1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    [​IMG]

    A Natale tanti sogni si avverano e tanti altri no, ma non importa.
    I sogni, che si avverino o no, sono la cosa più bella che abbiamo... e nessuno ce li potrà mai togliere.
    Tantissimi auguri di Buon Natale!!!
     
    A sergio46, Daniele 78, syraka e ad altre 5 persone piace questo elemento.
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    I sogni sono desideri chiusi nel nostro cuore.
    Auguri per un felice Natale, Capodanno e Befana (non te).:fiore::festa:
     
    A syraka, dolly e condobip piace questo elemento.
  3. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bravo come sempre jerri48: hai addolcito la correzione che stavo per fare:
    i sogni sono una cosa INCONSCIA (possibilmente mentre si dorme)...i desideri sono una cosa CONSCIA (possibilmente mentre si è svegli)...Spesso
    capita la confusione con l'inverso...specie nel mondo infantile...qualche volta
    anche nel mondo degli adulti...quelli che restano più attaccati alle fiabe dell'infanzia dalla quale, pervicaciamente, non si vogliono staccare...per cui
    mi è capitato di vedere quì a Torino, in questo periodo festaiolo, delle vecchie bacucche agghindate come bamboline ancheggianti in mezzo alla folla dello shopping... E con aria sognante (per l'appunto)...auguri. Quiproquo.
     
  4. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Mi associo agli auguri estesi a tutti i frequentatori di questo sito.
     
  5. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Auguri e che sia un caldo natale per tutti. (ora entra in scena @jac0, come dire? cedo il posto ad un altro, oltre tutti noi, teatrante virtuale.)
     
  6. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    I sogni sono l'unica cosa dove nessun intruso ci entra! Con l'augurio di un Natale soprattutto sereno!:festa::amore:
     
    A sergio46, JERRY48 e arciera piace questo elemento.
  7. sergio46

    sergio46 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Auguri che tutti possano realizzare i propri desideri ... inclusa la SALUTE, che è il bene più prezioso (specie per i vecchietti, come il sottoscritto) ;)
    augurio_di_salute.gif
     
    A syraka piace questo elemento.
  8. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Ma dai! La vera età è quella che si sente nell'anima! Non guardare date, anni ecc...credimi che conosco giovani che hanno voglia di vivere Zero! Che già sono vecchi dentro!
     
    A sergio46 piace questo elemento.
  9. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Oh! Poveri giovani, non infieriamo troppo. Anche loro avranno le loro classi di ferro. Dureranno anzi più delle nostre. Eh! Sergio? Avere vent'anni oggi!
     
    A sergio46 piace questo elemento.
  10. syraka

    syraka Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Auguri di buon Natale cara Arciera!
    :fiore:
     
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    :)Auguri a tutti e speriamo che i sogni (quelli belli) si realizzino, (specialmente il lavoro) un po' assente in questi ultimi anni. Io auguro sinceramente un buon Natale e un anno nuovo decisamente migliore degli ultimi. Per tutti.
     
    A arciera, sergio46 e syraka piace questo elemento.
  12. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Cara syraka della bella Trinacria. Auguri ricambiati sinceramente. ..e vediamo un pò questo 2014...che gli facciamo una sentenza di quelle, se non si comporta bene....
     
    A syraka piace questo elemento.
  13. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    ... E anche per quest'anno ci troviamo con la crisi che ci attanaglia, le tasse ci dissanguano, la politica parla, parla, parla, ma di fatti pochi... le banche (poverine) piangono i soldi (nostri) che hanno perso e per questo chiedono grandi garanzie per elargire un mutuo o finanziamento, i riscossori delle tasse che non aspettano altro di poter aprire una cartella esattoriale per sghignazzare alle spalle dei debitori, comuni mortali che ormai stentano a tirare avanti, gente che lavora e fatica ad andare avanti, gente che lavorava e che oggi si trova per strada, gente per strada che rimane a fare la stessa cosa di sempre, gente ricca e che continua ad arricchirsi ... ma di tutto questo ci si chiede cosa è cambiato ... nulla o meglio, nulla in meglio e tanto in peggio ...:confuso:
    Ed allora, pensando che non esiste limite al peggio, che il meglio è da conquistare ogni giorno, da coltivare insieme in questo nostro bel paese, che oggi tutti vogliono abbandonare per nuove avventure ... avventure legate al benessere o alla sopravvivenza ... (questo è il dubbio) ... :pollice_verso:
    La vita è bella ed è una sola ed allora perchè continuare a viverla nell'odio, nelle guerre, nella ricerca spasmodica del denaro ... quanto invece sarebbe bello ritornare a pensare come si stava bene quando si aveva poco ... (come qualcuno disse ... si stava meglio quando si stava peggio) ... si era più vicini gli uni agli altri, si conosceva il termine di umanità (oggi ormai perso) di aiuto per il prossimo ... si era più umani ...:D
    Beh ... spero che il mio pensiero possa aiutare a chi non crede più in nulla che non esiste l'egoismo non esistono soltanto i soldi ed il benessere per risolvere tutti i mali, ma che basta soltanto cominciare a credere in noi stessi, in quello che facciamo soltanto perchè è il vero piacere di farlo ... allora i soldi prendono il vero valore della ricompensa, della soddisfazione di ciò che si è fatto per rendere contenti coloro che ci hanno fatto richieste professionali ... e per tutto il resto basta poco, come Noi tutti che operiamo in questo Forum senza chiedere e ricevere remunerazioni da nessuno, ma soltanto rendendoci felici delle vostre soddisfazioni alle risposte che vi vengono restituite ... this is my dream ...:ok: ... this is my gift to all ...
    A tutti, ma sopratutto a tutti coloro che fanno parte di questo bellissimo (piccolo) mondo del Forum (Guardiano, Staff, Membri attivi e tutti coloro che partecipano) e a tutti gli uomini di questa terra (e non) un AUGURIO di un sereno Natale e felicissime feste... a tutti tutti tutttiiii, belli e brutti, buoni e cattivi ... (ricchi e poveri) ...:risata:
     
  14. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    pure ai cattivi? sperando che diventano buoni però!
     
  15. Certificatore

    Certificatore Membro Attivo

    Professionista
    Anche a loro perchè no!!!
    Anche se condivido le tue parole, ma penso sempre che il lupo perde il pelo ma non il vizio... come diceva qualcuno ... :)
     
  16. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Per i cattivi ne parliamo durante la settimana Santa. Oggi, Natale, e' tempo di farsi gli auguri per il nuovo anno. (va bene che Francesco ammansiva anche il lupo...noi che ci dobbiamo fare con i cattivi?)
     
  17. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Arciera...con i cattivi??? Ce li teniamo stretti...stretti...vicini...vicini...tanto che non dobbiamo neanche cercarli...sono dentro di ciascuno di noi...nessuno si può dire immune da anche, sia pure piccola, componente di
    cattiveria....Ti ricorderai certamente quando LUI disse: "scagli la prima pietra ecc..." E il povero lupo se invece di nutrirsi di carne (,,pecore ..) si fosse
    nutrito di erbacce sarebbe "venerato" come il bue e l'asinello...Come Presepio tramanda...La cattiveria come la bontà è dentro di noi perchè è la NATURA che ci ha fatto così...Lei stessa, la natura, mentre ci sembra buona e bella (con sommo gaudio dei poeti...dei pittori..musicisti...) diventa brutta e cattiva (con sommo gaudio
    degli imprenditori edili...capitanati da qualche caimano, capifila degli altri che, buoni o cattivi, ne vengono coinvolti...)...Alla fine di questo mio sproloquio asserisco che finchè c'è la parola, la cattiveria, come il suo contrario (la bontà) non può essere ignorata o nascosta. Di nuovo, gradisci i miei migliori auguri. Quiproquo.
     
  18. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il Caimano che e' in noi. Voglio pero' aggiungere che vi sono cattivi più cattivi di altri e buoni più buoni di altri. Quando si e' più buoni di altri si e' più intelligenti, si sanno delle cose che sfuggono a quelli meno buoni. Si ha più cultura più spessore più profondità.
    Posso dedurre da questo che la cattiveria va a coprire quella parte che ci e' sconosciuta. Perché se fosse conosciuta quella parte di cattiveria non esisterebbe più. Certamente ci sarebbero altre forme di cattiveria che sta a noi conoscere. La parte del Caimano io almeno l'ho superata fin dalla mia giovinezza. Non mi fa nessun effetto. Quelle tossine non mi interessano. Anzi, a parer mio, il Caimano esiste sotto forma solo di bestia.[DOUBLEPOST=1387970915,1387970651][/DOUBLEPOST]A proposito, l' uscita di Cristo non mi ha mai completamente convinto perché se vi fosse qualcuno senza peccato a parer di Cristo potrebbe scagliare la pietra ed uccidere una propria simile. Machiavellico e diabolico. Non e' da Cristo.
     
  19. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Arciera: Sono d'accordo... Anche la scala valori esiste...il mio professore di Diritto era solito ribadire la grande differenza fra il ladro di polli e quello del
    "Tesoro di San Pietro" e in parallelo con un altro grande ambito, sempre in auge negli ultimi vent'anni, vi è identico valore differenziale fra il piccolo
    evasore per necessità o ingranaggio e quello scientifico perpetrato dai grandi gruppi industriali, finanziari e perchè no "MEDIATICI" , e perchè no "POLITICI" senza escludere fisicamente i relativi responsabili, specie
    se hanno doppi o tripli incarichi...Ritornando ai cattivi e ai buoni... In senso letterale Machiavelli ha ragione e tu con lui, ma spesso, in tutti i tempi e ora più che mai, si ricorre a esagerazioni e a esempi irreali..e Gesù non avrebbe mai accettato che anche uno solo della flolla autodeclamante la propria purezza, esente quindi da quella colpa, potesse lanciare il sasso assassino... Avrebbe trovato una qualsiasi giustificazione, spiegando con semplicità che la frase non andava presa alla lettera, bensì interpretata nell'unico modo possibile ancora oggi in auge: nessuno è un santo tutti hanno qualche colpa da nascondere e in sintesi: Tutti colpevoli, nessun colpevole...Ripassiamo al caimano o come lo vogliamo chiamare: ho già detto in altri post che ogni volta che ne avrò il destro ne parlerò...perchè?
    Nel piccolo spazio che Propit mi concede mi propongo di stuzzicare la memoria di chi legge perchè ritengo che molti italiani siano smemorati e i propisti non fanno eccezione e se la maggioranza di essi all'epoca della presa
    dell'etere televisivo aveva mediamente 35-40 anni... ebbene a quell'età
    si avevano ben altre cose a cui pensare e la COSA al massimo l'anno vissuta
    epidermicamente. E se mai in senso positivo...diametralmente opposto al mio che era e rimane negativo. Alla prossima. Quiproquo.
     
  20. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    E se mi spingo avanti e mi addentro in questo terreno minato e periglioso per redarre una corretta analisi, cosa farai? Vediamolo. Nella Storia il ladro di polli ruba al contadino. La perpetrazione scientifica di ogni abuso da parte dei gruppi affaristicoindustrialimediatici dominanti e' condizione del proseguimento della Storia. Non si fa Storia senza fondi occulti a disposizione. Non ci sarebbe stato Augusto ne' Carlo Magno ne' un Re Sole, un Napoleone, un Washington ne' un Cavour. Allora il sentiero che stiamo percorrendo in questo discorso, ci porterà a valori reali sostenuti da una parte politica italiana o no? E' tutto qui il nodo da recidere. Tu sei convinto che dietro gli affari ci sono solo affari e affari e affari. E null'altro. Credo sia il punto di vista di chi usufruisce dei fondi illegali. Dei servi. A parer mio vi e' sia a destra che a sinistra uguali e valide teorie storiche ed economiche. Uguali perché ugualmente valide, ripeto. Anzi aggiungerei anche che la nostra destra italiana e' assai più avanti delle altre destre mondiali. Mostrare un liberalismo individuale così sfrenato, fino all'apoteosi paradossale - mi riferisco alle corna mostrate in consessi europei - a mio parere contribuisce a rendere ancor più uguali cittadini e governanti. Questo certamente potrebbe farci passare il rischio di una delegittimazione dei poteri, di una più spinta insofferenza e incomprensione dei doveri e poteri della gerarchia necessaria per tenere insieme una comunità. La sinistra, con la sua severità sempre profferita nella sua richiesta di legalità e richiesta di regole che comportano più poteri agli istituti di sorveglianza, contribuisce a stemperare gli ideali della destra storica.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina