1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. annamaria.zorzin

    annamaria.zorzin Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buongiorno, ho bisogno di un Vs. consiglio. Dopo aver dal 2004 locato il mio appartamento a vari inquilini con regolari contratti d'affitto e non aver mai avuto problemi, a metà ottobre 2014l'ho riaffittato seguendo il cuore e non la ragione per cui ho fatto una fesseria. Ora mi ritrovo con una famiglia "di fatto" con due figli di cui una appena nato, occupanti l'appartamento arredato con regolare contratto. A partire da febbraio 2015 non pagano più l'affitto, le spese condominiali e le bollette del gas sebbene l'utenza non è a me intesta ma al capofamiglia, la luce sì se no la tolgono (qui ho letto che è un classico)
    Ho già avviato con l'avvocato la procedura per lo sfratto e i tempi saranno lunghi.
    Premesso ciò, il mio imminente problema è questo: siccome ho permesso che per due mesi, cioè dal 15 ottobre a fine dicembre 2014 l'inquilino potesse usare il box che non è nel contratto e che ho tenuto nella mia disponibilità (c'è dentro il mio divano nuovo), per facilitargli il trasloco delle sue masserizie, (ha messo una lavatrice dicendomi che l'aveva messa in vendita attraverso e-bay) e altro con l'intesa che me lo avrebbe restituito in un paio di mesi. S'è guardato bene di farlo per cui domenica 10 maggio, stufa di essere presa in giro, mi sono recata nel box dove ho scoperto che ci ha messo un'auto non a lui intestata e non assicurata. Mi sono così arrabbiata che ho fatto cambiare la serratura per impedirgli di entrare. Ci siamo confrontati telefonicamente e con msg e oggi ho saputo dalla vicina di casa che lunedì 16 ottobre ha fatto uscire i carabinieri del paese per denunciare il cambio della serratura. Per ora nessuno si è fatto vivo e non sono stata ancora convocata.
    La mia domanda è la seguente:
    I carabinieri posso con la forza costringermi ad aprire il box e a permettergli di usarlo anche se non è stato oggetto del contratto? Il 20 marzo gli ho mandato una raccomandata intimando la restituzione in quanto lo occupava abusivamente.
    In che modo può nuocermi? Rivolgendosi ad un avvocato ed avviare una causa civile?
    Visto che i carabinieri non hanno ancora visionato l'interno e la mia parola vale quanto la sua, se tolgo l'auto che non risulta intestata a lui e le sue cose a cosa potrei andare incontro?
    Se io ho fatto "un'appropriazione indebita" del contenuto del box, lui che si è appropriato del box e della casa e non rispetta gli accordi, che ha fatto?
    Sono disposta ad aprirlo solo a condizione che tolga l'auto e le sue cose.
    Se non sentissi male, mi picchierei da sola per quanto sono stata fessa!!!
    Ho chiesto al mio avvocato, mi ha detto che dovrei aprire una seconda causa...........
    Se mi date dei suggerimenti Vi ringrazio mille volte!!!!
     
  2. smoker

    smoker Membro Attivo

    mmmmh su quanto scritto, anche nell' eventuale procedimento penale, non sarei così ottimista..... non siamo mica in un film americano... lì la giustizia è amministrata dalle giurie.....

    Smoker
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Hai un avvocato...e che maggior aiuto potremmo darti ?

    Direi che potevi agire di "furbizia" se, cambiata la serratura, ti limitavi a tirare fuori i suoi oggetti in assenza di testimoni...ma hai complicato le cose con telefonate messaggi e dulcis in fundo persino una raccomandata

    Ora molto dipenderà dalla celerità di una non scontata azione dei Carabinieri..
     
  4. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    La violazione di domicilio è il reato previsto dall'art. 614 del codice penale, che punisce, a querela di parte, chiunque “si introduce o si trattiene nell’abitazione altrui, o in altro luogo di privata dimora o nelle appartenenze di essi, contro la volontà espressa o tacita di chi ha il diritto di escluderlo, ovvero vi si introduce clandestinamente o con l’inganno”.ox
    Il box è sì appartenenza (pertinenza) di un'abitazione, tuttavia
    la sua detenzione non è stata ottenuta:
    - né contro la volontà del proprietario,
    - né clandestinamente,

    - né con l'inganno.
    Non essendoci dunque reato, va fatto lo sfratto anche per il box.
     
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Che il box auto, catastalmente, sia una pertinenza dell' abitazione nulla ha a che vedere nei rapporti fra locatore e locatario se l' oggetto non è indicato nel contratto o ne è espressamente escluso.

    Quindi non vi è violazione di domicilio perchè di fatto il bene non è stato locato.
    Permane il problema dell' appropriazione indebita perchè gli oggetti depositati vanno prontamente restituiti alla richiesta.

    Nulla impedisce al locatario di iniziare una azione civile intendando una causa...il cui esito è tutt' altro che scontato.

    Il problema è aver intorbidito la questione con atti che possono lasciar presupporre un "comodato" del box auto...per il quale non si può ottenere una immediata "restituzione".
     
  6. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Per quanto riguarda il box secondo me @annamaria.zorzin ha commesso l'errore di dare le chiavi del box all'affittuario. Nel momento in cui gli ha consegnato le chiavi senza un documento scritto ognuno è libero di sostenere quello che vuole. Il conduttore può sostenere che il proprietario, verbalmente, gli aveva dato in comodato d'uso gratuito il box e che quindi non si tratta di occupazione abusiva. Il proprietario se si vuole riservare l'uso di una stanza dell'appartamento affittato o di una pertinenza, non inclusa nel contratto d'affitto, deve chiuderli a chiave e sopratutto non consegnare la chiave all'affittuario.
    Quindi quando i Carabinieri la chiameranno lei potrà dire che il box non fa parte del contratto d'affitto. I Carabinieri a questo punto vedranno se segnalare o meno in procura il fatto, oppure se riconvocheranno il conduttore/denunciante per vedere se la faccenda è risolvibile nelle vie brevi: cioé apertura del box, svuotamento del suo contenuto, chiusura del box.
     
  7. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Non mi sono spiegato bene: parlavo di violazione di domicilio commessa da parte del soggetto cui il box è stato prestato! L'amico (sic) non ha commesso reato perché il box lo ha avuto in prestito.
     
  8. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    se l'amico (friz) dimostra che le è stato dato in uso dal locatore con un piccolo compenso non dichiarato rischia di perderlo
     
  9. pippopeppe

    pippopeppe Membro Attivo

    Impresa
    che paese pieno di str.....stranezze. vatti a fidare degli amici e sopratutto di leggi fatte ad uso e consumo di squilibrati ed approfittatori.
    andrebbe punito, con la galera, l'amico solo per essersi dimostrato falso, ed un approfittatore della fiducia altrui.
     
  10. Un giocatore

    Un giocatore Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Rischia di perdere chi? L'amico o il compenso?
    Adime, più nomi, meno pronomi e meno ellissi!:)
     
  11. Gagarin

    Gagarin Membro Attivo

    Professionista
    ...secondo me l'errore maggiore commesso è stato quello di inviare SMS e persino una raccomandata per la restituzione, implicando, questo, che il box era stato in qualche modo "concesso" all'<amico>, che, quindi, aveva il diritto di metterci quello che voleva e di tenerlo e il fatto di aver cambiato la serratura ha implicazioni penali. E' meglio affidarsi ad un avvocato. Purtroppo in questa nostra povera Italia i malviventi, gli sfruttatori, i mentitori, i clandestini, i mafiosi, gli insolventi, i rom che rubano, etc.. sono tutelati e difesi dalla legislazione molto, ma molto di più delle persone c.d. "corrette", cioè quelle che rispettano sia le leggi, sia la parola data, che pagano regolarmente bollette, creditori e tasse e, soprattutto, che producono ricchezza.
     
    A rita dedè piace questo elemento.
  12. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Chi ha mandato la racc. Tu o l'avvocato? Non capisco di cosa hai intimato la restituzione: della casa o del box?

    Immagino che il 16 maggio, non ottobre, siano usciti i carabinieri.
    C'è da sperare che gli abbia detto che dentro c'era la sua auto!
    Attenta: Dall'essere in buona fede sei passata dalla parte del torto.Di fatto hai nella tua proprietà (box) un'auto che potrebbe essere pure rubata!

    Dovevi chiamarli tu i carabinieri, prima di cambiare la serratura.
    A questo punto io mi recherei immediatamente dai carabinieri dicendo di essere stata informata che sono stati chiamati, spiegando la situazione e chiedendo il loro intervento affinchè il tuo box venga una volta per tutte liberato ... e ringrazia se aveva dichiarato che c'era dentro l'auto.
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    L'errore che hai commesso è quello di avere cambiato la serratura, precludendo al fruitore, autorizzato ed in possesso delle chiavi di poterne disporre, di poter accedere ed utilizzare le sue cose depositate nel box. Quì si manifesta il reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni. Dalla ragione sei passata al torto e l'inquilino, detentore delle chiavi, è stato spogliato del suo diritto con violenza. Appena sostituita la serratura gli avresti dovuto mandare un telegramma avvisandolo che, avendo perso una delle chiavi in tuo possesso, per ragioni di sicurezza avevi dovuto sostituire la serratura, una chiave era a sua disposizione presso il tuo domicilio. L'operazione sarebbe stata pulita ed avresti avuto la possibilità d'incontrarlo per chiudere il discorso rimasto in sospeso. Purtroppo allo stato credo che l'inquilino ne profitterà.
     
    A Dimaraz piace questo elemento.
  14. Bunny

    Bunny Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ...però se la raccomandata nominava anche il box ... e lui ha continuato ad usufruirne, lo ha fatto contro la volontà espressa!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina