si rende necessario un atto di rettifica.
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La porzione è direttamente accessibile dall'appartamento o occorre transitare nella scala condominiale?
    Nel primo caso puoi fare una pratica di variazione per ampliamento. Il secondo è condizionato alla regolare intestazione della porzione, per cui si rende necessario un atto di rettifica.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La porzione è direttamente accessibile dall'appartamento o occorre transitare nella scala condominiale?
    Nel primo caso puoi fare una pratica di variazione per ampliamento. Il secondo è condizionato alla regolare intestazione della porzione, per cui si rende necessario un atto di rettifica.
     
  6. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    secondo me il notaio che mi ha fatto l'atto di compravendita sta facendo la furba.
    ieri sono stata presso il suo studio e mi ha detto che nella frase che dice che ho acquistato l'appartamento nello stato di fatto era sottinteso anche la porzione di sottotetto...oggi l'ho richiamata perchè al catasto mi hanno detto che non è così e che deve essere specificato nell'atto di compravendita. Mi ha risposto che la rettifica si può fare ma devo andare insieme al vecchio proprietario.
     
  7. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se siamo in presenza della prima ipotesi che ho indicato, il notaio ha ragione. Nell'altro caso ha visto il catastale.
     
  8. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Occorre transitare dalla scala condominiale.
    Ma cosa si può fare?
     
  9. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se l'immobile, sottotetto, è separato dall'abitazione del piano sottostante ed ha un altro identificativo, numero di subalterno, andava indicato nell'atto. Occorre integrare l'atto ed evidentemente dovete presentarvi, venditore ed acquirente, davanti al notaio.
     
  10. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    la porzione di sottotetto non è mai stata accatastata quindi non ha numeri di riferimento al catasto. la cosa che mi sembra strana è che il notaio dapprima mi ha detto che nella frase che dice che io ho acquistato l'immobile nello stato in cui sitrova si sottintendeva che avevo acquistato anche il sottotetto ma quando le ho detto che al catasto mi chiedono che sia specificato l'acquisto del sottotetto allora mi ha detto che l'atto si deve rifare in presenza del vecchio proprietario. ma secondo me il notaio non ha fatto bene l'atto quando ho acquistato e ora mi ha messo nei guai.
     
  11. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Come è stata indicata la porzione del sottotetto nell'atto di donazione fatto al vecchio proprietario? Forse genericamente, senza descrizione e consistenza, dovrebbe essere un'attinenza che se non raggiunge un'altezza media di m 1,50 non è necessario accatastarla. Sarebbe interessante leggere l'atto di acquisto del tuo venditore ed il tuo per vedere se si può individuare un'affermazione che lo possa comprendere nella vendita.
    Ricordati che il notaio non sbaglia mai, perché dopo avere redatto il rogito lo legge agli astanti, sovente davanti ai testimoni, che lo firmano per approvazione.
    Purtroppo, le parti, che generalmente non si fanno assistere dai rispettivi tecnici per limitare gli oneri, non sono pratici e non verificano i dati che vengono letti. Addirittura mentre il notaio legge le parti, annoiate, parlano fra loro.
    Infine, il notaio stende l'atto utilizzando i dati che gli vengono forniti. Evidentemente, se nessuno ha parlato del sottotetto, lui non ne poteva conoscere l'esistenza.
     
  12. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Nell’atto di provenienza c’è scritto all’art. 1: Sono comprese nella donazione tutte le parti comuni ... “con speciale riguardo alla porzione di sottotetto sovrastante l’appartamento stesso con esclusione della parte occupata dai cassoni dell’acqua”.
    il mio notaio non ha riportato sul mio atto la frase sottolineata.
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Probabilmente se avesse letto quello precedente nel suo atto non l'avrebbe omesso e comunque nessuno gli ha fatto sapere che anch'esso fosse oggetto della vendita.
     
  14. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Credo che un notaio debba redigere un atto riportando i dati del precedente atto
     
  15. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    PENSO CHE NON C'è DUBBIO CHE IL NOTAIO HA DIMENTICATO DI INSERIRE QUELLA FRASE...NON CAPISCO PERCHè AVREBBE DOVUTO OMETTERLA
     
  16. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Forse perché non ne era a conoscenza e ripeto, se lui l'ha omesso, voi avreste dovuto notarlo alla lettura dell'atto.
     
  17. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    e ripeto non poteva non esserne a conoscenza perchè è scritto chiaro sull'atto di provenienza...in ogni caso non l'ha menzionato e quindi suppongo che debba fare la rettifica altrimenti io non posso vendere tutta la proprietà...non capisco perchè mi chiede di andare li col vecchio proprietario se è solo lei che deve scrivere l'atto in modo corretto e completo. mi ha già creato un grosso disagio.
    alla lettura dell'atto non è stato notato da parte mia ma cmq il notaio potrebbe riparare questa situazione o no?
     
  18. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Per concludere sinceramente non capisco quale sia il problema nel precisare la proprietà del sottotetto visto che nell'atto, a detta dello stesso notaio, la proprietà del sottotetto è sottintesa.
     
  19. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se è sottintesa non occorre integrare l'atto. Ma se è necessario, il nuovo atto deve essere sottoscritto dalle parti.
     
  20. gabriella2013

    gabriella2013 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Gianco è il catasto che chiede la rettifica sull'atto di compravendita...
    ma penso che non mi hai capita
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina