1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, nella casa in cui abito le camere da letto sono nel sottotetto ( mansardate ), con finestre e portefineste ( per alcune ). In occasione del rifacimento del tetto vorrei installare in una delle stanze, se l'impresa di costruzioni ne verifica la fattibilità, un paio di lucernari, tipo Velux.
    • E' necessario chiedere autorizzazioni particolari in comune ?
    • è necessario fare modifiche catastali ?
    • visto che il tetto verrà isolato adeguatamente per ottenere lo sgravio al 65%, per i lucernari deve essere redatta una certificazione aggiuntiva? la può fornire il fornitore ?
    Ovviamente farò tutto quello che serve per ottenere gli sgravi fiscali . Grazie
     
  2. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    1)Si.
    2)No.
    3)Semmai integrativa. Gli infissi devono essere certificati e rispondenti alle norme in loco.
     
  3. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    perfetto. grazie
     
  4. Ollj

    Ollj Membro Assiduo

    Professionista
    Le auguro che il Condominio non frapponga limitazioni di sorta; spesso accade senza ragione giustificativa alcuna.
    Come non detto: la sua è una casa monofamiliare.
     
  5. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    La variazione catastale è dovuta, se cambia la destinazione da locale di sgombero in camera, avendo i requisiti di superficie, altezza e rapporto aero-illuminante..
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Non solo il catasto è indispensabile qualora la variazione ne determini una qualunque modifica alla rendita. Immagino una ristrutturazione più corposa dietro alla singola richiesta, (modifiche interne).
    Se SI la sistemazione catastale è inevitabile!
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Cete da letto già esistenti nel sottotetto di singola abitazione privata
    Nessun cambio destinazione d'uso.
     
  8. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Se "cete" sta per camera, non essendoci cambio di destinazione, ovviamente, non da seguito a variazione, come da me affermato.
    Trovo difficile pensare che un locale sottotetto senza finestre possa essere dichiarato in catasto "camera". Sono più propenso a credere che per determinate esigenze, un locale di sgombero possa essere utilizzato come camera.
     
  9. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Scusate tutti...dal telefono è sempre difficile digitare e quando "ci mette del suo" vengono fuori delle parole assurde.
    Cete stà ovviamente per camere...e l' utente esordiva con:
    Buongiorno, nella casa in cui abito le camere da letto sono nel sottotetto ( mansardate ), con finestre e portefineste ( per alcune )

    Quindi io ho inteso che le "velux" siano solo aggiuntive a finestrature di per sè sufficenti...altrimenti la vedo difficile gli avessero concesso abitabilità.

    Colgo l' occasione per augurare Buona Pasqua a tutti.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  10. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Al di là dei problemi burocrato-catastali dei quali mille anni fa noi ci siamo allegramente infischiati (o meglio, chi ce le ha vendute e montate giurava che non c'era nulla da dichiarare) confermo che le Velux sono favolose. Sono perfette come il primo giorno
     
  11. vitt1

    vitt1 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie per tutte le risposte. segnalo a:
    Dimaraz, che ha letto correttamente quanto ho scritto; voglio solo dare più luce nella parte più bassa dello spiovente perchè le finestre e la portafinestra, che affaccia su un terrazzino all'interno della falda, si trovano coperte dalla sporgenza della falda e fanno entrare poca luce.
    Daniele78: di non leggere dove non c'è scritto. La ristrutturazione interna è stata fatta nel 1998, adesso devo solo mettere mano alla copertura, anche per migliorare l'isolamento termico.
     
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    :shock:
    ??? ...e io che pensavo di essere il solo a produrre cose eterne...

    Ps complimenti per la longevità
     
  13. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    @vitt1 chiedo scusa per l'errata interpretazione!
     
  14. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Quando ripenso a quante cose fatte e viste... mi sembrano proprio mille anni. Insomma, la vita 'na gran fregatura ormai non me la può più dare. E le Velux sempre lì con me (da una quarantina di anni almeno)
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  15. rita dedè

    rita dedè Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Si ho abitato tanti anni fa in un monolocale,in mansarda, mi piaceva da morire era carinissimo ed aveva le finestre velux,erano fantastiche ed isolavano dai rumori da dio!!!! Si aprivano e chiudevano leggerissime!!!!!!
     
    A Elisabetta48 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina