1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Albi

    Albi Nuovo Iscritto

    Cia a tutti.
    Ho una domanda, che scaturisce dal non essere esperto. Sono proprietario di 1 immodbile regolarmente affittao con contratto 4+4. Nel contratto vi è riporttaa la clausola che l'affitto annualmente potrà essere aumentato del 100% rispetto all'indice ISTAT. Gli indici sono recuperabili in rete, la domanda è se l'incremento dove essere corrisposto dall'inquilino in un unica soluzione oppure in 12 mensilità?
    Grazie, e scusate la banalità della domanda.
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Con lettera Raccomandata RR comunicherai il canone mensile aggiornato al conduttore:
    Facciamo un esempio che il canone, sia oggi, di € 500,00 mese e che l'adeguamento del mese sia 2,03%.
    Allora tu scriverai la Raccomandata con Oggetto: Adeguamento canone locazione dei locali siti in...
    Spiegando che la variazione gli indici Istat di Giugno 2011 (esempio) è risultato del 2,03% e pertanto il canone mensile in corso di modificherà:
    Canone in corso €*500,00
    Aggiornamento istat (€ 500,00* 2,03) € 10,15
    Canone da corrispondere dal 01/07/2011 € 510,15

    Naturalmente nel contratto troverai le scadenze esatte che io ho riportato solo a titolo di Esempio.
     
  3. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    L'incremento di affitto, come lo chiami tu, è un valore, dipendente dall'indice ISTAT, che si aggiunge all'affitto mensile corrente. Il risultato della somma rappresenta il nuovo affitto mensile, ossia l'affitto mensile dell'annualità successiva. Tale discorso ha senso solo se non hai optato per la cedolare secca, nel qual caso l'affitto non subisce aumenti nel passaggio da un'annualità alla successiva.
     
  4. onesense

    onesense Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Puoi anche comunicarlo verbalmente e risparmiarti la raccomandata
     
  5. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Io consiglio la Raccomandata, e nella stessa dichiarerei che mi riservo il diritto di applicarlo anche negli anni a venire, sempre, come ci ha ricordato jac0, non si sia optato per la "cedolare secca"
     
    A jac0 piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina