• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

queenalexa

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno e un grazie a tutti che mi leggono e aiutano.

Una mia inquilina non vuole pulire i filtri della caldaia a gas per l'acqua sanitaria in quanto manutenzione straordinaria. Ho contestato questa sua affermazione mostrandole l'allegato del DM 2017 con la ripartizione spese tra locatore e conduttore ma...niente.
Ora ha scritto una mail dicendomi che incarica un suo idraulico e mi rendiconterà la spesa con fattura e la sconterà sul prossimo canone di locazione. Alla mia obiezione che ciò è illegale ha risposto che non si tratta di autoriduzione del canone per vizi dell'abitazione che effettivamente è illegale ma di ristoro della spesa visto il mio rifiuto di sostenerla
A me sembra una questione di lana caprina. Voi che ne pensate?
E' roba da sfratto considerate anche altre sue mancanze (utilizzo abusivo dell'appartamento per casa-vacanze, mancato pagamento delle spese condominiali, mancato bollino blu della caldaia e contratto manutenzione)?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Molto dipende da cosa che come avete contrattualizzato ...ma è indubbio che certe sue inadempienze/rifiuti/violazioni sono contestabili in Giudizio.

Vi è solo 1 problema: sei disposto ad intraprendere una causa con inevitabili costi in termini di tempo e denaro?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Ora ha scritto una mail dicendomi che incarica un suo idraulico e mi rendiconterà la spesa con fattura e la sconterà sul prossimo canone di locazione.
Tu replica con RAR che in questo caso , interpellerai il tuo idraulico, che evntualmente relazionerà sullo stato del libretto di impianto e segnalerà ufficialmente le anomalie riscontrate, a carico dell'occupante.

La responsabilità degli adempimenti sulla caldaia è per legge responsabilità del conduttore.
 

queenalexa

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
a Basty. Infatti ho mandato un tecnico che ha una ditta di impianti e si è incavolata ("abuso gravissimo" ha scritto)perché voleva l'idraulico e zitta e devo pagare.
A Dimaraz, abbiamo contrattualizzato il divieto di sub-locazione e riferimento alle leggi vigenti (DM2017) per la ripartizione delle spese.
Ma quello che vi chiedo convince anche voi la distinzione tra autoriduzione perché... una stanza non è fruibile e quindi tutti i canoni vengono autoridotti e riduzione di un solo canone mensile per rifarti delle spese?
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
convince anche voi la distinzione tra autoriduzione
La distinzione a cui fa riferimento la tua inquilina, che vorrebbe autoridursi il canone per "ristoro della spesa" che intende sostenere incaricando il suo idraulico, non mi convince.

Generalmente nei contratti di locazione vi è una clausola per la quale "Il pagamento del canone di locazione e/o di quant'altro dovuto anche per oneri accessori non potrà essere sospeso o ritardato da pretese o eccezioni del conduttore, qualunque ne sia il titolo".
Verifica se nel tuo contratto sta scritto qualcosa di simile.

Comunque mi pare che tu abbia già dei buoni motivi per rilevare i suoi inadempimenti, e forse anche la morosità visto che scrivi
(utilizzo abusivo dell'appartamento per casa-vacanze, mancato pagamento delle spese condominiali, mancato bollino blu della caldaia e contratto manutenzione)
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Nulla da eccepire se la casa viene usata solo saltuariamente, purché non venga ceduta ad altri vacanzieri
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
purché non venga ceduta ad altri vacanzieri
di solito nei contratti c'è la frase che vieta il sub affitto anche parziale dell'appartamento locato. Se il conduttore inizia una attività, anche familiare, di bed&breakfast o di casa vacanze, insomma percepisce reddito dall'appartamento, secondo me tale attività è assimilabile al sub affitto per cui può essere motivo di rescissione del contratto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

i miei due figli sono proprietari (50% ciascuno) di una palazzina con 9 appartamenti e 4 negozi, volendo sostituire la caldaia centralizzata come e cosa possono fare per ottenere il 50%? grazie
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
Sono vittima di uno stalker!
Alto