• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Frak82

Membro Junior
Proprietario Casa
Buongiorno a tutti e grazie in anticipo delle vostre risposte....
Possiedo un locale commerciale che è sempre stato affittato, ora molto probailmente l'inqulino se ne andrà, nulla da dire si è sempre comportato benissimo, ma mi ha accennato che cè una normativa sull'abbattimento delle barriere architettoniche che bisognerebbe accontentare, dato che per accedere al locale c'è un dislivello di 1 metro circa, con annessa una scala per accedervi, capite bene che per un disabile è una cosa impossibile... Capisco perfettamente, ma la casa è di vecchia concessione datati anni 70 che non c'èrano leggi simili allora....
C'è qualche legge che tutela i propietari in tal senso? Mi è quasi impossibile creare una rampa e rispettarne le pendenze, e potere riaffittare.... vi allego una fotografia per intenderci meglio, ringraziandovi vi auguro una buona serata...
 

Allegati

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Non mi risultano obblighi normati di eliminazione delle barriere per locali commerciali tranne forse per pubblici esercizi o in caso di ristrutturazione...e comunque ove materialmente possibile.
 

Frak82

Membro Junior
Proprietario Casa
No ci sono eccome, quando ho costruito (altri edfici) sono venuti i vigili a caziarmi di brutto poi me lo hanno anche messo per scritto, ora non so per le costruzioni già finite....
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
C'è qualche legge
Ti consiglierei di leggere attentamente il Regolamento edilizio del Comune dove si trova l'immobile.
Quello di Torino, ad esempio, prevede l'eliminazione delle barriere architettoniche per l'accesso ai locali pubblici o privati aperti al pubblico.
Il Regolamento descrive le varie modalità per rendere possibile l'accesso ai disabili, e anche delle deroghe nei casi in cui sia tecnicamente impossibile.
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
quando ho costruito (altri edfici) sono venuti i vigili a caziarmi di brutto
hai progettato tu gli edifici o li hai costruiti abusivamente? Perché vedi il progettista sa quali sono le norme da rispettare; anche l'ufficio tecnico comunale, che rilascia il permesso di costruire, sa quali sono le norme da rispettare.
Per quanto riguarda il problema illustrato dalla foto penso che tu possa risolvere con una piattaforma elevatrice che porti sul pianerottolo della scala.
 

Frak82

Membro Junior
Proprietario Casa
Li ha costruiti il geometra e non di certo abusivamente, ma ti ripeto che la costruzione risale agli anni 70' perciò chiedevo sè a quell'era erano presenti normative sulle barriere architettoniche. Aggiornerò il 3d dopo aver letto il Regolamento edilizio comunale. Grazie a tutti per adesso sempre preziosissime le vostre dritte, ciao
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Umberto GF

Membro Junior
Professionista
Vero che la tecnologia oggigiorno viene incontro a molte soluzioni. Anche quella "scaletta" in acciaio può essere trasformata in una piattaforma mobile. Ma ovviamente l'intervento deve avere una vera e reale motivazione per dover essere "obbligati" a effettuare interventi del genere. Sempre ammesso che sia necessario. Si può migliorare, certo. Dipende da come deve essere utilizzato il locale. Certo che se si vuol inserire un ambulatorio, ad esempio, deve sottostare a molte regole specifiche. Sono aspetti scontati. Se pensi di utlizzare il locale per altri scopi per cui non risulta indispensabile realizzare un accesso per disabili nessuno può obbligarti a realizzarlo. Almeno fin tanto che siamo in una nazione con una forma democratica. Salvo storture del sistema, comunque.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Probabilmente quel locale è stato realizzato facendo un varco sulla parete esterna di un vecchio fabbricato, confinante con la strada. Pertanto si possono fare queste considerazioni:
- la strada antistante è pubblica o privata?
Nel primo caso la piccola rampa con il pianerottolo godono di un'autorizzazione o pagano l'uso dello spazio pubblico.
Se invece la strada è privata ad uso pubblico, si potrebbe intervenire presentando un progetto per una rampa nel rispetto della normativa che prevede: per brevi distanze, fino a 1, 5 m, la pendenza deve essere inferiore al 12%; fino a 3 m minore del 10%; fino a 9 m, non deve superare l'8%.
Ma se non fosse possibile realizzarla all'esterno la si potrebbe progettare all'interno del locale, prevedendo un pianerottolo alla base.
In alternativa si potrebbe realizzare una scaletta oltre la porta d'ingresso, dotata di servoscala.
 

Frak82

Membro Junior
Proprietario Casa
Ragazzi, la strada antistante è pubblica, il fabbricato l'ho costruito da zero sempre con le norme vigenti in quegli anni... mi è impossibile fare modifiche al fabbricato dato che sotto il pavimento del locale cè un seminterrato, andrei ad abbasrne il tetto di sotto e mi ritroverei una altezza non calpestabile, sempre nel seminterrato.... ad occhio avrei tutte le carte per evitarne le modifiche strutturali ma a riguardo della piattaforma qui sarebbe una problema dato che la spesa non è accomodante, poi la manutenzione e infine le telecamere con dvr, sò che è necessario pero è sempre una scocciatura permettemelo.....
La via migliore è adibire un locale ad uso non essenziale per disabili, e due caercare una legge che mi aiuti...
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Resta comunque incomprensibile come sia stato possibile ottenere l'autorizzazione edilizia a realizzare un locale con accesso da una scala costruita sulla superficie pubblica.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Non capisco perchè le risposte non mi arrivano x email quando sul mi account tutte le notifiche risultano attive..forse sbaglio qualcosa...ma allora ci vorrebbe un esperto che mi spieghi cosa controllare!
Buongiornop a tutti in merito al plafon cada legge 104 oggi mi è successo che la Banca intesa san paolo ha detto che non sa nulla in merito e altre due banche stessa cosa come si fa? ho provato amandare una mail alla cassa depositi e prestiti per segnalare il problema . grazie a tutti
Alto