1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. King91

    King91 Membro Attivo

    Buongiorno a tutti,
    Io sono Andrea e ho in affitto un box dove lascio la mia auto (una station wagon).
    Ci sono 20 box ed il "mio" è l'ultimo, affianco allo stesso c'è uno spazio libero.
    I proprietari dei box (che probabilmente sono anche inquilini del palazzo) lasciano le auto fuori dagli stessi;così facendo lo spazio di manovra è limitato (tra l'altro ogni 2 metri c'è un cartello di divieto di sosta nel cortile), per me non era un problema che loro lasciassero le auto fuori, ma da almeno 4 mesi nello spazio libero e davanti al "mio" box ci sono rispettivamente un camioncino e un'auto di media grandezza.
    Io mi sono lamentato spesso con l'amministratore del condominio e lui ha inviato delle lettere (anche a me) nel quale invitava le persone a non parcheggiare fuori dal box o nel cortile.
    Io speravo che non parcheggiasse almeno il camioncino, così nello spazio libero potrei fare le manovre di entrata e uscita dal cortile anche con l'auto che è in sosta davanti al mio box.
    Per un mese nessuno ha parcheggiato nel cortile, ma ultimamente si sta ripresentando il problema.
    Per adesso (anche se passo dalla parte del torto) sto lasciando l'auto fuori dal box, sto pensando seriamente di non rinnovare il contratto di affitto.
    Che cosa posso fare??
    Grazie.
     
  2. guylaroche

    guylaroche Nuovo Iscritto

    Puoi sollecitare di nuovo l'amministratore, ma ho l'impressione che ognuno faccia come gli pare e tu hai la sfortuna di avere l'ultimo box, quello più scomodo.
    Quindi il problema è tuo e gli altri non ti verranno in aiuto.
    O provi con le buone e speri che la buona sorte ti sia amica, oppure ti puoi avviare sulla strada dello scontro diretto e fai valere le tue ragioni col padrone del camioncino e l'altra auto. Ma questo apre prospettive potenzialemente peggiori, nel senso che se fino ad oggi hanno utilizzato lo spazio di manovra in maniera inappropriata per semplice cialtroneria, potrebbero cominciare a farlo volontariamente e col chiaro intento di renderti la vita impossibile.
    Il miglior condominio è quello in cui tutti gli appartamenti sono tuoi... Buona fortuna.
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    visto che sei in affitto non rinnovare il contratto. il proprietario che ne avrà un danno forse smuoverà qualcosa.
     
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    Più che non rinnovare il contratto come suggerisce arianna io non pagherei l'affitto del box sino a quando mi è vietato usarlo e lo documenterei con foto datate.
     
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ESSENDO tu locatario devi rivolgerti al locatore che ti ha locato un box libero e sensa aver da discutere con altri condomini, sarà lui ha prodigarsi e a liberare il passaggio se vuole che tu paghi il canone????ciao:daccordo:
     
  6. Giovanni de Matteis

    Giovanni de Matteis Nuovo Iscritto

    Ma chi spazi di manovra non sono proprietà comune ? Non è forse vietato occupare gli spazi comuni permanentemente o in modo da impedirne agli altri la regolare fruibilità ? Forse un ricorso all'A.G. potrebbe risolvere il caso.
     
  7. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ti suggerisco di leggere le mie righe e poi farle leggere all amministratore che mi sembra non abbia ben chiari i suoi compiti
    .Gli ricorderai anche che la imminente nuova legge sul condominio prevede il reato di inadempienza dell amminstratore

    ART.1130 c.c. attribuisce all'amministratore il compito di disciplinare l'uso delle cose comuni e la prestazione dei servizi nell'interesse comune
    L'amministratore quale custode del regolamento condominiale dovrà adoperarsi per farlo rispettare, anzi potrà rivolgersi al magistrato senza bisogno di alcun consenso se incontrasse forti resistenze

    lo stazionare di fronte al proprio box non è permesso essendo zona di transito e manovra , stazionare di fronte a box di terzi è un illecito che cade sotto l art 2043 delc.c.

    Con sentenza 24.9.2003 - 24 febbraio 2004 la Corte di Cassazione si è occupata della questione della collocazione continua di un'autovettura in zona condominiale di proprietà comune ( com'è l area davanti al box di proprietà) rivela l'intenzione di possedere il bene in maniera esclusiva e costituisce un'ocupazione stabile , ABUSIVA DELLO SPAZIO COMUNE
     
    A King91 piace questo elemento.
  8. King91

    King91 Membro Attivo

    Grazie a tutti!!:)
     
  9. King91

    King91 Membro Attivo

    Mi scusi per il mio sfogo ma dopo 3 anni circa e lasciando io stesso l'auto nel cortile finalmente le cose sembravano andare bene. Addirittura questo Gennaio ai lati del "mio" box hanno messo dei "panettoni" di cemento. Oggi, dei nuovi inquilini (da poco trasferiti nel palazzo), hanno messo la loro auto a fianco ai panettoni e quindi bloccandomi completamente l'accesso al box (nonostante le tante manovre tentate)anche perché nello spazio libero c'è sempre il camioncino . Disturbando (a malincuore) la quiete suonando il clacson e poi i citofoni di tutti gli inquilini mi risponde il figlio del proprietari dicendomi che dovevo aspettare suo padre che era uscito. Io allora ho telefonato all'amministratore dicendogli che mettevo di proposito l'auto storta in mezzo al cortile per creare disagio. Lui mi ha dato il suo consenso... Dopo mezz'ora di passeggiata sono rientrato nel cortile e incontro la moglie e il marito a uscire faticosamente dal cortile. Dopo una discussione quasi accesa (da parte del tipo, io essendo un ex arbitro ho saputo mantenere sangue freddo e calma) e con delle "scuse" mi dice con tono minaccioso di discutere fuori dal cortile. Io declino l'offerta e gli dico di non mettere più l'auto li... Lui andandosene mi risponde se trovo posto fuori si sennò la metto li. Io telefono all'amministratore dicendo chi fosse l'inquilino e riferendo la risposta che mia ha dato, mi ha detto che ci penserà lui. Inoltre ho consigliato di mettere i "panettoni" 5 cm più interni verso il box, così non ci sarà la possibilità di mettere le auto davanti al mio box, visto che c'è il camioncino che deve far manovra a fianco al box. Le mie domande sono: mi sono comportato bene? Cosa potevo fare? E come mi devo comportare in futuro, se ricapita? (intanto sto cercando altri box economici come questo) Mi scuso anticipatamente per eventuali errori grammaticali o ortografici ma sono un po' scoraggiato dalla situazione.
     
  10. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    quello che potrrebbe fare se 'amimnistratore collabora e gli altri condomini riescono a vedere oltre il proprio naso è far deliberare una sanzione a chi viola il regolamento ( se c'è) o una sanzione a chi impedisce sosta e transito.
    Le sanzioni che si possono applicare partono da 200 euri e in caso d recidiva salire fino ad 800.
    Sono quasi sicuro che l'ammistratore dirà che lui non è autorizzato a mettere multe per divieto di sosta. Tu in questo caso gli dirai che ha ragione ma la vostra non sarebbe una multa ma una sanzione tanto è vero che è deliberata dall'ASSEMBLEA su proposta dell'amministratore e va addebitata al momento del consuntivo
    Se gli altri condomini ci riflettono li fai riflettere ogni sanzione diventa un contributo alle spese condominiali beneficando tutti anche il sanzionato.
    Quimdi forza con la delibera assembleare.Quanto al tuo scritto non ho nessuna critica da fare
    sei stato fin troppo buono. E chi è troppo buono è....
    La prossima volta che ti "invita" a andare "fuori " a " discutere" rispondigli
    vuole andare a duello? D'accordo, come sfidato tocca a me scegliere l'arma ed io scelgo quella dei carabinieri"
     
    Ultima modifica: 7 Febbraio 2015
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Non partono da 200 euro, ma "fino a 200 euro".
     
  12. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    GIUSTO
    ma poi aggiunge che in caso di recidiva può arrivare fino a 800
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ma il problema non si risolve con il far pagare o meno, si risolve con il buon senso
     
  14. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ma per stimolare il buon senso occorre " sensibilzzare " chi crede , spesso, che essere sensibili è da donnicciole e tutti sono sensibili al portafoglio
     
  15. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ma per stimolare il buon senso occorre " sensibilzzare " chi crede , spesso, che essere sensibili è da donnicciole e tutti sono sensibili al portafoglio
     
  16. King91

    King91 Membro Attivo

    Grazie 1000 a tutti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina