1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Antoanto2929

    Antoanto2929 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti, spero che sia nella sezione giusta, dunque finalmente sono riuscita a fare eseguire lo sfratto x morosità e mandare via l'inquilino, ora il mio avvocato ha eseguito il pignoramento dei beni e ha pignorato un auto e qualche mobile chiedendo invece della vendita l'assegnazione dei beni, ora pero vorrei chiedervi se posso vendere l 'auto sequestrata o se prima devo fare il passaggio di proprietà.
     
  2. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Direi di no, in pignoramento è solo il primo atto per la perdita di possesso.
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    immagino dovrà essere il tribunale e mettere in vendita le cose, non credo che il privato, per quanto abbia accertato il credito, possa farlo
     
  4. Antoanto2929

    Antoanto2929 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Il mio avv. Non so perche ma invece di chiedere di vendere i beni all asta ha chiesto che i beni mi vengano assegnati, ma io ho bisogno di venderli specialmente l auto che non ho un losgo neanche dove tenerla, posso venderla?
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Ammesso e non concesso che i beni ti vengano assegnati...potrai vendere solo dopo averne acquisito la proprietà e quindi effettuato anche il primo "passaggio" (dal "moroso/debitore" a te stessa)
     
  6. Antoanto2929

    Antoanto2929 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Quindi devo per forza fare il passaggio di propieta.... spese su spesa....mi costa sui 300 euro su una macchina che non vale nemmeno 500..... io ucciderei il mio avvocato.... che e stata capace solo di intascarsi la parcella e poi se ne e lavata le mani.
     
  7. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    potrebbe essere che, data la particolare situazione, vi sia un modo di tenere sospeso il trapasso ed intestarlo al proprietario definitivo, come se tu fossi un rivenditore
     
  8. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Per quanto ne sappia il "tenere in sospeso" è prerogativa concessa agli intermediari (chi compra e vende auto come lavoro)...qui siamo nel caso di beni pignorati che o vanno all' asta o viene trascritta la proprietà al creditore assegnatario.

    A prescindere la "sospensione" sia fattibile per l' assegnatario...mai accetterei l'assegnazione di un auto con valore di mercato di 500 Euro.
    Di tali "oopportunità" ne è pieno il mercato...quindi difficile vendita e oneri certi (bollo e assicurazione).
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti. Ma riguarda l'interruzione dell'obbligo del pagamento delle tasse automobilistiche e dei tributi connessi. Non dell'obbligo della trascrizione dell'atto di vendita.
     
  10. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    a quanto m risulta comunque il rivenditore non si sintesta un veicolo ma lo tiene in conto vendita e il trapasso avviene tra il proprietario precedente ed il nuovo
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il rivenditore può anche intestarselo, con la c.d. "minivoltura", con costi inferiori a quelli di una normale trascrizione dell'atto di vendita. È prevista infatti l'esenzione dal pagamento dell'IPT (ex art. 56, comma 6 del D. Lgs. n. 446/1997) e gli emolumenti ACI sono di 13,50 euro anziché di 27 euro.
     
    Ultima modifica: 10 Luglio 2015
  12. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    "L' obbligo" se si può definirlo tale è molto disatteso ( o forse non hai esperienza di auto usate).
    Premesso che in presenza di atto vi sono comunque 60gg di tempo per la registrazione nei fatti non vi è alcun obbligo se l' atto non viene stipulato.
    Il venditore "professionista" può farsi firmare una procura a vendere e rimandare l' eventuale "minivoltura".
    Nei fatti ben difficilmente troverai auto usate presso i "saloni" cui si sia fatta la minivoltura..quantomeno dalle nostre parti.
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Avrei affermato che l'obbligo sia puntualmente osservato, per ipotizzare che non abbia esperienza di auto usate?
     
  14. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ????
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Rileggi la parte del tuo messaggio che avevo citato.
     
  16. Antoanto2929

    Antoanto2929 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Si infatti non ho nessuna esperienza di auto usate e non so minimamente come muovermi, perdipiu il mio avv. Non mi e di nessun aiuto..... una volta che mi viene consegnata sta maledetta auto che devo fare?
     
  17. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Perdona ma non posso sempre intuire ciò che non è chiaramente espresso...non dispongo sempre dei poteri di lettura della mente...specie da lontano:innocente:

    Posso elaborare quanto io ho scritto: delle auto "usate" cui ho avuto esperienza (diretta o indiretta) nessuna era stata "minivolturata" (legge in vigore solamente dal 1997) ...molti venditori professionisti sfruttano le "pieghe" della Legge e certe tempistiche per scopi che non sto a dire.
     
  18. Antoanto2929

    Antoanto2929 Membro Junior

    Proprietario di Casa


    Mi aiutate per favore ....... grazie...... cosa devo fare per poterla vendere?
     
  19. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    prova ad informarti presso la cancelleria del tribunale, penso che lì possano darti le informazioni corrette
     
  20. uva

    uva Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Secondo me devi prima di tutto ottenere il provvedimento di assegnazione emesso dal Tribunale competente (lo ritira il tuo avvocato e te ne consegna una copia) dal quale risultano i beni del debitore che ti sono stati assegnati.
    Con questo documento in mano io mi informerei al PRA o presso un'agenzia di pratiche automobilistiche per chiarire come fare e quanto costa il passaggio di proprietà dell'auto.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina