• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

lospolloshermanos

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Buongiorno,
mi trovo in forte dubbio: cambiare auto o no?

Attualmente posseggo un auto intestata alla mia p.IVA con ammortamento terminato. Quando l'ho fatta la mia ex professione permetteva max 20% di ammortamento, quindi oggi vale lo stesso discorso per benzina, assicurazione, bollo ecc.

Con gli incentivi FCA potrei cambiare auto.
la differenza con la mia sarebbe di circa 14.000€ per una Jeep.

Ora mi sfugge come potrei pagare questa differenza. Oggi con la mia attività (agente assicurativo) posso arrivare a scaricare dalle tasse l'80% in 3 o 5 anni.

Non so nemmeno se conviene aspettare ancora e cambiare quando la mia auto vale 0.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Buongiorno,
mi trovo in forte dubbio: cambiare auto o no?

Attualmente posseggo un auto intestata alla mia p.IVA con ammortamento terminato. Quando l'ho fatta la mia ex professione permetteva max 20% di ammortamento, quindi oggi vale lo stesso discorso per benzina, assicurazione, bollo ecc.
Lascio a chi di dovere giudicare sulla nemmeno velata pubblicità...ma questo è un forum che riguarda la proprietà immobiliare non quella di autovetture.

Per inciso se l'autovettura intestata alla P.IVA la usi personalmente anche per scopo privato (e non hai altre auto personali) tu scarichi la spesa ma paghi il "fringe benefit".
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
ALFONSO LANZARA ha scritto sul profilo di Rosanna Ricci.
Ciao Rosanna ti contatto per l'annuncio del tuo immobile su questo forum. Io rappresento un' agenzia immobiliare. Saresti disponibile a collaborare con noi per la vendita?
Alto