1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gitano

    gitano Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    La situazione è questa:
    Mia mamma deceduta (senza testamento) proprietaria di un appartamento in comunione di beni con mio padre.
    Eredi: mio padre e n° quattro figli.
    Nel modello (17T-98TP) "Domanda di volture nel catasto edilizio urbano" quali quote metto?
    Io avrei calcolato cosi: mio padre 8/12 e noi quattro figli 1/12 ciascuno.
    Cosa ne pensate?
    Grazie
     
  2. gitano

    gitano Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Scusate avevo dimenticato di dire che il bene ereditato è un appartamento + relativa pertinenza (garage).
    Grazie
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che è corretto, se l'appartamento era effettivamente in comunione.
    Come e quando tua madre ne era diventata proprietaria?
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se anche la pertinenza era in comproprietà al 50% tra i tuoi genitori, i 5 coeredi avranno le stesse quote sia per l'appartamento sia per la pertinenza.
     
    Ultima modifica: 9 Dicembre 2015
  5. gitano

    gitano Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Si appartamento in comunione acquistato da una coop.edilizia e cointestato al 50% a mio padre e mia madre.
    Quindi se le quote vanno bene presento il modello cartaceo in conservatoria oppure è facile utilizzare il programma online "volture" ?(permette anche il pagamento online del costo della voltura)??
    Grazie
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il software "Voltura 1.1" non è "online" ma è finalizzato alla presentazione su supporto informatico delle informazioni necessarie alla effettuazione delle volture catastali. Consente solo di generare un file da copiare su una chiavetta USB, da far pervenire materialmente all'ufficio provinciale - Territorio dell'AdE, assieme alla richiesta stampata attraverso lo stesso software.
    E non consente il pagamento "online" dei tributi e dell'imposta di bollo.
    Le pratiche di voltura catastale possono essere presentate "online" soltanto da notai e tecnici professionisti, nelle ipotesi in cui non siano dovuti tributi e imposta di bollo perché già versati e a patto che si tratti di:
    - volture di preallineamento;
    - recupero di volture automatiche.
    Non è quindi consentito l’invio telematico per domande di volture di afflusso, relative a successione ereditaria, a riunione di usufrutto e a nuovi atti immobiliari (in quest'ultimo caso occorre utilizzare il Modello unico ovvero, laddove previsto, il software "nota").
     
  7. gitano

    gitano Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Grazie chiarissimo.
    A questo punto penso mi convenga compilare il modello (17T-98TP) e consegnarlo personalmente all'ufficio provinciale - Territorio dell'AdE. I costi di voltura sono alti e dipendono dal valore dei beni? Essendo una voltura fatta con ritardo rispetto alla successione (2006) sono previste sanzioni?
    Saluti
     
  8. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    No, sono fissi. Nel tuo caso: 55 euro (tributo speciale catastale) e 16 euro (imposta di bollo).
    Sì: la sanzione edittale va da 15 euro a 61 euro. Ma nel tuo caso il diritto a riscuoterla è prescritto, essendo ampiamente spirato il termine di cinque anni dalla commissione della violazione.
     
  9. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    E' preferibile utilizzare Voltura 1 perchè permette di ottenere l'immediata voltura dei cespiti; con il cartaceo spesso dopo anni (ad esempio in occasione di atti notarili) ci si ritrova con volture non ancora agli atti.
     
  10. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Il più delle volte non trovi la voltura effettuata perché molti notai non le hanno mai presentate e se sono ancora in attività e gli vai a chiederne gli estremi, ti rinviano e quando te la consegnano ti accorgi che porta il protocollo del giorno precedente. A me è successo tantissime volte.
     
  11. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    A me invece è successo anni fa, quando si potevano presentare solo con il cartaceo, che per una successione ho presentato lo stesso giorno le volture ai fabbricati e quelle ai terreni; ebbene quelle ai fabbricati le hanno inserite, quelle ai terreni sono finite nel dimenticatoio ...
     
  12. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    probabilmente oggi la voltura cartacea verrebbe inserita in tempi ragionevoli, il software Voltura 1 non è così intuibile come il cartaceo, il vantaggio indubbio è che entra immediatamente in banca dati
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Hai verificato se le volture al catasto terreni non siano state sospese?
     
  14. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    Macchè sospese erano proprio sparite ehehe
     
  15. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    A fronte della tua ricevuta, il dirigente cosa dice?
     
  16. clemente

    clemente Membro Attivo

    Professionista
    Disse (la pratica risale a due anni fa) che è andata persa e così ho presentato un foglio di osservazioni ed ho risolto ... :)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina