1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno forum,
    ieri sentivo un idraulico per un preventivo di ristritturazione di un bagnetto da 3,75 mq.
    Quando gli ho detto che lídea era poi diaffittare láppartamento,
    mi ha tirato fuori una sfilza di regole regolette e procedure per un "affitto sicuro ed a norma"
    ma io mi chiedo :
    Possibile che per affittare (con contratto stagionale non 4+4) un bilocale ci sia bisogno di tutto questo ?
    Chiedo agli esperti ,
    quali sono le caratteristiche minime da rispettare per il bagno ed il resto per non avere sorprese:triste: ?

    Grazie
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Intanto un bagno così piccolo probabilmente non ha una finestra. Se è così necessita di un areatore che viene messo in funzione quando il bagno è in uso (come è per le toilette dei locali commerciali).
     
  3. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    No,
    la finestra cé', se riesco allego uno schizzo del locale .....
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    ma se è stagionale come fai a fare un contratto 4+4????
     
  5. w2fdr

    w2fdr Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    infatti,
    stagionale NON 4+4 :)
     
  6. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    La progettazione degli impianti elettrici dal 1990 al 2008 è stata soggetta alla Legge 46/90. Questa legge è stata sostituita dal D.M. 37/2008 e dal D.L. 25 giugno 2008 n 112, "Regolamento concernente l'attuazione dell'articolo 11 quaterdecies, comma 13, lettera a) della legge n. 248 del 2 dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attività di installazione degli impianti all'interno degli edifici", entrambi in vigore. Queste due normative stabiliscono tra l'altro a quali prescrizioni debbano attenersi tali soggetti. Queste normative deve essere osservate in particolare per i bagni, ove corrente elettrica e acqua non vanno proprio d'accordo.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina