1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ralemani

    Ralemani Nuovo Iscritto

    Buongiorno. In uno stabile nel quale possiedo vari appartamenti, un condomino ha deciso di affittare tre suoi appartamenti ad una persona che ha creato un B&B.
    Ciò non comporterebbe problemi se non che ho ricevuto molte lamentele che c'è un continuo andirivieni di persone a tutte le ore del giorno e della notte. Il cancello d'ingresso allo stabile, contrariamente a prima, viene lasciato sempre aperto, anche negli orari di riposo del custode. Alcuni miei inquilini si lamentano di incontrare persone sconosciute e di non affidabile aspetto che girano per le scale; non solo, più di una volta se le sono trovate davanti alla loro porta di casa senza una giustificata ragione. Inoltre, pochi giorni fa e per la prima volta da decenni c'è stato un furto con scasso in uno dei miei appartamenti.
    Ovviamente sto cercando di mettere a punto vari sistemi di sicurezza fra cui una telecamera in cortile che controlli gli accessi. A voi chiedo cortesemente se conoscete vie legali per far interrompere questa attività. Quali sono i presupposti per farla? Non è necessaria l'autorizzazione del Condominio. Grazie fin d'ora.
     
  2. condobip

    condobip Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se hanno ottenuto tutti i permessi e le concessioni regolarmente, è quasi impossibile fare chiudere questo B&B, a meno che non ci sia un provvedimento Giudiziale per gravi motivi, potrebbe però essere vietata l'apertura di B&B nel Regolamento di Condominio Contrattuale, per cui in questa occasione avresti ragione.
     
  3. Ralemani

    Ralemani Nuovo Iscritto

    Grazie della risposta. Il Regolamento di condominio non lo prevede specificamente. Dice solo: E' vietato qualsiasi fatto che possa arrecar danno, pericolo o molestia o disturbo a cose e persone, anche per effetto di esalazioni, rumori o altro.
    Perciò è molto vago.
    Grazie ancora
     
  4. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Assiduo

    Professionista
    Si rivolga ad un collega di Milano esperto di questioni condominiali e vedrà che riuscirà a gestire queste problematiche dopo aver esaminato il tutto, cosa che in questa sede non è possibile fare.
    In via generale da quello che scrive le possibilità di far cessare le molestie ci sono anche se l'attività ha le autorizzazioni prescritte ex lege.
    Avv. Luigi De Valeri:daccordo:
     
    A Ralemani piace questo elemento.
  5. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Provi a considerare che le persone poco raccomandabili potrebbero essere stabili inquilini da incontrare tutti i giorni. NOn siamo negli USA dove i condomini possono opporre un veto all'acquisto dell'appartamento da parte di persone non gradite, pertanto l'unica soluzione è avere una villa. Se il B&B ha le dovute autorizzazione ed il regolamento non dice nulla farlo chiudere, specie in tempio di crisi, non credo sia fattibile.
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    A parte il generico veto di rumori e molestie ,il regolamento di condominio non precisa le destinazioni d'uso dell'immobile?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina