1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. alisonB

    alisonB Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti! Vorrei chiedere un parere. Io e mio marito abbiamo da poco acquistato un piccolo villino da ristrutturare, situato all'interno di un complesso residenziale composto da altri 3 villini come il mio, dal quale si accede grazie ad una strada comune (di cui deteniamo tutti 1/4 pro-indiviso). Per la ristrutturazione dobbiamo fare i collegamenti per la linea telefonica e per il gas. Per fare questo le imprese dovrebbero effettuare degli scavi proprio nella strada comune. Ho informato i miei vicini (gli altri 3 proprietari) delle mie intenzioni per sapere se anche loro erano interessati a questi lavori, ma si sono tirati fuori. Poichè sia io che mio marito non siamo esperti in fatto di leggi volevo sapere se possiamo procedere direttamente con gli scavi oppure se dobbiamo farci fare un permesso scritto dagli altri proprietari. Ringrazio chi vorrà rispondere.
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Formalmente non ti serve alcun "benestare"...salvo non siano terzi (Comune) a fartene richiesta.

    Ovviamente tutte le spese saranno a carico tuo ...con obbligo di ripristinare lo stato originale ed evitare danni.
     
  3. alisonB

    alisonB Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Perfetto, possiamo quindi procedere direttamente con i lavori. Grazie delle delucidazioni in merito.
     
  4. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ma non sono le ditte a provvedere a richiedere le autorizzazioni?
     
  5. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    le ditte, attraverso un loro professionista, possono presentare materialmente le domande ma nella richiesta di autorizzazione è riportato il nome del committente, nonchè proprietario, con la sua firma, perché è lui che viene autorizzato: di solito è il professionista incaricato dal committente che presenta la domanda.
     
  6. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Le domande le firma in calce il committente o la ditta? Grazie.
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    in caso di lottizzazioni e piccoli complessi, gli enti erogatori installano i contatori all'esterno della proprietà, il tratto ad arrivare all'immobile è realizzato e mantenuto a cura dell'utente, sarà quindi realizzato dall'impiantista incaricato.
    Credo che questo sia il caso
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La richiesta di autorizzazione con gli opportuni allegati grafici e relazione tecnica, può essere presentato da entrambi i soggetti separatamente. Comunque è necessaria una dichiarazione di assenso da parte di tutti i proprietari.
     
  9. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A me risulta che trattandosi di strada privata, il Comune non rilascerà nessuna autorizzazione in quanto non ne ha titolo. E per essere formalmente al sicuro, sarà opportuno che ogni comproprietario della strada esprima il suo assenso.
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Tutti i lavori devono essere quantomeno comunicati dai proprietari all'ufficio tecnico comunale.
     
  11. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    sempre il proprietario nonchè committente: l'autorizzazione si rilascia a loro non alla azienda che a i lavore.
     
  12. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Certo, ma solo per conoscenza e per eventuali condutture comunali che, peraltro, non dovrebbero esserci su un suolo privato. Ma tant'è.....siamo in Italia....
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    I movimenti di terra sono accettati e non devono essere comunicati se facenti parte di una sistemazione agraria.
    In questo caso credo che gli chiederanno un progetto composti planimetria profilo di prima pianta e di progetto e sezione tipo con l'indicazioni dei materiali utilizzati per la posa in opera della fogna, oltre alla relazione tecnica.
     
  14. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ma loro devono far posare solo le condutture gas e telefono. Dal post sembrerebbe di intuire che le fogne e l' energia elettrica siano già operative, trattandosi di un villino da restaurare (o magari da sottoporre ad un manutenzione straordinaria. ....)
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Luigi, hai ragione, ho fatto un po di confusione. Comunque anche in questo caso occorre dare comunicazione dei lavori all'ufficio tecnico.
     
  16. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si sa che nei Comuni i tecnici sono permalosi. ....
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina