1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. giuseppetrifone

    giuseppetrifone Nuovo Iscritto

    salve, ho acquistato una seconda casa come investimento.Per il nuovo contratto di energia elettrica,per poter ottenere la tariffa agevolata per residenti,devo effettuare il cambio di residenza per mia moglie alla quale ho intestato il contratto.Dato che,per tutto questo, mia moglie verrebbe cancellata dal nostro stato di famiglia(siamo 4 componenti),vorrei sapere se tutto ciò è conveniente farlo anche dal punto di vista fiscale(mia moglie è a mio carico)
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Vi è la convenienza ma ci sarà pure qualche difficoltà del comune ove insiste la seconda casa ad attribuire la residenza alla sola moglie per non perdere l' ICI, non dovuta dal proprietario residente.
    :daccordo:
     
  3. Luigi Barbero

    Luigi Barbero Membro Senior

    Proprietario di Casa
    io ho dovuto fare richiesta tre volte al comune per ottenere la residenza diversa da quella di mia moglie. A momenti mi facevano perdere i benefici dell'acquisto come prima casa. Poi ho scritto una lettera minacciando il sindaco di denunciarlo per vulnus costituzionele (...ogni cittadino ha il diritto di stabilire la propria residenza....) Infatti, dierse sentenze C.Cost. stabiliscono che il comune deve solo prendere atto che il cittadino vi risiede. Non ha potere discrezionale di concedere o meno la residenza. Però, nicchiano per non perere l'ICI la Tarsu maggiorata ecc. ecc.
     
  4. Franca68

    Franca68 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    ricordati che se cambi la residenza di tua moglie in un altro Comune, dovrà anche cambiare il medico di famiglia che sarà uno disponibile nel nuovo Comune di residenza.
    se tua moglie è a tuo carico ricevi dallo Stato circa 500 euro all'anno come rimborso di tasse, quindi li perderesti perchè non è residente con te, ma non ne sono sicura, perchè fa parte del nucleo familiare :???: dovesti approfondire questo aspetto con l'ufficio anagrafe perchè non sono sicura.
    la residenza non te la possono negare, ma è anche vero che verranno i Vigili Urbani a constatarla e dovrebbero trovare tua moglie in casa, quindi conviene fare la richiesta quando siete nella seconda casa magari in vacanza.
    saluti
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina