1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. mercuzia51

    mercuzia51 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    per la serie " ieri un problema, oggi due, domani saranno tre" che costantemente rallegra i padroni di casa
    mi chiedo e Vi chiedo se, oltre che per l'appartamento occorre avere il Certificato di Conformita' dell'impianto elettrico ( vi e' la luce)
    e/o mettere- se possibile- salvavita magnetotermico nel box che e' congiunto nel contratto d'affitto al suddetto appartamento.
    Il tappeto posto la dove si scende dall'auto l'ho gia messo. ;)
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Bhe...ti capisco, d'altronde se non mi preoccuperei del certificato, guarderei che ci sia un impianto fatto bene, niente fili scoperti, un salvavita ecc..ecc.. Come dire, certificato o no, guarderei che nessuno ci lasci le "penne" per una grossolana mancanza di buon senso. Tutto questo in quanto il locatore ha una riconducibile responsabilità nel locare.
     
  3. casanostra

    casanostra Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Concordo.
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    BOH: cosa centra il tappeto messo dove si scende dalla macchina?
     
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Era una battuta, sul fatto che oggi come oggi per affittare si debbano osservare tante prescrizioni, certificati energetici, certificati di idoneità, e via cantanti, tanto che dobbiamo ammantare le case di tutti quei particolari per attrarre conduttori che comunque un domani, spesso non pagano.
    Quindi, Noi che lochiamo, abbiamo un "socio" fannullone, lo Stato, che si prende il 50% dei nostri redditi, e quando abbiamo bisogno di Lui (Stato) per avere ragione sugli inadempienti e chiedere uno sfratto, il nostro Socio fannullone, diventa latitante con una giustizia lenta, umorale, e farraginosa!
    Che Paese di....
     
    A mercuzia51 e casanostra piace questo messaggio.
  6. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se si vuole avere dei diritti, bisogna anche avere dei doveri,
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  7. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Voi concordate con il legislatore io non sempre...Dov'è la stortura qui??? Nell'ambito temporale...E mi spiego...Una volta controllato
    insieme la funzionalità degli apparati e firmato il contratto dove normalmente vi è uno specifico richiamo a tale voce, il legislatore poteva indicare un termine entro il quale ammettere la responsabilità del proprietario per un sopravvenuto difetto non evidenziato al momento della consegna dell'immobile. Trascorso il quale la responsabilità per danni importanti se non estremi (...incendio...morte...) decadeva ed al massimo lo si poteva coinvolgere per la riparazione, messa a norma e quant'altro, come la sostituzione del boiler per vetustà...Questa omissione può determinare una responsabilità illimitata del locatore che va solo
    ad incrementare l'immenso serbatoio dei processi civili e penali
    con tutti i risvolti più volte postati su Propit. Voi mi direte che il certificato ad hoc del certificatore dovrebbe coprire da tale rischio
    ma non ne sono così sicuro...altrimenti non ci sarebbe più necessità di ricorrere all'assicurazione capofamiglia e/o di altro tipo. Quando capiremo che i politici chiamati a legiferare operano in palese, se pur occulto, conflitto d'interesse, diventeremo più coscienti e sensibili a tale problema che è poi una delle grandi storture che ammorbano la nostra Nazione. Cosa ne dite???
    Quiproquo.
     
  8. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    SAREBBE già un tangibile segno di attività cerebrale e di un qualche interesse alla vita della nazione, ma.....più facile che sia sincera e vera incapacità intellettuale!
     
    A quiproquo piace questo elemento.
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Ma certo che c'è l'obbligo della certificazione, però quello che trovo insensato è perchè non è stato collegato l'impianto del garage con quello dell'alloggio...dopotutto è una sua pertinenza esclusiva e come tale va trattato (inclusi gli impianti elettrici ed idraulici)...ad esempio può esserci benissimo un lavello nel garage però la presa d'acqua collegata all'impianto di casa.
    Qualcuno addirittura ci mette il radiatore del riscaldamento in garage...ovviamente l'impianto è collegato con il resto della casa, altrimenti come si farebbe a scaldare l'acqua??...mettere un'altra caldaietta per un solo radiatore non avrebbe nessun senso!!
     
    Ultima modifica: 16 Marzo 2015
  10. quiproquo

    quiproquo Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Fra il mio garage di corso Agnelli e l'alloggio di pertinenza in
    via Filadelfia vi sono 500 metri da percorrere...Ma anche gli alloggi di corso Agnelli (sopra) non sono collegati...In realtà con la legge Bersani sono stati costruiti una quarantina di anni dopo.
    Tanto...solo per curiosità...qpq. P.S. L'alloggio di via Filadelfia con tanto di certificazione energetica è in continua locazione....il garage (che non posso più utilizzare) in comodato verbale ad un amico storico e senza nessuna certificazione. Cosa faccio??? Appena possibile lo metterò in vendita e a suo tempo anche l'alloggio...(???).
     
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Ok un conto è in una grande città come Torino Milano o Roma dove per vari motivi il box è in un palazzo (a volte in altra via), e la casa in un'altra.
    Un conto in provincia nelle piccole cittadine dove il garage o è in aderenza o al piano interrato dello stesso fabbricato.
    Dove fisicamente è possibile farlo per contiguità tra box e abitazione perché non collegarli??
     
    A quiproquo piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina