• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

carlat47

Membro Attivo
Proprietario Casa
ho comprato casa con box ad un'asta giudiziaria e mentre l'appartamento sono riuscita a visionarlo tramite il custode giudiziario, il box sprovvisto di chiavi , il custode giudiziario non me lo ha fatto vedere.
quando sono venuta in possesso delle chiavi dell'appartamento , ho preteso di sostituire la serratura del box, e quindi aprirlo davanti al custode giudiziario,.....sorpresa! dentro c'era un'auto di 20 anni fa con fermo amministrativo di euro 9.500!
Cosa faccio ora io? c'é qualcuno che mi sa suggerire qualcosa di "sensato"? Secondo il custode giudiziario, anzi ex custode giudiziario, perche' ormai il proprietario sono io, dovrei "incaricare" lui di chiamare l'Uff. Giudiziario, il quale metterà l'auto in un deposito a mie spese (circa 5 euro al giorno), fino a quando? non si sa
Ma siamo matti? Per favore c'è qualcuno che mi sa suggerire qualcosa? Grazie mille!
 

meri56

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Se fossi nella tua situazione prima di fare qualunque cosa consulterei un legale. Sbagliare in questi casi può essere molto più costoso di un colloquio con un avvocato.
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
Sarò malvagio e poco accorto, ma io farei smontare l'auto pezzo per pezzo da un meccanico compiacente, e chiuderei così la questione. PUFF!!! Sparita!!!

ho comprato casa con box ad un'asta giudiziaria e mentre l'appartamento sono riuscita a visionarlo tramite il custode giudiziario, il box sprovvisto di chiavi , il custode giudiziario non me lo ha fatto vedere.
Il problema è che questo comportamento inqualificabile da parte del custode giudiziario, è NON DIMOSTRABILE. Quindi in giudizio il custode giudiziario (anzi, l'ex custode giudiziario) affermerebbe di averti fatto visionare il box, e affermerebbe che tu eri a conoscenza della presenza dell'auto con fermo amministrativo di euro 9500...

Sto continuando a pensarci, e sono quasi certo che nell'atto di cessione c'e' scritto IN MODO MOLTO FUMOSO che l'acquirente (carlat47) assume a proprio carico "oneri anche pregressi, tasse, imposte e quant'altro", scritto OVVIAMENTE NON COSI', ma in modo fumoso affinché quei 9500 euro siano a carico della signora carlat47.

Per questo io farei sparire l'auto un pezzo alla volta. Prima che si mette in moto la burocrazia, passeranno anni, e quando saranno passati anni.... "Quale macchina? Qui c'è sempre e solo stata la mia!"

E' ovvio che smontare l'auto e portarla via un po' alla volta e' un'operazione che va fatta con la MASSIMA DISCREZIONE, un MECCANICO COMPIACENTE, e soprattutto AL RIPARO DAGLI SGUARDI INDISCRETI DEI VICINI DI BOX.
 

meri56

Membro Assiduo
Proprietario Casa
E' ovvio che smontare l'auto e portarla via un po' alla volta e' un'operazione che va fatta con la MASSIMA DISCREZIONE, un MECCANICO COMPIACENTE, e soprattutto AL RIPARO DAGLI SGUARDI INDISCRETI DEI VICINI DI BOX.
E qui casca l'asino, il mondo è pieno di curiosi e tempo un mesetto tutto il quartiere sa cosa sta succedendo.
Non dirmi che tu non sai cosa fanno i tuoi vicini di box... anche involontariamente beninteso.
E poi tra meccanico, viaggi per lo smaltimento e stress ... costa meno un avvocato.
Magari esiste una strada legale relativamente semplice .... (io sono di natura ottimista) e se non esiste allora ......
 

possessore

Membro Senior
Proprietario Casa
E qui casca l'asino, il mondo è pieno di curiosi e tempo un mesetto tutto il quartiere sa cosa sta succedendo.
Non dirmi che tu non sai cosa fanno i tuoi vicini di box... anche involontariamente beninteso.
E poi tra meccanico, viaggi per lo smaltimento e stress ... costa meno un avvocato.
Magari esiste una strada legale relativamente semplice .... (io sono di natura ottimista) e se non esiste allora ......
Beh, è chiaro che intendevo una cosa fatta abbastanza CELERMENTE, non in modo tale da arrivare alle calende greche ;)

In generale i vicini di box che effettuano lavorazioni elettromeccaniche si chiudono dentro quando fanno qualcosa, così non vedi.

Temo che la strada legale relativamente semplice consista nello sborsare 9500 euro + qualcosina per il disturbo. In ogni caso, se ciò serve per uscire a testa alta dalla vicenda, ben venga. E' chiaro che al custode giudiziario poi dovrà incendiare la macchina, per una giusta legge di compensazione :risata:

Concordo con meri 56!:daccordo:
Io invece voglio essere onesto e sincero con tutti voi: proverei a far smontare l'auto e a farla letteralmente scomparire, in modo da eliminare il problema alla radice ;) Poi è chiaro che dovrei ASSUMERMI LA RESPONSABILITA' CIVILE E PENALE di questo comportamento legalmente scorretto, con tutti i rischi che ciò comporta.
 

tovrm

Membro Senior
Proprietario Casa
Ma chi è l'intestatario del veicolo? Acquistando l'appartamento, non credo che tu abbia acquistato anche il veicolo.

Comunque, la cosa che si può fare è la seguente: presentare una richiesta di cancellazione radiazione per un veicolo che abbia subito danni rilevanti, o addirittura sia andato distrutto,o fortemente danneggiato (ad esempio per incendio o per atti vandalici).

Alla richiesta dovrà essere allegata un'attestazione da parte di un Ente competente a dichiarare che il veicolo risulta inutilizzabile,di scarso valore e non più economicamente utile da mantenere in custodia (Polizia, Carabinieri, VVUU, ecc.).

A queste condizioni il PRA potrebbe accettare l'autorizzazione alla radiazione del veicolo anche in presenza di fermo amministrativo.

A volte il PRA richiede un'ulteriore autorizzazione a procedere alla radiazione da parte di Equitalia, però la cosa si può fare.
 

1giggi1

Membro Assiduo
Proprietario Casa
L'auto ha il fermo amministrativo ma ha tutt'ora un proprietario che ahime sarà sicuramente l'ex proprietario dell'appartamento che è andato all'asta.

Se c'è il solo fermo amministrativo, il nuovo proprietario del box non è custode della cosa, quindi contatta il proprietario e girandogli un tot (€ 500,00 [ma è solo una ipotesi]) si fa portare l'auto via.

Il fermo riguarda l'auto e non dove l'auto sta, infatti è messo solo amministrativamente e poco importa dove l'auto si trovi o se viaggia o è ferma, (quanti lo hanno scoperto solo dopo essere stati fermati dalla polizia o ad un controllo casuale al PRA?).

Se il proprietario non partecipa allora le ipotesi "malavitose" possono essere più di qualcuna.

Luigi
 

pao1955

Membro Attivo
Proprietario Casa
Invece dei ladri, io userei le guardie...
1.Carro attrezzi che sposta la vettura sulla pubblica via...
2.Telefonata (magari fatta fare ad un amico) ai VVUU denunciando la presenza della vettura non assicurata...
3. I VVUU portano via la vettura col carro attrezzi, previa multa; multa e spese ricadranno sull'intestatario al PRA del veicolo...
E il gioco è fatto!
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ma l'auto essendo vecchia di 20 anni è storica non ha un valore? e poi nell'atto di compravendita della casa e box c'è mensionato qualcosa a riguardo dell'auto? poi i FURTI (non lo smontaggio) delle auto avvengono anche nei box o sotto casa, del resto un auto si definisce rubata quando c'è una denuncia da parte del proprietario che tu non sei, pertanto se si traina da qualche altra parte, per poi chi sa che fine fa, chi vuoi che ti fermi per chiedere i documenti? e poi altrimenti cosa dovresti fare pagare la tassa di possesso di una cosa che non è a te intestata? in fine la custodia giudiziaria viene fatta al proprietario e qui si ritorna su, nell'atto di acquisto cosa hai comprato?:fiore:
 

carlat47

Membro Attivo
Proprietario Casa
E qui casca l'asino, il mondo è pieno di curiosi e tempo un mesetto tutto il quartiere sa cosa sta succedendo.
Non dirmi che tu non sai cosa fanno i tuoi vicini di box... anche involontariamente beninteso.
E poi tra meccanico, viaggi per lo smaltimento e stress ... costa meno un avvocato.
Magari esiste una strada legale relativamente semplice .... (io sono di natura ottimista) e se non esiste allora ......
Credo che faro' proprio come mi hai suggerito....prima tento una via legale (,ma pare che non saro' obbligata a pagare 9.500 euro per il fermo amministrativo) se si andrà troppo per le lunghe,proverò a metterla per strada e chiamare i vigili come è stato suggerito da Pao1955
......grazie mille dei tanti consigli
 

carlat47

Membro Attivo
Proprietario Casa
:rabbia:
L'auto ha il fermo amministrativo ma ha tutt'ora un proprietario che ahime sarà sicuramente l'ex proprietario dell'appartamento che è andato all'asta.

Se c'è il solo fermo amministrativo, il nuovo proprietario del box non è custode della cosa, quindi contatta il proprietario e girandogli un tot (€ 500,00 [ma è solo una ipotesi]) si fa portare l'auto via.

Il fermo riguarda l'auto e non dove l'auto sta, infatti è messo solo amministrativamente e poco importa dove l'auto si trovi o se viaggia o è ferma, (quanti lo hanno scoperto solo dopo essere stati fermati dalla polizia o ad un controllo casuale al PRA?).

Se il proprietario non partecipa allora le ipotesi "malavitose" possono essere più di qualcuna.

Luigi
L'ex proprietario dell'appartamento e del box non si sa dove sia e pare esista un inventario dei mobili presenti in casa, ma non si sa se è menzionata la presenza dell'auto nel box....ora cerchero' di sapere cosa è scritto in questo inventario, (ammesso che riesca a vederlo), se l'auto non è menzionata.....la posso mettere in strada e telefonare ai vigili senza dire le mie generalità, altrimenti....la prendero' a martellate!
 

condobip

Membro Storico
Proprietario Casa
Cosa faccio ora io? c'é qualcuno che mi sa suggerire qualcosa di "sensato"? Secondo il custode giudiziario, anzi ex custode giudiziario, perche' ormai il proprietario sono io, dovrei "incaricare" lui di chiamare l'Uff. Giudiziario, il quale metterà l'auto in un deposito a mie spese (circa 5 euro al giorno), fino a quando? non si sa
Tu dici che il custode giudiziario è l'ex proprietario dell'appartamento, se ho ben capito, ma perchè lui dice che la spesa del deposito sarà a tue spese quando è lui il custode?
Senti un Legale come ti ha già suggerito Meri56, perchè caso ma le spese le pagherà lui e non te.
Tra l'altro, potresti leggere i documenti della compravendita e probabilmente troverai scritto che l'unità immobiliare che hai acquistato deve essere libera da persone e cose, quindi quest'auto non dovrebbe trovarsi nel box.
 

carlat47

Membro Attivo
Proprietario Casa
no, mi sono spiegata male....il custode giudizi<ario era l'avvocato che aveva le chiavi dell'appartamento quando questo e' andato all'asta, ed aveva il compito di farlo visionare ai partecipanti all'asta che lo richiedevano. Non faceva vedere pero' il box, perche' non aveva le chiavi e poi tanto, diceva, è solo un box, cosa vuole che sia! nonostante io abbia insistito sull'apertura di questo box prima dell'asta, lui ha sempre rimandato fino a quando poi, dopo l'aggiudicazione io ho insistito che fosse almeno presente al momento della sostituzione della serratura e apertura della saracinesca (a mie spese) e li' c'è stata la sorpresa!
Tu dici che il custode giudiziario è l'ex proprietario dell'appartamento, se ho ben capito, ma perchè lui dice che la spesa del deposito sarà a tue spese quando è lui il custode?
Senti un Legale come ti ha già suggerito Meri56, perchè caso ma le spese le pagherà lui e non te.
Tra l'altro, potresti leggere i documenti della compravendita e probabilmente troverai scritto che l'unità immobiliare che hai acquistato deve essere libera da persone e cose, quindi quest'auto non dovrebbe trovarsi nel box.
 

condobip

Membro Storico
Proprietario Casa
no, mi sono spiegata male....il custode giudizi<ario era l'avvocato che aveva le chiavi dell'appartamento quando questo e' andato all'asta, ed aveva il compito di farlo visionare ai partecipanti all'asta che lo richiedevano. Non faceva vedere pero' il box, perche' non aveva le chiavi e poi tanto, diceva, è solo un box ...
Scusami ma avevo capito in modo differente, ma cosa c'era scritto sul bando d'asta "unità immobiliare libera da persone e cose" o altro, hai qualche documento in cui si dice "libero", comunque senti un legale, perchè mi sa tanto di fregatura per te, visto che proprio il custode non faceva vedere l'interno del box, e se ora sposti l'auto o la fai demolire, questo avvocato custode, forse in qualche maniera lo viene a sapere e potrebbe testimoniare che l'auto era nel box.
Ripeto la via legale mi sembra la migliore.
 

carlat47

Membro Attivo
Proprietario Casa
Scusami ma avevo capito in modo differente, ma cosa c'era scritto sul bando d'asta "unità immobiliare libera da persone e cose" o altro, hai qualche documento in cui si dice "libero", comunque senti un legale, perchè mi sa tanto di fregatura per te, visto che proprio il custode non faceva vedere l'interno del box, e se ora sposti l'auto o la fai demolire, questo avvocato custode, forse in qualche maniera lo viene a sapere e potrebbe testimoniare che l'auto era nel box.
Ripeto la via legale mi sembra la migliore.[/QUOTE Ho riletto ancora una volta il "decreto si trasferimento"e fra le altre cose dice: il giudice dell'esecuzione ordina agli esecutati....e al curatore dell'eredita' giacente di.... il rilascio immediato dei beni all'aggiudicatario.... e poi ancora " il trasferimento avviene nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano i beni con tutte le pertinenze, accessori ragioni ed azioni, servitu attive e passive eventuali a corpo e non a misura. Infatti l'immobile è veramente malconcio (ma questo lo avevo visto a tempo e debito) ma anche pieno di mobili vecchi e immondizia varia. Per questo ho scritto al curatore di liberarlo entro 20 giorni (senza menzionare la serratura del box e l'auto relativa)....altrimenti lo faro' io a sue spese (mah!) vedremo cosa succederà Credi che abbia fatto bene? Grazie mille, non puoi immaginare quanto mi sia di aiuto scambiare qualche opinione in merito!
 

dani81

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
ho comprato casa con box ad un'asta giudiziaria e mentre l'appartamento sono riuscita a visionarlo tramite il custode giudiziario, il box sprovvisto di chiavi , il custode giudiziario non me lo ha fatto vedere.
quando sono venuta in possesso delle chiavi dell'appartamento , ho preteso di sostituire la serratura del box, e quindi aprirlo davanti al custode giudiziario,.....sorpresa! dentro c'era un'auto di 20 anni fa con fermo amministrativo di euro 9.500!
Cosa faccio ora io? c'é qualcuno che mi sa suggerire qualcosa di "sensato"? Secondo il custode giudiziario, anzi ex custode giudiziario, perche' ormai il proprietario sono io, dovrei "incaricare" lui di chiamare l'Uff. Giudiziario, il quale metterà l'auto in un deposito a mie spese (circa 5 euro al giorno), fino a quando? non si sa
Ma siamo matti? Per favore c'è qualcuno che mi sa suggerire qualcosa? Grazie mille!
ciao carlat47,
vorrei chiederti come hai risolto,dato che mi trovo nella tua stessa situazione.
grazie in anticipo
daniele
 

carlat47

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ciao Daniele.... Scusa il ritardo.
Mi chiedi come ho risolto il problema.... Se ben ricordi ,io ho aperto per la prima volta il box ,dopo l'assegnazione, con il fabbro e in presenza dell'avvocato (custode giudiziario).... Avevo più volte ( chiesto via mail) prima dell'esperimento dell'asta di visionare anche il box e il custode giudiziario diceva che non aveva le chiavi). Il mio timore era che nel box ci fosse qualcosa di illegale (armi, droga, un cadavere. ...) quindi, testimone il fabbro e alla presenza del custode giudiziario, qualsiasi cosa strana ci potesse essere, il custode non poteva negare....
Conclusione, valutando i tanti pareri dei forumisti, e, parlando con il custode giudiziario, per tenere a bada i curiosi vicini, che avevano sbirciato e fatte domande inopportune....qualche giorno dopo. Il custode giudiziario, dopo mio piccolo compenso, e andato al box accompagnato da un meccanico e ha fatto portare fuori dal box l'auto.
Cosi anche i curiosi vicini sono stati messi a tacere....
A volte, è meglio non andare troppo per il sottile.... In bocca al lupo!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto