1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Metaxa

    Metaxa Nuovo Iscritto

    Salve a tutti.

    Devo fare un contratto a canone agevolato a Roma, laddove esiste apposito accordo territoriale.

    Visto che dispongo di tutti i parametri per calcolare correttamente il canone, posso procedere senza consultare una qualche associazione o debbo per forza avvalermene?

    Grazie.
     
  2. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    E' consigliabile ma non obbligatorio. Se stipuli un canone concordato senza assistenza, devi però indicarlo nel contratto "per la stipula del presente contratto non si ci è avvalsi dell'assistenza di ....(associazione dei consumatori, caf, patronato....ecc..)" oppure " il presente contratto viene stipulato senza l'assistenza di ....ecc. ecc. ". Saluti.
     
  3. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    In base a quale norma?
     
  4. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Domani, se ho tempo, cerco il contratto in ufficio e riferisco.....
     
  5. Metaxa

    Metaxa Nuovo Iscritto

    Ringrazio entrambi per il contributo!
     
  6. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Riporto alla lettera quanto pubblicato da IL SOLE 24 ORE.
    Le locazioni "a canone concordato" soo regolate dall'art. 2 comma 3, legge 431/98, che recita: in alternativa a quanto previsto dal comma 1, le parti possono stipulare contratti di locazione, definendo il valore del canone, la durata del contratto, anche in relazione a quanto previsto dall'art. 5 comma 1, nel rispetto comunque di quanto previsto dal comma 5 del presente articolo, ed altre condizioni contrattuali sulla base di quanto stabilito in appositi accordi definiti in sede locale fra le organizzazioni della proprietà edilizia e le organizzazioni dei conduttori maggiormente rappresentative. Al fine di promuovere gli accordi di cui sopra, i Comuni, anche in forma associata, provvedono a convocare le organizzazioni entro 60 gg dalla emanazione del decreto di cui al comma 2 dell'art. 4. I medesimi accordi sono depositati a cura delle organizzazioni firmatarie, presso ogni Comune dell'area territoriale interessata. Non è obbligatoria - anche se decisamente opportuna - l'assistenza delle associazioni di categoria, particolarmente per il calcolo del canone convenzionato.
    Se è sufficiente......Saluti.
     
  7. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Il quesito era altro: quale norma prevede che nel contratto debba essere indicato che non è intervenuta l'assistenza di un altro soggetto?
     
  8. Metaxa

    Metaxa Nuovo Iscritto

    Sembrerebbe nessuna norma...
     
  9. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Quale norma invece ne prevede l'obbligo?
     
  10. tovrm

    tovrm Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Non sei tenuto né a rivolgerti ad alcuna associazione, né ad indicare tale circostanza nel contratto.
    Devi invece fare riferimento all'accordo territoriale in base al quale viene stipulato il contratto.
     
    A essezeta67 piace questo elemento.
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Infatti. E allora perché avevi scritto "devi però indicarlo"?
     
  12. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Hai ragione, ho sbagliato verbo: attenzione nel mio post precedente il verbo da usare è "puoi" e non "devi". Va bene così??
     
  13. giudittan

    giudittan Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    No non c'è alcun obbligo. Devi semplicemente fare riferimento a quanto previsto dagli accordi territoriali.
     
  14. Metaxa

    Metaxa Nuovo Iscritto

    Grazie a tutti. Già che ci sono vi chiedo: chi e quando farà il controllo della correttezza del contratto? Ag. Entrate? Polizia Municipale?:domanda:
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina