1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Emilio Russotti

    Emilio Russotti Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    volevo sapere, se qualcuno ha già approfondito la questione, se è possibile ampliare l'attività di Bed & Breakfast, acquisendo a tale scopo un altro immobile.

    In particolare l'idea sarebbe di affittare un immobile nelle vicinanze e utilizzarlo come appendice di quello già esistente, mantenendo una unica gestione e un unica denominazione di esercizio.

    Il tutto ( visto che esistono le leggi regionali) nella regione Abruzzo.

    Grazie
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

  3. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    IO ho un B&B : e' in EmiliaRomagna : qui,per essere un BB,devi avere residenza e domicilio in loco per cui non e' possibile un ampliamento come tu dici : sempre in EmiliaRomagna la Regione ti concede la denominazione BB solamente se possiedi un apt dove risiedi ed abiti normalmente ed affitti NON PIU' di 2 camere piu' ovviamente la TUA (3 in tutto) dopodiche' passi di categoria ad "affittacamenre" : l'affittacamenre e' soggetto a leggi fiscali alle quali il BB NON soggiace : non so in Abruzzo ....
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    hanton,
    legge regionale 28-4-2000, n°78 per B&B
    Bura n° 16 del 9-6-2000.
    così ho letto.
    con un alloggio e anche con un altro purchè alloggi in uno dei due.
     
  5. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    jerry : sì...avrai ragione ma io mi sono scornato proprio con gli uffici regionali e comunali che mi hanno precisato quanto sopra....non si puo' tenere il piede in due staffe....poi...tutto e' "interpretativamente interpretativo " ! (per dirti che la va' come si alzano i responsabili in quel momento )
     
  6. Emilio Russotti

    Emilio Russotti Nuovo Iscritto

    Ok Grazie ho letto la legge in effetti non è esplicitamente vietato. andrò in comune
     
  7. Emilio Russotti

    Emilio Russotti Nuovo Iscritto

    come del resto tutto quanto in Italia
     
  8. Emilio Russotti

    Emilio Russotti Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti per le risposte farò sapere come và in comune
     
  9. ugolino99

    ugolino99 Nuovo Iscritto

    L'attività di B & B prevede normalmente un limiute massimo di stanze e persone alloggiate. Queste variano da regione a regione. Se la L. R. dell'Abruzzo non dovesse consentire l'ampliamento del B & B è possibile, iscrivendosi alla Camera di Commercio l'attività di affittacamere. Generalmente il B&B prevede un limite massimo e la residenza nell'alloggio perchè non è considerata attività economica principale ma iuntegrazione al reddito. Valuta bene.
     
  10. hanton21

    hanton21 Nuovo Iscritto

    ugolino : bravo : e' decisamente tutto cio' che mi hanno detto alla Regione
     
  11. Emilio Russotti

    Emilio Russotti Nuovo Iscritto

    ok grazie mille
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina