1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. maria marzoli

    maria marzoli Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve a tutti!
    Ho un quesito da porvi in merito alla morosità in un contratto di locazione 4+4 in cui l'inquilino è cittadina ucraina, che ha lasciato nella mia casa il figlio e la nuora(ora unica titolare di reddito) e la loro bimba(locatrice, nuora e nipote sono residenti nell'immobile).
    Per un po' ho pazientato perché la conduttrice ha avuto problemi di salute (operata per tumore) .
    Ha pagato l'affitto saltuariamente, poi è sparita, credo sia tornata al suo paese lasciando la casa occupata dai familiari.
    In pratica in questi 14 mesi mi sono state pagate solo 6 mensilità e non tutte intere, alcune con bonifico a nome della nuora, le ultime a nome della locatrice. Non essendo lei, quale titolare del contratto in Italia, e non rispondendo alle lettere legali, cosa posso fare?
    Facendole causa non risponderebbe perché non ritira nessuno la posta... ho mandato tante lettere..
    Vorrei far integrare nella titolarità del contratto la nuora che è titolare di reddito e poi richiedere i canoni arretrati. E' possibile? come? ...sempre se accettasse.
    Visto che ho già pagato le tasse sui canoni non incassati..quali azioni potrei fare in alternativa per far valere i miei diritti?
    Grazie anticipatamente!
     
  2. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Il meglio sarebbe evidentemente che subentrasse la nuora e pagasse gli arretrati ; basta fare una appendice al contratto originario indicando che la subentrante si accolla i debiti della fuoriuscita e si impegna a ripianarli in aggiunta al canone in x rate ( dubito che possa pagare tutto l'arretrato d'un colpo)
    L'alternativa è il procedimento di sfratto (1-2 anni) circa 2500-3000 euro di spese legali e giudiziarie.
    Spiace ma non sembra esistano alternative .
     
    A maria marzoli piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina