1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Carapax77

    Carapax77 Membro Attivo

    Salve a tutti,
    un paio di domande visto che sono in procinto di stipulare un contratto a canone concordato. Secondo gli accordi fatti per la mia citta tra le varie associazioni il massimo dichiarabile per il mio appartamento da tabella e' di 8 euro al mq, so pero' che tale cifra puo' essere rivalutata secondo gli indici istat (0.75) per ogni anno decorso da quando e' entrato in vigore l'accordo (fine 2004). Non so come muovermi per aggiornare tali 8 euro per gli anni 2005.....2012 ovvero mi stavo chiedendo:
    l'aggiornamento si fa anno per anno (facendo una media visto che la tabella istat in mio possesso e' di mese in mese) o mese per mese..? e soprattutto l'aggiornamento ("anno per anno" o "mese per mese" che sia) si calcola sempre sugli 8 euro di partenza o progressivammente su cifre che tengono conto degli aggiornamenti precedenti??
    Scusate l'ignoranza ma c'e' una bella differenza sul risultato finale...
    Grazie in anticipo a chi mi sapra' essere d'aiuto, spero di essere stato chiaro..
     
  2. celefini

    celefini Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'indice di rivalutazione dei canoni locativi esce ogni mese, poichè l'aggiornamento del canone parte dal mese successsivo alla scadenza annuale, e rimane tale per tutto l'anno. Se per esempio, hai stitulato il contratto il 1° Gennaio 2005, esso scade il 31 Dicembre 2005. Quindi il canone rivalutato, partirà dal 1° Gennaio 2006. Se per esempio il tuo appartamento è di 100 metri, il canone di partenza nel 2005 era di € 800,00 mensili. Sempre per esempio, l'adeguamento Istat nel gennaio 2006 era del 3%, a te toccava lo 0,75, quindi il 2,25% di adeguamento, ed il nuovo canone era di € 818,00 mensili. L'anno successivo , il nuovo aggiornamento per il 2007, partiva da € 818,00 a cui aggiungere l'aggiornamento per il gennaio 2007, ed anche così per gli anni successivi sino al 2012. Credo di essere stato chiaro !
     
    A Carapax77 piace questo elemento.
  3. Carapax77

    Carapax77 Membro Attivo

    Chiarissimo!
    Grazie!
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Da Dicembre 2004 A Giugno 2012
    Variazione = 17,2%
    Variazione (75%)= 12,9%
    :daccordo:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina