1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. LunaSole

    LunaSole Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    Ciao avevo già aperto una discussione sulla bolletta della luce, sono riuscito a charire con l'agenzia intermediaria e il problema emerso è diverso (quindi chiedo ad un admin di cancellare la precedente discussione). Il proprietario di casa ha stipulato un contratto con il fornitore dell'energia elettrica con tariffa bioraria per usi domestici senza residenza! E' possibile far qualcosa per cambiare tariffazione? Io non ho la residenza perchè ho un contratto transitorio di 12 mesi e a quanto ne so non conviene economicamente farmi intestare le bollette! C'è un modo per risparmiare?
     
  2. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Occorre che tu prenda la residenza lì ove sei in affitto, non c'è altra soluzione.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    E si intesti il contratto di fornitura.
     
  4. LunaSole

    LunaSole Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    E' arrivato anche il saldo TARI di 43€ per 6 mesi, possibile che sia penalizzato sempre per il fatto che non sono residente? ho parlato con l'agenzia intermediaria mi ha detto che il proprietario non vuole che io prenda la residenza perchè il contratto è solo per un anno e quindi a detta sua non vale la pena!
     
  5. LunaSole

    LunaSole Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    ma non posso soltanto mettere la residenza cambiando la tipologia di contratto in "residente" senza intestarmi la fornitura?
     
  6. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    No. Devi per forza far volturare il tuo contratto di fornitura ed intestarlo a te.
    Solo l'intestatario del contratto di fornitura può cambiare il profilo di tariffazione e sceglierne uno diverso.
     
  7. LunaSole

    LunaSole Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    E' una cosa costosa la voltura? vale la pena o come dice il proprietario, non è il caso di farlo solo per un anno di contratto??
     
  8. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Se non sei residente paghi di più?
     
  9. LunaSole

    LunaSole Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    così ho capito! 43€ di tari per sei mesi, per un monolocale mi sembra eccessivo... ditemi se sbaglio.
     
  10. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    I contratti della luce (io ho Enel non si chi avete voi) ma quando non si è residenti costano più cari. Questo l'ho imparato l'anno scorso quando mi sono trasferito per andare ad abitare altrove. Per un periodo ho avuto i 2 contratti uno nella casa vecchia e un'altro nella casa nuova. Spiegando però al centralino dell'ENEL che mi stavo trasferendo il secondo contratto me lo hanno abbassato anche se come mi (aveva spiegato oralmente) costerebbe di più in quanto seconda casa.

    Per evitare di far staccare la corrente ho chiesto al subentro nel contratto al precedente inquilino (se non erro un centinaio d'euro forse meno, devo dare un 'occhiata nella cartellina) mentre staccare completamente il contatore e fare un contratto nuovo intestato a me costava di più, senza contare il tempo più lungo per rimandare tutti i dati al numero verde a potenza e ripartire).

    Da nuovo minimo minimo 30 giorni SE sei forntunato (in cui appunto non hai elettricità) mentre per un subentro in 2 settimane circa hai tutto (e continui ad avere elettricità) per cui non hai nessun disagio pratico.
     
  11. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Era impraticabile la soluzione del fotovoltaico? Molti ne parlano bene.
     
  12. LunaSole

    LunaSole Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    si anche io ho ENEL, ma quanto costa fare il subentro?
     
  13. LunaSole

    LunaSole Nuovo Iscritto

    Inquilino/Conduttore
    non è fattibile purtroppo
     
  14. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Nel tuo caso dovresti fare una "voltura". Non un subentro.
    I costi nel mercato di maggior tutela sono:
    - oneri amministrativi: 27,52 euro;
    - contributo fisso: 23,00 euro;
    - imposta di bollo: 16,00 euro
    oltre all'importo del deposito cauzionale.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina