• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ROBERTO LEGGERI

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
buongiorno, nuovo della piattaforma, gradivo ricevere un approfondimento, tecnico, sul seguente quesito:
ROMA, sto per vendere un locale "classificato" (visura agenzia del territorio) CATEGORIA C1 - CLASSE 7.
l'acquirente, lo destinerebbe a AUTOFFICINA (meccanico).
questo locale, in virtù dei dati segnalati in mio possesso, è idoneo per questa trattativa e/o devo procedere a modificarlo in C3 ??
ringrazio chi potrà dedicarmi del tempo, nel tentativo di capire meglio il da farsi.
attendo, fiducioso, news .. buona vita
 

Jan80

Membro Junior
Professionista
Sinceramente tu puoi venderlo per quello che è, sarà poi cura dell'acquirente trasformarlo sia urbanisticamente che catastalmente nella destinazione più opportuna per l'attività che ci vuole insediare.

In generale sì, per l'autofficina è da privilegiare il C/3 rispetto il C/1 che dovrebbe trattare quasi o solo della funzione commerciale. Meglio sentire prima col SUAP del Comune.
 

ROBERTO LEGGERI

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Sinceramente tu puoi venderlo per quello che è, sarà poi cura dell'acquirente trasformarlo sia urbanisticamente che catastalmente nella destinazione più opportuna per l'attività che ci vuole insediare.

In generale sì, per l'autofficina è da privilegiare il C/3 rispetto il C/1 che dovrebbe trattare quasi o solo della funzione commerciale. Meglio sentire prima col SUAP del Comune.
Ringrazio. Quindi, praticamente, le procedure successive alla vendita, saranno di esclusiva competenza dell'acquirente, giusto ?
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
questo locale, in virtù dei dati segnalati in mio possesso, è idoneo per questa trattativa
fai attenzione che se nell'accordo di vendita tu sostieni che il locale sebbene sia classificato C1 l'acquirente lo può trasformare in una autofficina per la quale è richiesta la categoria C3 in caso di diniego alla conversione l'acquirente può farti delle storie. Quindi, secondo me il tuo atteggiamento deve essere: io ti vendo un locale C1 se tu dopo l'acquisto lo vuoi trasformare per farci una autofficina per cui necessiti il cambio di categoria in C3 questi sono fatti tuoi. Perché da come hai scritto secondo me ti sei esposto un pò troppo.
 

ROBERTO LEGGERI

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
fai attenzione che se nell'accordo di vendita tu sostieni che il locale sebbene sia classificato C1 l'acquirente lo può trasformare in una autofficina per la quale è richiesta la categoria C3 in caso di diniego alla conversione l'acquirente può farti delle storie. Quindi, secondo me il tuo atteggiamento deve essere: io ti vendo un locale C1 se tu dopo l'acquisto lo vuoi trasformare per farci una autofficina per cui necessiti il cambio di categoria in C3 questi sono fatti tuoi. Perché da come hai scritto secondo me ti sei esposto un pò troppo.


ringrazio, per la "strategia" consigliata
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Per correttezza, devi dire all’acquirente che deve essere lui ad informarsi , prima di acquistare, per verificare se l’immobile che gli dovresti vendere risponde alle sue esigenze.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Come faccio a leggere una risposta al quesito sottoposto
Alto