• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
Mia cugina è caduta nel cortile condominiale a causa del ghiaccio e si è rotta il femore .... è intenzionata a chiedere i danni ma si può fare?!?!? e chi paga ?!?!? :soldi: l'assicurazioni dei condomini coprono anche questi casi?!?! HELPPPPP!!!!!
 

Gatta

Membro Attivo
In un post recente si è discusso del problema (rimozione neve e rischi per il condominio).
Esamini il relativo contenuto.
Nella fattispecie occorrerà provare la responsabilità e,quindi,documenti anzitutto la situazione dei luoghi (fotografie) e si procuri dei testi.La norma,diciamo principe,è l'art.2043 del cod.civ.che stabilisce che "qualunque fatto doloso o colposo obbliga colui che lo ha commesso a risarcire il danno". Fermo restando l'onere della prova a carico dell'istante (onus probandi spectat ei qui dicit..).
La frattura del femore è un danno importante che di norma lascia dei postumi di carattere permanente,talchè riterrei opportuno rivolgersi ad un legale civilista ed esperto della materia che saprà indirizzarLa sull'iter della pratica e ben tutelare Sua cugina.
A disposizione per il seguito.
Gatta
 

federobe

Nuovo Iscritto
Mi sembra che "Gatta" abbia risposto in maniera esauriente e tecnica. Io aggiungerei : di solito l'assicurazione globale fabbricati , copre anche la responsabiltà civile ( oltre all'incendio scoppio ecc.) il vero problema ( come diceva Gatta) è che a fronte di un risarcimento "importante" :soldi: l'assicurazione ( o meglio, l'ufficio liquidazione danni) cercherà di dimostrare che non c'era colpa del condominio .......o che il danno non era coperto dalla polizza...( l'assicuratore invece di solito cerca di aiutare il cliente/condominio , per non perderlo :daccordo: ) .
 

Gatta

Membro Attivo
...purtroppo sarà la parte lesa a dover dare la prova della colpa e,a prescindere dalla copertura della polizza,la Compagnia farà tutto il possibile per non liquidare il danno,contestando la responsabilità (evento prevedibile etcetera).
Proprio per questo suggerivo di raccogliere tutte le prove e di rivolgersi ad un legale,prevedendo chiaramente un atteggiamento difensivo dell'Assicuratore.
Occorre poi,come ben dice federobe,fare un distinguo tra quelli che sono gli interessi dell'Assicuratore-Agente e quelli dell'Ufficio Sinistri che procedono su binari diversi,cercando ognuno di fare il proprio tornaconto (salvare il portafoglio il primo,e non pagare,il secondo,per il rapporto premi-sinistri).
Gatta
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto