1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fausto manca

    fausto manca Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    salve,
    vorrei sapere a che distanza dal confine, si puo' installare una caldaia a gas, anche in considerazione del fatto che una mia finestra, dista da esso circa 50 cm. ( trattasi di costruzione dei primi anni 80 e il regolamento edilizio del comune di Quartu s. Elena ( Ca ) nulla prevede in merito.
    ringrazio.
     
  2. roberta25

    roberta25 Nuovo Iscritto

    Oggi è previsto che le canne fumarie delle caldaie siano collegate ad un tubo fino a oltre l'altezza del tetto del palazzo. Per l'esattezza, ad un'altezza minima di un metro oltre il tetto più alto nel raggio di metri 10 dal punto di emissione. Le caldaie nuove, su costruzioni nuove sono tutte così; e poi non sono esterne ma murate. Su quelle vecchie è un problema. Su questo tipo di emissioni è competente la Provincia, non il Comune. Nella mia provincia non controlla nessuno, altrimenti andrebbe sanzionata tutta la città. Forse in qualche provincia di quelle più evolute è diverso. Cmq può darsi che tu ti riferisca al rumore della caldaia e non ai fumi. E non so cosa dirti. Perso che dovresti parlarne con l'amministratore di condominio.
     
  3. fausto manca

    fausto manca Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Grazie per la risposta. Purtroppo non e' questo il caso poiche' trattasi di case singole confinanti. Mi riferisco intanto alla sicurezza, alle distanze di rispetto, al rumore, ai fumi etc.. Altro problema e' la limitazione della veduta poiche' come gia' detto, la caldaia risulta affiancata alla finestra.
     
  4. maria savina

    maria savina Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Scusa, ma quanto detto vale anche per le caldaie cosidette "turbo" o a condensazione? Nel mio condominio (a Milano) non fanno altro che fare un buco fuori e inserire il tubo di scarico: così non sistemano la propria canna fumaria che invece sfocia sul tetto e l'amministratore non fa alcun controllo. E' giusto così?
    Grazie
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina