1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. emmapill

    emmapill Nuovo Iscritto

    Salve a tutti, sono usufruttuaria di un appartamento di cui è proprietaria mia figlia. Adesso devo cambiare casa e residenza, resto ugualmente usufruttuaria?
    Posso volendo rinunciare all'usufrutto? Grazie spero che qualcuno mi sappia rispondere. Emma
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    L’usufrutto è un diritto che consiste nel poter godere di un bene, e dei relativi redditi, di proprietà altrui.
    Vedi :
    Cos' l'usufrutto
    Puoi cedere o donare l' usufrutto tramite un notaio. :daccordo:
     
  3. arianna26

    arianna26 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A meno che non ceda il relativo diritto resta usufruttuaria. che io sappia potrebbe anche affittare l'appartamento e tenersi i proventi.
     
  4. castro

    castro Nuovo Iscritto

    l'usufrutto è il diritto di usare la cosa, quindi che ci abiti o che l'affitti o che le dia in comodato è una decisione solo dell'usufruttuario, quindi non ha niente a che vedere con la residenza, in caso che l'usufrutto venga ceduto a titolo oneroso o meno al nudo proprietario si parla di riunione di usufrutto e avviene tramite notaio se il cedente l'usufrutto è in vita altrimenti, in caso di decesso avviene naturalmente ma sempre con atto notarile
     
  5. estate

    estate Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    L'usufrutto è un diritto reale di godimento su cosa altrui. Se sei sicura che si tratti di usufrutto (e non di diritto di abitazione) puoi tranquillamente abitare altrove ed usare come credi la casa oggetto di usufrutto. Puoi tenerla vuota, darla in uso gratuito (comodato), affittarla senza rendere conto al nudo proprietario. Ovviamente puoi anche rinunciare al diritto di usufrutto e il proprietario riacquista la piena proprietà della casa. La rinuncia deve essere fatto con atto notarile.
     
    A piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina