1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Buongiorno a tutti,
    in questo articolo di Libero:
    http://tinyurl.com/qch7onv
    s
    i asserisce che la legge di stabilità prevede che, " contribuenti che nell’anno fiscale 2013 hanno maturato grazie a tutte le detrazioni possibili 4 mila euro o più di rimborsi, non li riavranno più indietro nella busta paga (o nel cedolino della pensione) del prossimo mese di luglio come avviene da quasi 20 anni a questa parte, ma riceveranno dal fisco il dovuto in una data ignota dopo che per sei mesi l’Agenzia delle Entrate avrà verificato il loro diritto a percepirlo, con particolare riguardo alle detrazioni per i carichi familiari."
    L'articolo asserisce anche che la norma potrebbe riguardare anche le detrazioni per ristrutturazioni e ogni altro tipo di detrazioni rimborsate dal sostituto d'imposta.
    Andando a vedere i commi interessati (dal 586 al 589) della legge di stabilità non vi è però alcun riferimento alle ristrutturazioni ma solo ai carichi di famiglia:
    http://www.altalex.com/index.php?idnot=64863

    Secondo me è una bufala, voi che ne pensate ? Chi ha fatto grosse ristrutturazioni da portare in detrazione si deve preoccupare ?
     
  2. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Un sito come libero.it, che propone oroscopi, non è serio come notizie fornite, va bene solo per le mails. E' opportuno invece sentire i siti istituzionali, che sono seri.
     
  3. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    @jaco, te sbaj sta vorta. E' un altro Libero, quello di Bel(??))pietro, la cui linea editoriale è quella di denigrare qualsiasi provvedimento che non sia uscito da Arcorel.
    Inoltre non è per niente attendibile in quanto tale articolo è vecchio di 1 mese e molte cose sono state smentite e risolte in maniera diametralmente opposta a quanto "denunciato" dal Signore (?) specialista in "bufale" e "vittima" di un analogamente falso attentato nei suoi confrontin e di cui non si è saputo più nulla. ...e per tale fatto (fasullo) gli è stata data una scorta 24 h al giorno..............e noi paghiamo.
     
    A Calosoft piace questo elemento.
  4. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Condivido tutto... il punto è che anche Altroconsumo ha addirittura promosso una petizione in proposito:
    http://www.altroconsumo.it/soldi/imposte-e-tasse/news/no-al-taglio-delle-detrazioni-fiscali
    E questo mi ha preoccupato, perché quelli di Altroconsumo non mi paiono nè sprovveduti, nè in malafede.
    Ci sono delle circolari dell'AdE che smentiscono questa probabile bufala ?
     
  5. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il blocco dei rimborsi superiori a 4000 Euro è vero, mentre non è vera la riduzione delle detrazioni sulle spese mediche, è stata smentita (per quello che valgono le smentite) dal governo giusto 2 giorni fa. Auguriamoci che passi un emendamento che elimini il blocco dei rimborsi dei crediti di imposta "generatisi" su sollecitazione del Governo a ristrutturare ed investire nei settori legati alle abitazioni.
     
  6. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ecco io invece continuo a dire che il blocco di 4000 euro sulle ristrutturazioni nella legge di stabilità non lo vedo: nel comma 586 si parla solo di detrazioni per carichi familiari:
    586. Al fine di contrastare l'erogazione di indebiti rimborsi dell'imposta sul reddito delle persone fisiche da parte dei sostituti d'imposta nell'ambito dell'assistenza fiscale di cui al decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, nonché di quelli di cui all'articolo 51-bis del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, l'Agenzia delle entrate, entro sei mesi dalla scadenza dei termini previsti per la trasmissione della dichiarazione di cui agli articoli 16 e 17 del regolamento di cui al decreto del Ministro delle finanze 31 maggio 1999, n. 164, ovvero dalla data della trasmissione, ove questa sia successiva alla scadenza di detti termini, effettua controlli preventivi, anche documentali, sulla spettanza delle detrazioni per carichi di famiglia in caso di rimborso complessivamente superiore a 4.000 euro, anche determinato da eccedenze d'imposta derivanti da precedenti dichiarazioni.
    Quindi cosa c'entrano le ristrutturazioni, le spese mediche, ecc. ?
     
  7. alberto bianchi

    alberto bianchi Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Effettivamente con i 4000 euro i crediti d'imposta per ristrutturazioni non c'entrano niente. Mi chiedo però quante possano essere in Italia le dichiarazioni che contengono più di 4000 Euro di detrazioni familiari e che risparmio possa avere lo Stato nel caso venissero eliminati/bloccati i rimborsi di tutte quelle che superano tale importo.
    Comunque il testo è molto ambiguo, si può interpretare anche nel senso che se il credito supera i 4000 euro complessivamente ( e indipendentemente dall'origine del credito) l'Agenzia delle Entrate verificherà la spettanza delle detrazioni per carichi familiari. Controllano solo i carichi familiari ?
     
    Ultima modifica: 25 Gennaio 2014
  8. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Mi hai convinto: l'ambiguità del testo è pericolosa. Corro a firmare la petizione di Altroconsumo.
     
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Io invece, vi consiglio tutti quanti come sito da cui prendere informazioni http://www.edilportale.com, essendo un portale dedicato e specifico all'edilizia, è in grado di oltre a darvi la legge anche di dare una spiegazione e fare esempi pratici, cosa che solitamente il classico sito istituzionale di altroconsumo o altro non sanno fare, o almeno non sanno approfondirlo fino a quel punto.
    Siccome c'è il balletto delle norme, sia sull'IMU (prima no, poi si ,poi forse) stesso identico discorso sull'APE, esso viene aggiornato quotidianamente...secondo me potrebbe essere molto molto utile darci uno sguardo. Inoltre viene segnalata (cosa importante) la data di approvazione delle stesse o delle modifiche.
    Ovviamente oltre a ciò, io spesso ci aggiungo dati che prendo direttamente dai cantieri che faccio (foto, PDF) ovviamente tutte con reale riscontro.
     
    A Calosoft piace questo elemento.
  10. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Ottimo sito edilportale: lo seguo anch'io; ma su questo tema non c'è ancora nulla. Quasi quasi faccio un quesito all'AdE.
     
  11. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Bene, in questo modo verifichi anche quanto l'AdE è chiara nel rispondere.
     
  12. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Domani ci provo e vi tengo aggiornati
     
  13. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
  14. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
  15. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    il mio italiano è certamente arrugginito ma se la notizia de ilsole24ore è vera se ne consegue che l'intenzione c'era e preobabilmente poi hanno fatto marcia indietro perchè scoperti da Libero con le mani nella marmellata e non sarebbe la prima volta.
    La difficoltà interpretativa che av wete segnalato i tutt i vostri interventi, inoltre induce a pensare male
    Fra i giornali che leggo c'è anche Libero che non mi sembra inattedibile.per lo meno non più inattendible di Corriere e Repubblica
     
  16. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Secondo me controllano i carichi familiari perchè può succedere che vengano detratte/dedotte spese sostenute per familiari che in un determinato anno di imposta hanno superato, magari per un piccolo reddito, i fatidici 2840,... euro soglia per non essere più a carico (per esempio la moglie a "presunto" carico ha avuto un lavoretto regolare o incassato un affitto per 3000 euro e ne ha spesi 15.000 di dentista -spesa ovviamente sostenuta dal marito che però in questo caso non la puo' detrarre fiscalmente). Saluti.
     
  17. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Infatti, non riguarda spese sostenute per detrazioni dovute a ristrutturazioni, anche perchè girando non si trova nulla in merito.
    Ovviamente bisogna fare sempre attenzione a mettere voci "strane" in giro onde evitare "panico di massa" che produce ulteriore crollo dei consumi quindi ulteriore perdite di lavoro.
    Mi sembrano dei controlli di routine onde evitare degli abusi sulle dichiarazioni non a "eliminare" le detrazioni sulle ristrutturazioni anche perchè nel decreto stabilità sono state prorogate le detrazioni sulle ristrutturazioni.
     
  18. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Questo andrebbe detto all'"attendibile" quotidiano Libero; il Sole 24 ore diversamente ha dato una interpretazione più attendibile, e certo non perché il quotidiano di famiglia di qualcuno abbia scoperto chissachè.
     
    A Ennio Alessandro Rossi piace questo elemento.
  19. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    tutti possono sbagliare...
     
  20. Calosoft

    Calosoft Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ma manipolare le notizie ad arte, come in questo caso, non mi pare una semplice svista...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina