1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cautandero

    cautandero Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Sbaglio i miei conti o l'IMU è inferiore alla vecchia ICI per quanto riguarda la prima abitazione? Qualcuno potrebbe confermarmi quanto da me asserito e spiegarmi cosa sono i due codici da indicare nel mod. F 24. Bisogna fare due versamenti o meglio indicare quanto va al Comune e quanto allo Stato? e in che proporzione?. Grazie. Se è come dico io perchè tutto questa bagarre sulla mazzata dell'IMU. La mazzata ci sarebbe solo per le seconde case, se non vado errato, il balzello è stato quasi raddoppiato rispetto alla vecchia ICI o sbaglio? Chiaritemi. Ringrazio ancora.
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    A seconda del valore catastale dell'immobile, può verificarsi che per la 1 casa, fatte le detrazioni di 200 euro e
    di 50 per ogni figlio sino a 600 euro, che non si debba pagare niente. Ma sentendo i mugugni penso proprio che l'IMU sia più onerosa rispetto all'ICI, sempre riguardo alla 1 casa.
    Codici:

    --Prima casa e relative pertinenze, bisogna indicare il codice comunale e il codice tributo 3912 (art.13, c.7, d.l. 201/2011) e va al Comune al 100%, da dividere in tre rate, con un unico versamento.

    --Seconda ed eventuali altre, sempre codice Comune e codice tributo 3918 per il Comune e si calcola il 50% del dovuto.
    --Sempre per seconda ecc., sempre codice Comune e codice tributo 3919 per lo Stato e si calcola sempre il 50% del dovuto, ma si compilano due F24 e quindi 2 versamenti. il totale dovuto da dividere in due oppure se si vuole in tre rate sempre 50%+50%.

    Spero di essere stato esauriente
    saluti
    JERRY 48
     
  3. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Per la seconda casa le rate non possono essere 3 ma restano 2.
    Perchè fare 2 F24 è sufficiente 1
    Ciao.
     
  4. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    hai ragione
    infatti nel mio post se noti: ultima modifica alle 17,30
    ho aggiunto proprio allora "se si vuole in tre rate" (sbagliando però) ho riletto la normativa!!!
    ciao grazie:daccordo:
     
  5. sergio 41

    sergio 41 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Figurati... siamo qui tutti per cercare di "districare" questa matassa legislativa.La chiarezza non è mai stata
    la caratteristica dei nostri governi ne del Parlamento.:sorrisone:
     
  6. GianfrancoElly

    GianfrancoElly Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Cautandero, per l'F24 ti ha risposto egregiamente Jerry48 con la correzione di Sergio41. Per quanto riguarda la differenza d'importo tra l'IMU e l'ICI la prima dovrebbe essere maggiore della seconda perchè il valore su cui si applica la tassa è maggiorato del 60%. Infatti per l'ICI il valore si otteneva moltiplicando per 100 la rendita catastale (a sua volta maggiorata del 5%), per l'IMU il moltiplicatore è 160. Naturalmente l'importo finale dell'IMU potrebbe essere inferiore dell'ICI in funzione delle detrazioni (200€+50€ per ogni figlio, fino a 600€)
     
    A cautandero piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina