1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. csandra1973

    csandra1973 Nuovo Iscritto

    Salve, scrivo per maggiori delucidazioni. Io e il mio compagno abbiamo fatto un compromesso per l'acquisto della nostra prima casa, ma il costruttore ha ritardato ad accatastare l'immobile ed io sono stata messa in cassa integrazione straordinaria dalla ditta per cui lavoravo...la conseguenza è che tra tassi altissimi e c
    igs non possiamo più fare richiesta di mutuo. Il costruttore ci ha proposto delle cambiali ipotecarie con interessi al 5% con la possibilità di rinegoziazione quando i tempi saranno più favorevoli...noi non abbiamo idea di pro e contro di questa operazione...qualcuno potrebbe darci maggiori informazioni???
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    E' un istituto molto raro se si considera gli alti costi fiscali e notarili per l'iscrizione dell'ipoteca che il debitore deve pagare.
    Quindi:
    < costo notaio
    < 2% valore cambiale ipotecaria
    < imposta di bollo 12 per mille dell'importo
    < il mancato pagamento anche di una sola cambiale, causerà l'annullamento del contratto e dunque la possibilità del creditore di rivalersi sull'immobile grazie al diritto di ipoteca di primo grado
    < scatta subito il protesto, il blocco di carte di credito e assegni e conto corrente
    < conservare tutte le cambiali pagate, poichè una sola smarrita pregiudica la possibilità di cancellazione dell'ipoteca, e necessità di rivolgersi ad uno studio legale per l'ammortamento
    < per cancellare l'ipoteca serve l'assenso del creditore e avendo le cambiali la possibilità di girata, la ditta magari chiusa o non più reperibile, bisogna rivolgersi ad uno studio legale e al tribunale il quale accerta il pagamento di tutte le cambiali e cancella l'ipoteca
    < pro: i tempi per la conclusione del tutto si riducono incredibilmente in quanto non c'è tutta la trafila da seguire per la concessione del mutuo

    Comunque: piedi di piombo!!! essere certi della fattibilità, considerando la cifra mensile richiesta dal costruttore e della vostra disponibilità finanziaria di pagare una certa cifra a seconda dell'introito unico attuale
    auguroni
    JERRY48
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina