• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ziosam31

Membro Attivo
Proprietario Casa
Salve a tutti,
ho provato a cercare l'informazione, ma trovo indicazioni discordanti.

E' possibile sapere come devo considerare i balconi del palazzo in immagine?
 

Allegati

moralista

Membro Senior
Professionista
come risposto da Andrea sono balconi aggettanti cioè il prolungamento della soletta, pertanto solo i frontalini sono condominiali, per il resto è personale
 

ziosam31

Membro Attivo
Proprietario Casa
come risposto da Andrea sono balconi aggettanti cioè il prolungamento della soletta, pertanto solo i frontalini sono condominiali, per il resto è personale
Ok per gli aggettanti e mi torna, quello che non mi torna è sulla competenza.
In un altro forum ho trovato un riferimento che riporto di seguito in relazione alla tipologia di "balcone aggettante":
"...la Corte è costantemente e univocamente orientata nel senso che i balconi aggettanti, costituendo un prolungamento della corrispondente unità immobiliare, appartengono in via esclusiva al proprietario di questa; soltanto i rivestimenti e gli elementi decorativi della parte frontale e di quella inferiore si debbono considerare beni comuni a tutti, quando si inseriscono nel prospetto dell'edificio e contribuiscono a renderlo esteticamente gradevole (v., da ultimo, Cass. 23 settembre 2003 n. 14076) (così Cass. 30 luglio 2004, n. 14576 ed in senso sostanzialmente conforme Cass. 5 gennaio 2011 n. 218)...."

Questo è il link
 

Andrea Occhiodoro

Membro Ordinario
Professionista
Riguardo alla competenza le varie sentenze della Cassazione chiariscono che le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria sui balconi aggettanti sono da considerarsi delle "spese personali" e quindi rimangono a carico dei proprietari dei balconi stessi. Solamente il rifacimento di intonaci e pitturazioni della parte frontale ed inferiore, qualora siano presenti fregi o particolarità tali da inserirsi nel prospetto dell'edificio e renderlo esteticamente gradevole, possono essere considerati bene comune a tutti i condòmini (anche a coloro che non possiedono balconi) e ripartiti per millesimi di proprietà (salvo diversa convenzione).
 

ziosam31

Membro Attivo
Proprietario Casa
... le opere di manutenzione ordinaria e straordinaria sui balconi aggettanti sono da considerarsi delle "spese personali" e quindi rimangono a carico dei proprietari dei balconi stessi.
Giusto per capire, in questo caso ogni condomino ha la responsabilità sia della parte frontale che inferiore del proprio balcone oppure per la parte inferiore la competenza è del condomino del piano di sotto?
 

Andrea Occhiodoro

Membro Ordinario
Professionista
Non confondere i balconi aggettanti con i balconi incassati: solo per questi ultimi il rifacimento della soletta è diviso a metà tra proprietario sovrastante e proprietario sottostante, le piastrelle a carico del sovrastante ed intonaco e pitturazione a carico del sottostante.
 

robyfra

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno,
approffitto dell'argomento comune al mio problema... quindi se un balcone aggettante ha delle perdite (infiltrazioni acqua da pavimentazione piastrelle senza guaina) il danno nell'appartamento sottostante chi lo deve pagare? il proprietario del balcone o il condominio?
grazie mille
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Come può un balcone aggettante avere perdite che danneggiano l'appartamento sottostante.
Se c'è un "volume" sotto allora non è più aggettante ma diventa terrazzo a livello.
 

robyfra

Membro Attivo
Proprietario Casa
Sinceramente non ho capito come classificare il balcone sopra il mio appartamento al piano terra nel quale si è distaccato il soffitto dicono (i muratori interpellati) a causa delle infiltrazioni di acqua provenienti dal balcone dell'appartamento sopra il mio.
vorrei capire chi deve pagare il danno al mio appartamento e se il proprietario del balcone è obbligato a sistemare il suo balcone mettendo guaina e piastrelle nuove.
grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Se il distacco è all'interno del tuo appartamento e lo stesso si trova sotto il balcone del piano superiore allora non è un balcone aggettante ma una terrazza a livello.
Ne consegue che il "danno" da te patito è a carico del proprietario del terrrazzo superiore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
Mi auguro che tutto questo un giorno finirà e che ci butteremo alle spalle questa triste vicenda.
Sognatrice '80
Alto