1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ho acquistato un attichetto nel comune di fiumicino con il piano superiore (superattico) accatastato come lavatoio. e' uno spazio di 35 mq con altezza regolamentare co una sola parte spiovente. posso cambiarne la destinazione d'uso e farlo diventare "uso abitativo"? eventualmente qual'e' la procedura e quanto puo' costare? grazie Monica
     
  2. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Ciao monica
    Se le caratteristiche sono conformi a quanto prevedono il regolamento edilizi comunale ed il d.m. 05/07/1975 norme sanitarie per locali ad uso abitazione allora si.
    La procedura è richiedere una dia per cambio destinazione d'uso e poi fare la variazione al catasto e chiedere agibilità.
    Per il costo varia a seconda della realta locale, un tecnico locale ti saprà indicare meglio.
    Ciao alves
     
  3. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    sei stato molto esaustivo,tiringrazio per le spiegazioni. ciao Monica
     
  4. raffaelemaria

    raffaelemaria Membro Assiduo

    Professionista
    A che epoca risale l'edificio? Se di recente costruzione è molto improbabile che tu possa trasformare in abitabile un ambiente di sottotetto non abitabile perchè aumenterebba la volumetria costruita. Fai una verifica in Comune dell'atto concessorio e guarda sul progetto la destinazione d'uso del sottotetto e la verifica volumetrica dell'immobile. Solitamente questi sono trucchi dei costruttori per mascherare volumetrie non assentibili con le destinazioni più disparate. Probabilmente questo lavatoio è accatastato come accessorio diretto.
     
  5. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Se tutto è conforme a quanto suggerito al topic 2# ed a quanto prevede il piano casa e recupero sottotetti deella regione dove insiste l'immobile, penso che non abbia problemi anche nell'ipotesi suggerita da raffaelemaria.
    Ciao salves
     
  6. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Lo stabile e' nuovissimo, del 2009, ma quello che mi sembra strano e' che nell'atto di acquisto si parla di lavatoio/essiccatoio per il piano superiore ma poi e' tutto accatastato come A/2. questo non rende tutto piu' semplice?....comunque grazie della risposta....
     
  7. mega

    mega Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    lo stabile e' del 2009 ma quello che mi fa ben sperare e' che anche se nell'atto di vendita si descrive il piano superiore come essiccatoio/lavatoio tutto e' accatastato come A/2. questo non facilita le cose? ti ringrazio per l'aiuto.....
     
  8. salves

    salves Membro Assiduo

    Professionista
    Se il sottotetto è censito come locale accessorio dell'abitazione ed è nella stessa planimetria, potresti non avere problemi nella trasformazione, ma rimane il fatto che commetterai un abuso e comunque al momento dell'alienazione del bene il notaio valuterà assieme all'acquirente la conformità urbanistica e catastale, cosa che poi non avrai e anzi rederesti inalienabile il bene se ciò che avrai trasformato non sara autorizzabile.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina