1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. rospan

    rospan Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti e....buon anno , mi sembra una presa in giro....però si usa.
    Stamattina l'ho trascorsa alla volontaria giurisdizione: al di là dell'aria di vessazione,esercitata dagli impiegati,dirigente in testa, ho trovato la magnifica novità ; ebbene, per depositare istanza alla volontaria giurisdiz., di qualunque natura si al'istanza, la marca da bollo da 8,00 è saltata a 27,00.......!!!!!
    BUON ANNO !!!!!
     
  2. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fossero solo lì gli aumenti......e qualche buontempone del governo ci è venuto a dire, intorno al cenone, che le tasse nel 2013 hanno iniziato a scendere. Un altro ha detto che le tasse continueranno a scendere anche nel 2014. Mi sa che questi signori confondono il piano terra con l'attico.
    A me non hanno rovinato la digestione del cenone. Non l'ho fatto!
     
    A rospan piace questo elemento.
  3. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    e sono in tanti che non l'anno fatto, per paura di rovinarselo (il Cenone)
     
  4. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    ....ed anche per risparmiare i soldi per pagare la Tarsu-tasi-trise-...IUC o, a scelta l'integrazione dell'IMU!!!
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Me è vero che anche il locatore paga metà Tarsu, il metatarsu?
     
  6. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Caro @jaco, scherza pure con le parole, ma qui ci stanno preparando un "cetriolo" che porta le bretelle per quanto è grosso. Per mera propaganda elettorale il berlusconi ha fatto levare l'IMU sulla prima casa. Ben sapendo, in quanto accadeva anche nei suoi precedenti governi, che ad una tassa abolita è sempre seguita una nuova tassa ancor più pesante della precedente.
    E dunque, è notizia di questa mattina che i Comuni potranno (e figurati se non lo faranno!) aumentare la tassa (me ne sfugge il nome) dall'attuale 2,5 al 3,3 per mille. E nel contempo, l'aliquota dell'altra tassa, la TISE passerà dal 10,60 all'11,60 per mille. Ed ancora, per i fortunati (?????) possessori di seconda casa che pagando l'IMU su codesto "lusso", la relativa rendita catastale con concorreva alla formazione del reddito. Ora non più. Nella prossima dichiarazione dei redditi ci troveremo inguaiati come non mai. E questi farabutti continuano a dire che "va tutto ben, madama la Marchesa".....
     
  7. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Se si scrive con il groppo in gola il testo risulta poco comprensibile. Che cosa c'era prima di questa TISE: l'IMU, la TARES, altro?
     
  8. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In principio c'erano l'ICI e la "monnezza". Poi venne l'IMU e la TARSU, indi poscia si trasformarono in TARES ed IMU (per le sole seconde case) e poi MINI IMU per coloro i cui Comuni erano stati poco virtuosi. Ed ovviamente il conto non lo pagano i Sindaci e Assessori incompetenti, come al solito le loro incompetenze vengono scaricate sui cittadini. Ora il tutto diventa TASI (o IUC?) con un sostanzioso aumento, come al solito. E la partita non è ancora arrivata al 90° minuto. 'Sti farabutti si creano sempre i minuti (macchè: i secoli!) di recupero!!!
     
  9. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Er monnezza:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina