1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Kathy

    Kathy Nuovo Iscritto

    Salve,

    Ce qualcuno che mi puo dire se possibile cambiare casa mia da A10 (uso ufficio) ad uso residentiale?

    Purtroppo ho saputo dopo di comprare casa che e catastato A10 anche se il comune ci ha dato la residenza. :triste:

    Grazie e buona giornata

    Kathy
     
  2. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    è di recente costruzione? quando hai comprato, cosa c'è scritto sull'atto in relazione all'immobile?

    dacci più informazioni.

    saluti
     
  3. castro

    castro Nuovo Iscritto

    puoi cambiare destinazione se la destinazione urbanistica della zona dove c'è casa tua è "residenziale" oppure misto residenziale/industriale se invece hanno accatastato l'immobile ufficio perché in quella zona il prg prevede industriale no.
    I tuoi vicini come ce l'hanno accastastata la casa? se qualcuno ha già fatto il cambio vuol dire che si può fare.
     
    A Kathy piace questo elemento.
  4. GeomFDM

    GeomFDM Nuovo Iscritto

    Puoi fare il cambio d'uso con pratica edilizia. Ha ragione castro in quanto devi prima vedere se l'immobile è inserito in una zona residenziale o mista e prendere visione del certificato di agibilità, questo è il documento che comanda. La destinazione catastale non è proprio fedele al 100% in quanto il catasto potrebbe aver "imposto" tale categoria per tipologia di edificio...
     
    A Kathy piace questo elemento.
  5. Kathy

    Kathy Nuovo Iscritto

    Ciao Marco
    casa `e costruita nel 2007 e l' abbiamo comprato come A10 uso ufficio decembre 2007. La cosa strana `e che il comune ci ha dato la residenza.
    siamo un condomino di 10 ville a schiera e tutti 10 cattastai A10 ma ti dico stiamo un po fuori Roma su una collina dove non centra niente un ufficio e si vede bene che sono case invece di uffici. le case sono state vendute con bagni/cucina/gas etc anche se mi dicono un uso ufficio non dovrebbe avere tutto quello.
     
  6. castro

    castro Nuovo Iscritto

    a sentire queste ultime informazioni mi sa tanto che la destinazione urbanistica della zona dove hanno costruito le villette sia industriale/artigianale quindi non era possibile costruire abitazioni, ovviamente sulla carta in realtà le cose sono andate diversamente, il fatto che abbiano fatto portare la residenza è una forzatura perché gli uffici hanno l'abitabilità perché c'è la permanenza di persone, infatti ci si lavora, quindi se ci si lavora ci si può risiedere.... mah! evidentemente hanno ragionato in questi termini
     
    A Marco Giovannelli piace questo elemento.
  7. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    E' incredibile quali giri strani permettano di fare i Comuni quando si costruisce....

    E poi, quando vuoi sanare e metterti in regola, magari non te lo consentono....

    Siamo proprio in Italia !

    Silvana
     
  8. Kathy

    Kathy Nuovo Iscritto

    hai ragione Silvana, ho visto delle cose qui in italia che quando glielo dico in australia non mi credono :)

    strano che ci hanno dato la residenza poco prima che si andava a votare :???:
     
  9. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Già... che strano !!!

    Silvana
     
  10. Marco Giovannelli

    Marco Giovannelli Membro dello Staff

    Professionista
    quoto, ma prova a rivolgerti ad un tecnico per appurare la cosa.

    saluti
     
    A Tyler piace questo elemento.
  11. Tyler

    Tyler Nuovo Iscritto

    Scusa castro...ma mi sembra che il "ragionamento" sia al contrario...cioè nella residenza puoi anche lavorare ma nell'ufficio non puoi abitare... ergo non puoi avere la residenza anagrafica nell'A10 MA SOLO QUELLA FISCALE!!!

    Aggiunto dopo 4 minuti :

    Scusi Geom. ma Lei non è esperto in Topografia, Edilizia ed Urbanistica? che tipo di esperto ci vorrebbe per...appurare la cosa?:applauso:
     
  12. castro

    castro Nuovo Iscritto

    tyler io parlo di permanenza di persone che c'è nell'abitazione nell' ufficio e nel laboratorio, e spesso si accomuna il fatto di "permanere" con l'abitarci.. forzature delle interpretazioni delle leggi.
     
  13. Tyler

    Tyler Nuovo Iscritto

    spesso...interpretare le leggi? ufficio e abitazione sono chiaramente distinte dal catasto e non si può avere la residenza anagrafica in un A10 senza prima ottenere un cambio di destinazione d'uso... aldilà delle interpretazioni.
     
    A maidealista piace questo elemento.
  14. castro

    castro Nuovo Iscritto

    tyler io lo so, lo sanno i costruttori, lo sanno gli uffici tecnici dei comuni ma i privati no.... e ci vanno di mezzo perchè si fidano spesso dei costruttori che non potendo costruire abitazioni perchè le zone del prg non lo permettono,ad esempio se sono industriali, accatastano abitazioni come uffici o laboratori poi sfruttando l'interpretazione della legge , permanenza di persone come da post precedente, e la compiacenza degli uffici comunali rifilano la balla ai privati dei c/3 o a/10 dicendo che dopo alcuni anni si potrà cambiare la destinazione .... ed è questo l'esatto caso di questo post iniziato da kathy.
    a proposito delle residenze poi ... a milano che abitano e hanno la residenza il loft accatastati laboratorio e negli uffici ce ne sono quanti ne vuoi (nei c/3 e A/10).
    vista la tua convinzione ti consiglio ti rileggere il primo post scritto da kathy.... abita in un a/10 ha la residenza ed è anche vicino a te ...a fiumicino, sei ancora convinto che le leggi non si interpretino?e che non si può avere la residenza in un a/10?
     
  15. bolognaprogramme

    bolognaprogramme Membro Assiduo

    Professionista
    Io credo che nessuno di noi possieda "il Verbo", anche e soprattutto perchè nella realtà "esistono cose che noi umani"... crediamo non siano possibili e invece le vediamo ovunque, quindi lasciamo spazio anche alle interpretazioni (se riferite a cose toccate con mano) e alle discussioni in merito.... in fondo, siamo qui per questo.

    Inoltre, sappiamo tutti che i comuni fanno una cosa con la mano destra e con quella sinistra la negano.... quindi ????!!!!???

    Silvana
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina