1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. vfilipponi

    vfilipponi Nuovo Iscritto

    Buonasera! Avrei un quesito da sottoporre a tutto coloro che possono guidarmi nella soluzione di un problema legato ad un balconcino verandato.
    Ho ereditato in comproprietà con mio fratello l'appartamento dei miei genitori.
    Nel 1976 circa (a mia memoria, premetto, non c'è documentazione a supporto) i miei genitori chiusero il balconcino della cucina (come molti altri condomini, tra l'altro!) con un finestrone in alluminio anodizzato.
    Non abbiamo trovato traccia di alcun permesso richiesto a suo tempo ne' di alcun condono effettuato successivamente.
    Volendo vendere l'appartamento, mi domando se questo non possa essere un problema e quale possa essere la strada migliore per risolverlo.
    Laciando tutto così, è evidente che ci troviamo davanti ad un aumento di cubatura dell'appartamento.
    Suggerimenti in merito saranno bene accetti
    Vi ringrazio fin d'ora
    Cordiali saluti
     
  2. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    O sanatoria (se possibile..dipende principalmente dalla zona ove il fabbricato si trova e da altri fattori, spesso favorevoli) e successiva rettifica catastale..oppure smontare la veranda e ripristinare l'originaria balconata, come "se niente fosse stato".
     
  3. ziogreg

    ziogreg Nuovo Iscritto

    La sanatoria è d'obbligo se si vuole stare in regola, altrimenti si vende l'appartamento "a corpo", ovviamente mettendo al corrente il compratore dell'inghippo... se l'immobile è un affare c'è di sicuro chi è interessato a comprarlo così...
     
  4. vfilipponi

    vfilipponi Nuovo Iscritto

    A breve prevediamo di far fare una valutazione economica dell'immobile: magari potrei approfitarne per chiedere ad una figura commerciale sia dell'ipotesi di smontare tutto (soluzione, tra l'altro, caldeggiata in famiglia!) o se aspettare un eventuale compratore e concordare con lui il da farsi.
    Grazie per i suggerimenti
     
  5. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    Per commercializzare l'appartamento occorrono le planimetrie catastali conformi allo stato dei luoghi (è inderogabile)....cosa che per essere attuata richiederà preventiva rettifica e quindi, ancor prima, la sanatoria, SEMPRE SE POSSIBILE... Altrimenti l'unica via sempre sicura sembra essere quella dello smontaggio.... Saluti.
     
  6. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    bisogna controllare parecchie cose, tra le quali l'applicazione del piano casa così come è strutturato attualmente, altrimenti aspettare la modifica. oppure controllare la volumetria residua.

    cmq ti consiglio di rivolgerti ad un tecnico.

    saluti
     
  7. felixgiovanni

    felixgiovanni Nuovo Iscritto

    La veranda aumenta la volumetria e modifica la facciata del fabbricato: come tale determina situazione di abuso se non legittimamente autorizzata (solo tramite Permesso di Costruire). Inoltre bisogna stabilire se la casa in questione fa parte di edificio condominiale...come pare che sia, per cui necessita anche delibera assembleare ad hoc; non solo, se l'edificio si trova in zona vincolata, difficilmente la richiesta è proponibile in quanto vi è il rispetto delle facciate... Se ricorrono positivamente tutti i suddetti requisiti e vi è capienza volumetrica (nella fattispecie di un condominio difficilmente ci si ritrova con capienza volumetrica, di norma sempre sfruttata all'osso, ma nel caso ci fosse, si dovrebbero addirittura preventivamente determinare le quote volumetriche spettanti a ciascuno...e dar loro la facoltà di realizzarle!), potrebbe proporsi la sanatoria. Pare che ciò difficilmente possa avvenire col Piano Casa poichè non applicabile su fabbricati o parti di fabbricati abusivi..... indipendentemente da tutto. Da ciò l'essenza della risposta data.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina