• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

quiry

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buonasera, avrei bisogno di una delucidazione: sono proprietario di una casa al 25, un altro proprietario al 50 e un altro al 25. La casa attualmente è indivisa. L'ing deve verificare se ci sono eventuali discordanze da sanare e dividerla in due appartamenti indipendenti (il terzo proprietario vende agli altri due la sua parte). Due domande: 1- tutte le pratiche che deve redigere l'ingegnere e l'eventuale sanatoria vengono pagate a metà dai due eventuali proprietari o si paga in base alle quote di possesso? 2- io vorrei usufruire del bonus del 110 ma l'altro proprietario non vuole. Io posso farlo per la mia porzione di casa una volta che è stata suddivisa (con incartamenti da parte del notaio) oppure visto che la casa è unica i due proprietari devono essere d'accordo sulla quota delle detrazioni? Grazie mille per chi mi potrà essere d'aiuto.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
1) Formalmente pagano in quota i proprietari al momento dell'incarico. quindi se prima della donazione tutti e tre (50+25+25)...ma chi vende potrebbe formulare il prezzo in funzione del dover pagare o no.

2)Anche se la casa è "divisa" ma solo come quota noon puoi pensare di fare lavori senza il consenso del "socio".
 

quiry

Membro Attivo
Proprietario Casa
1) Formalmente pagano in quota i proprietari al momento dell'incarico. quindi se prima della donazione tutti e tre (50+25+25)...ma chi vende potrebbe formulare il prezzo in funzione del dover pagare o no.

2)Anche se la casa è "divisa" ma solo come quota noon puoi pensare di fare lavori senza il consenso del "socio".
Grazie mille per la risposta Dimaraz. Non mi sono spiegato bene: la casa è da ristrutturare, quindi siamo d'accordo entrambi di fare i lavori. Ma mentre io voglio usufruire del 110, il mio "socio" vuole fare la facciata al 90, il tetto al 75, la casa è unica. Quindi mi chiedevo se una volta divisa in due appartamenti, io posso procedere distintamente da lui o dobbiamo trovare un accordo (il tetto è in comune, come la facciata...) grazie!
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Quindi mi chiedevo se una volta divisa in due appartamenti, io posso procedere distintamente da lui o dobbiamo trovare un accordo (il tetto è in comune, come la facciata...
Anche se l'immobile viene diviso in 2 unità di fatto diventa un Condominio ed il Bonus 110 ha vincoli che rendono imprescindibile l'accordo fra i proprietari.

Da capire quali sono i lavori specifici ed il perché della divergenza.
 

Stefano Pozzo

Membro Attivo
Professionista
se i 2 appartamenti con 2 proprietari distinti hanno accesso indipendente dall'esterno ed almeno 3 su 4 delle seguenti dotazioni distinte:
contatore acquedotto
contatore luce
contatore gas
impianto riscaldamento
potete procedere senza costituire il condominio, e quindi anche uno solo dei due può adire al bonus 110
vedi
Risposta 16/02/2021 n. 115
Agenzia delle Entrate - Superbonus - Unità immobiliare funzionalmente indipendente - Articolo 119, comma 1- bis del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Non capisco perchè le risposte non mi arrivano x email quando sul mi account tutte le notifiche risultano attive..forse sbaglio qualcosa...ma allora ci vorrebbe un esperto che mi spieghi cosa controllare!
Buongiornop a tutti in merito al plafon cada legge 104 oggi mi è successo che la Banca intesa san paolo ha detto che non sa nulla in merito e altre due banche stessa cosa come si fa? ho provato amandare una mail alla cassa depositi e prestiti per segnalare il problema . grazie a tutti
Alto