1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. mgfanny

    mgfanny Nuovo Iscritto

    Vivo in uno stabile che in origine era una villa famigliare. Successivamente sono stati effettuati ampliamenti e divisioni. Di fatto oggi , vi sono 6 appartamenti per ogni piano (PT.P1,P2). 3 proprietari=6 unità immobiliari. Al tetto e quindi alle canne fumarie non è possibile accedere se non attraverso l'appartamento del 2° e ultimo piano. Non so se vi è una canna fumaria comune oppure se ciacuno ne dispone di una propria. In quest'ultimo caso, le eventuali spese di riparazione ricadono sul singolo proprietario oppure, date le modalità di accesso, tutte le canne fumarie vanno considerate parti comuni?
    Grazie,
    Mgfanny
     
  2. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    La domanda non mi è chiara, di certo che il tutto dovrebbe essere spiegato nel regolamento condominiale, che nel vostro caso è prescritto per legge. Se, nel caso ognuno abbia una canna fumaria, è evidente che si dovrebbe trattare di una spesa individuale, salvo diversa specifica nel regolamento condominiale e tabelle millesimali.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina