1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Antonini Valerio

    Antonini Valerio Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    Buon giorno sono residente a Milano il canone tv è intestato a mia moglie, ho la casa in montagna dove non sono residente ma proprietario, devo pagare pagare il canone per la casa in montagna ?. Ringrazio
     
  2. masagu

    masagu Membro Attivo

    No il canone si paga solo sulla casa in cui si ha la residenza e risulti titolare di una fornitura di energia elettrica...
     
  3. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Per come viene "spacciata" il canone verrà conteggiato in tutte le utenze elettriche per contratto "uso privato residenziale"
     
  4. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Più precisamente, dove esiste "un'utenza per la fornitura di energia elettrica nel luogo in cui un soggetto ha la sua residenza anagrafica".
     
    A masagu piace questo elemento.
  5. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Oddio...stante la "lentezza" se non mancanza di verifiche...chi potrebbe mettere la mano sul fuoco che qualcuno mantenga un contatto "uso residente" anche dopo che non risiede più?
     
  6. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Quel qualcuno si troverà comunque addebitato il canone TV sulle fatture di quel contratto, a partire da luglio. A meno che non abbia presentato la dichiarazione sostitutiva prevista dall'art. 1, comma 2, terzo periodo del R.D.L. n. 246/1938 (come aggiunto dall'art. 1, comma 153 della legge n. 208/2015), allo scopo di superare le presunzioni di legge.
     
  7. Dimaraz

    Dimaraz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Giusto...e a onor del vero ho lasciato nella tastiera anche l'ipotesi opposta (così paga in corrente quel che salta in canone tv)
     
  8. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Esatto.
    Non sono in grado di fare l'incrocio dei vari articoli, col modulo da presentare: però andando a memoria,
    - o dichiara il falso dicendo di non possedere la TV
    - o chiede la rettifica della situazione contrattuale elettrica, e gli verranno riconteggiati i consumi con la tariffa abitativa non residente

    In questo ultimo caso, quanti anni indietro potranno rettificare?
     
  9. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Perché la sua dichiarazione di non detenzione di apparecchi TV dovrebbe necessariamente essere mendace?
     
    A masagu piace questo elemento.
  10. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Perchè ha detto che il canone finora era intestato alla moglie.
    Il titolare dell'utenza domestica o dichiara di non possedere la tV o dichiara che la sta pagando un familiare: qui nessuno in futuro mi sembrerebbe tassabile, non essendo titolare di contratto elettrico domestico, eccetto appunto il marito.

    Mi sapresti invece dare una risposta in merito a questo aspetto?
     
  11. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Se c'era tale abbonamento TV non aveva nessun bisogno di presentare la dichiarazione sostitutiva.
     
    A masagu piace questo elemento.
  12. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Qui non ricordo più l'iter.

    L'abbonamento era intestato alla moglie: il contatore al marito; mi pare che qualcosa doveva presentare per allineare le due cose.

    Salvo il tutto andasse a regime per inerzia.
     
  13. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'OP nulla aveva precisato riguardo all'intestazione delle utenze elettriche.
     
  14. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Vero,... in parte. Domandava se sarebbe stato imposto il canone sull'utenza in montagna dove non aveva la residenza:
    La mia era una supposizione.
    Ma resta la questione della dichiarazione.
    Questa risposta si basava sul fatto che l'utenza in montagna fosse impropriamente calcolata con tariffa residente: cosa avrebbe allora dovuto dichiarare?
     
  15. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Avrebbe dovuto compilare la sezione “Dichiarazione” contenuta nel Quadro B del modello e indicare il codice fiscale della moglie intestataria dell’utenza su cui è dovuto il canone.
     
  16. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    :^^: questa volta sei tu che ti sei contraddetto....
    Comunque si, è corretto se era la moglie intestataria anche dell'utenza domestica residenziale.
    Se invece lo era il marito, non doveva fare nulla al riguardo dell'utenza residenziale. (salvo chiedersi che fine avrebbe fatto la vecchia intestazione del canone)

    E valutare poi che tipo di contratto ha in montagna.... , con due opzioni ...
     
  17. luke1970

    luke1970 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    buonasera a tutti!
    io ho la residenza a Modena in casa di proprietà al 50% utenza luce intestata all' altro 50%.
    ho anche un appartamento in affitto in comune limitrofo con utenza luce intestata a me.
    pagherò il canone in casa in affitto?

    grazie buona serata
     
  18. basty

    basty Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Si Paga il canone su tutti i contratti ad "uso domestico residente": verifica le bollette elettriche. (salvo notifiche per specificare il CF su cui già grava il canone)
     
  19. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    L'intestatario dell'utenza elettrica è un componente della tua famiglia anagrafica? Il contratto per l'energia elettrica è di uso domestico residente?
    No, se la risposta a entrambe le domande di cui sopra è "sì".
    Tuttavia, se il contratto per l'energia elettrica relativo all'appartamento in locazione è anch'esso per uso domestico residente (anche se stai godendo indebitamente della relativa tariffa agevolata), avresti già dovuto presentare la dichiarazione sostitutiva (di presenza di altra utenza elettrica per l'addebito) compilando il quadro B.
    Naturalmente, si ipotizza che vi siano apparecchi TV sia nella prima che nella seconda abitazione.
     
  20. luke1970

    luke1970 Nuovo Iscritto

    Proprietario di Casa
    grazie Nemesis, grazie basty siete sempre puntuali e precisi!!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina