1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Nila81

    Nila81 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti.
    Giorni fa sono stata vittima del furto della mia autovettura ma il cancello elettrico che doveva dare la funzione di sicurezza all'area condominiale quella sera e anche tre mesi prima, da questo evento, non l'ha mai data. Che sia a causa di una manomissione o di un'irresponsabilità da parte di qualcuno questo non l'ho mai capito. Sono stata in assemblea chiedendo all'amministratore come mai in tutto questo arco di tempo non si è mai preoccupato di aggiustare il cancello e lui mi ha risposto che ha mandato il tecnico ed è stato mandato indietro da un condomino perché non voleva che l'aggiustasse.
    Premetto che 10 giorni prima del reato da me subito ci sono stati altri due casi di furto in appartamento e con varie denunce fatte ai carabinieri e avvisi fatti all'amministratore il cancello rimase ancora e sempre aperto.
    Adesso, dopo che mi sono rivolta ad un legale, sono riuscita a farlo chiudere ma terze persone invitate dai condomini continuano ugualmente ad entrare lasciando il portoncino laterale sempre aperto (accompagnandolo delicatamente per farlo rimanere aperto!!!) Come si deve far capire che mi è stato sottratto un bene?

    A livello legale qual'è il risultato ci sarà realmente un irresponsabile per tutto questo?
    Mi devo preoccupare se i condomini non mi salutano più? (Non sono stati molto d'accordo sul fatto che io mi sia rivolta ad un legale) Perché?
    Distinti Saluti :)
     
    A possessore piace questo elemento.
  2. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Il condomino non aveva alcun potere di congedare il tecnico. Il cancello serviva a protezione e tutela dell'intero fabbricato. Così facendo quel condomino si è assunto la responsabilità di eventuali altri furti. Sarebbe stato da mettere tutto a verbale con dei testimoni, e fargli scrivere davvero da un legale addebitandogli le spese per la chiamata del tecnico (che immagino siano state pagate!), e naturalmente le spese per far perdere tempo a un legale che ha dovuto scrivergli. Tutto ciò avrebbe dovuto farlo L'AMMINISTRATORE, non un altro condomino. Al massimo un altro condomino avrebbe potuto sollecitare l'amministratore a fare ciò.


    Succede anche a me con il cancelletto pedonale a fianco del cancello di accesso ai garage: il cancelletto pedonale viene spesso lasciato accostato, la gente non capisce che così facendo si lascia libero accesso ai ladri che possono intrufolarsi al piano -1 dove ci sono tutti i box auto. Finché non ci scappa un furto, al solito, nessuno farà niente.
    Di irresponsabile ce n'è uno, l'amministratore che non ha sanzionato il condomino che di sua iniziativa ha congedato il tecnico che era venuto ad aggiustare il cancello. In quella occasione, il condominio ha pagato la "chiamata" del tecnico senza che egli potesse però portare a compimento l'opera per la quale era stato chiamato.


    Il fatto che alcuni tuoi vicini di casa ti abbiano tolto il saluto solo perché ti sei rivolta a un legale per imporre la chiusura del cancello di protezione, mi lascia veramente sbigottito. Al contrario, avrebbero dovuto ringraziarti per averlo fatto. Evidentemente a loro piace stare a porte aperte giorno e notte. Secondo me non hai nulla da preoccuparti, è un tuo diritto esigere che un cancello installato con l'obiettivo di proteggere L'INTERO FABBRICATO venga richiuso dopo ogni utilizzo.
     
    A Nila81 piace questo elemento.
  3. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    A questo thread comunque:

    http://www.propit.it/f75/guasto-cancello-elettrico-furto-auto-colpa-condominio-4698/

    ... c'è scritto testualmente che:

    Con sentenza 50/2010 (che ricalca quanto più volte ripetuto dalla Suprema Corte in tema di "responsabilità del custode" ex art.2051cc),il Tribunale di Napoli ha escluso la colpa del condominio per il furto subìto da un condòmino costretto a parcheggiare sulla strada per un guasto del cancello elettrico.
    I giudici del merito hanno ritenuto l'inconveniente lamentato una mera occasione e non una causa efficiente e determinante dell'evento.
    Riporto alla lettera parte della motivazione "...dovendo il danno essere ascritto alla responsabilità di terzi autori del fatto illecito e non alla condotta del condominio inquadrabile piuttosto nel rango della mera occasione...omissis".
    In sostanza l'evento sarebbe riconducibile ad un caso fortuito riconducibile al profilo causale dell'evento.
    Insomma è la teoria della causa efficiente e dell'occasione più volte dibattuta nei testi di diritto e nella giurisprudenza.
    Verosimilmente il malcapitato condòmino non aveva acceso una polizza per il furto auto (che lo avrebbe ripagato dei danni).


    Anzi, va a finire che è colpa di Nila81 che avrebbe dovuto accendere una polizza furto!!!!!!! Roba da matti!!!!!!!!!
     
  4. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Direi quindi che sia il Condominio che l'Amministratore sono ahimé esenti da ogni colpa, i ladri hanno sfruttato una MERA OCCASIONE (quella del cancello guasto), e amen.

    L'ha stabilito la Cassazione e quindi così è, se ci pare. Se non ci pare, così è lo stesso.
     
  5. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    In effetti non è che quando il cancello è chiuso i ladri, se sono ben organizzati, non possano entrare. Se prendono di mira un'auto puoi star sicuro che non è un cancello che li ferma.
    Poi non è così automatico:
    cancello chiuso = nessun furto
    cancello aperto = furto
    La relazione causa -> effetto sarebbe tutta da provare.
    Al massimo si può dire che il cancello chiuso costituisce un valido deterrente e un ostacolo, ma non certo un impedimento a chi è veramente malintenzionato.
     
    A possessore piace questo elemento.
  6. Nila81

    Nila81 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Wow quante risposte! :)

    "In effetti non è che quando il cancello è chiuso i ladri, se sono ben organizzati, non possano entrare. Se prendono di mira un'auto puoi star sicuro che non è un cancello che li ferma."

    Chiaramente, questo è anche vero!! Ma se lasciamo la porta aperta!! E poi con oltre tre mesi di tempo e di cancello guasto, anche un ladro da new york poteva studiarsi l'evento e venire qui a rubarmi. E per i casi precedenti di furto?

    "un condòmino costretto a parcheggiare sulla strada per un guasto del cancello elettrico."

    Ma io non sono stata costretta a parcheggiare fuori del cancello o nella strada pubblica, io ho parcheggiato all'interno dell'area condominiale.

    Grazie Mille per le Vostre Risposte. Appena ho notizie da parte del mio Legale Vi farò sapere ;)
     
    A possessore piace questo elemento.
  7. possessore

    possessore Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti aspettiamo........ a porte aperte!!! :risata::D:);)
     
  8. Nila81

    Nila81 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    Riguardo la polizza furto, non mi sembra che il mio Legale mi abbia detto che si deve essere obbligati a farla. Un individuo deve anche necessariamente regolarsi del proprio budget economico. ( Come quello di pagare il Condominio e non avere nessun servizio e dico NESSUN SERVIZIO) In tutti i casi mi affido alla Legge.
     
    A possessore piace questo elemento.
  9. Nila81

    Nila81 Membro Junior

    Proprietario di Casa
    ahahahhahah :D
     
    A possessore piace questo elemento.
  10. mapeit

    mapeit Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ti auguro solo di non gettare al vento anche i soldi dell'avvocato, oltre al danno ci sarebbe anche la beffa !!! :triste:
     
    A possessore piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina